[Scena Ps3] Rilasciato Create PS3_EXTRA v1.3.3

Il developer Aldo Vargas ha rilasciato un aggiornamento per l’applicazione Create PS3_EXTRA arrivando così alla versione 1.3.3. Questo strumento esegue la scansione per i file PKG, MP4 e P3T copiati su ogni cartella di gioco, sia PS3_UPDATE, PKGDIR o PS3_CONTENT e di memorizzarle in una struttura PS3_EXTRA.

createp

Quando un gioco viene montato attraverso multiMAN, ci saranno 2 icone BD sulla XMB: Un disco per il gioco stesso e un altro con i file PKGS, MP4 e P3T .

Si dovrebbe rendere più facile per installare le patch di gioco, i DLC, le correzioni e i video correlati, queste saranno elencate in un menu ordinato come quello utilizzato da ” PStore”.

Come si usa

  • In primo luogo inserire il pkg nella directory della vostra cartella di gioco ( ad es : BLES00000 ) .
  • Eseguire l’applicazione Create_PS3_EXTRA.exe
  • Fare clic sul pulsante Sfoglia nell’angolo in alto a destra [ … ]
  • Selezionare la cartella “Games” che contiene i giochi con ad esempio il pkg: x:\GAMEZ e quindi fare clic sul pulsante OK
  • Ora spuntate o deselezionate le cartelle che non si desidera elaborare.
  • Fare clic sul pulsante Start
  • Chiudere il programma
  • Aprire la cartella es: cartella BLES00000
  • A questo punto la cartella dovrebbe contenere una cartella chiamata PS3_EXTRA
  • Tutto il contenuto del pkg si sarebbe rinominato e spostato nella cartella PS3_EXTRA
  • Lanciare il gioco utilizzando multiMAN
  • Dal menu XMB dovreste vedere 2 icone del disco. L’ icona del disco superiore è il gioco vero e proprio, l’icona del disco di fondo è il dlc o aggiornamento.
  • Fare clic sull’icona del disco in basso per vedere e installare il dlc o aggiornamento che sia.
  • Mostra un riepilogo degli elementi esistenti in cartelle PS3_EXTRA e il numero di nuovi elementi da aggiungere.

Changelog

  • Il programma ora rinomina automaticamente tutti i file DATA000.pkg che si possono trovare  nella cartella PS3_EXTRA.

Download: Create PS3_EXTRA 1.3.3

(Visited 205 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *