Oculus Rift acquistato da Facebook per 2 miliardi di dollari

Cosa se ne farà Mark Zuckerberg, imprenditore informatico e papà di Facebook di un visore per la realtà virtuale, ci siamo posti la domanda, ed in parte la risposta ci è stata data direttamente da lui stesso.

oculus-rift1

Facebook ha annunciato che acquisirà Oculus VR come parte di un accordo da 2 miliardi, questa cifra comprende 400 milioni dollari in contanti e 23,1 milioni parti di Facebook ordinarie (per un valore di 1,6 miliardi dollari sulla base del prezzo di chiusura medio dei 20 giorni di negoziazione precedenti al 21 MARZO 2014 di 69,35 dollari per azione), secondo l’annuncio.

L’accordo prevede anche un ulteriore spesa di 300 milioni dollari “in contanti e azioni” in attesa del raggiungimento di determinati traguardi. 

Mobile è la piattaforma di oggi, e ora siamo anche pronti per le piattaforme di domani, Oculus da la possibilità di creare la piattaforma più social mai sviluppata, cambiando il nostro modo di lavorare, giocare e comunicare.

Queste le parole di Mark Zuckenberg, e secondo il co-fondatore di Oculus Rift Brendan Iribe che si dice entusiasta di lavorare con Mark ed il team di Facebook e di essere in grado di offrire la migliore piattaforma di realtà virtuale nel mondo.

Crediamo che la realtà virtuale sarà fortemente definita da esperienze sociali che connettono le persone in nuovi modi magici. Si tratta di una tecnologia dirompente, che permetterà al mondo di sperimentare l’impossibile, ed è solo l’inizio.

Oculus rimarrà nella sua attuale sede a Irvine, CA, e continuerà il lavoro sulla cuffia Oculus Rift VR.

(Visited 38 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *