[Call of Duty: Ghosts]: leak sulle armi che potremmo usare e sulle mappe e modalità multiplayer

Ormai l’ora fatidica per tornare alle armi si avvicina sempre di più, e voi siete pronti ad imbracciarle e a combattere? Si stiamo parlando del frnachise sparatutto di guerra più famoso nel mondo videoludico Call Of Duty. E questa volta non sono le solite novità o rumors ma veri e propri leak. Ovviamente chi non vuole rovinarsi la sorpresa consigliamo vivamente di non continuare la lettura.

Call-of-Duty-Ghosts

Ghosts ricordiamo uscirà per Xbox 360, PS3 e  WII U il 5 Novembre e successivamente il 29 Novembre su PS4 e Xbox One, ma intanto sulla rete sono appena usciti la lista completa delle armi che troveremo nel gioco, la lista delle mappe del multiplayer e anche le modalità multiplayer.

Lista delle armi:

Fucili d’assalto

  •  SC-2010
  •  SA0-805
  •  AK-12
  •  FAD
  •  Remington R5
  •  MSBS
  •  Honey Badger
  •  ARX-160

Call_of_duty_ghosts_assault_rifle

Mitragliatrici leggere

  •  Ameli
  •  M27-IAR
  •  LSAT
  •  Chain SAW

 

Call_of_duty_ghosts_lmg

SMG

  •  Bizon
  •  CBJ-MS
  •  Vector CRB
  •  Vepr
  •  K7
  •  MTAR-X

Call_of_duty_ghosts_SMG

Fucili

  •  Bulldog
  •  FP6
  •  MTS-255
  •  Tac 12

Call_of_duty_ghosts_shotgun

Fucili da cecchino

  •  USR
  •  L1155
  •  Lynx
  •  VKS

Call_of_duty_ghosts_sniper-rifles

Fucili da marksman

IA2
Mk 14 EBR
MR-28
SVU Dragunov

Lista delle mappe per il multiplayer:

  • Chasm
  • Flooded
  • Free Fall (Bonus Map)
  • Freight
  • Octane
  • Overload
  • Prison Break
  • Seige
  • Sovereign
  • Stonehaven
  • Strikezone
  • Stormfront
  • Tremor
  • Warhawk
  • Whiteout

Lista delle modalità multiplayer:

  • Blitz: bisogna raggiungere il portale nella zona nemica.
  • Cranked: l’obiettivo è uccidere nemici prima che scada un timer, ogni uccisione azzera il tempo.
  • Domination: catturare e mantenere il controllo delle bandiere, con un punto assegnato ogni due secondi di possesso, vince chi arriva a 200 punti.
  • Free-for-All: il tradizionale deathmatch tutti-contro-tutti, con l’obiettivo delle trenta uccisioni.
  • Grind: recupera le dog tag e portale verso una zona della mappa per segnare punti.
  • Hunted: combatti per il controllo delle armi e del territorio in modalità team e free-for-all.
  • Infected: i giocatori eliminati diventano infetti, l’ultimo a sopravvivere allo scadere del tempo vince.
  • Kill Confirmed: recupera i dog tag per guadagnare punti per il team, il primo che arriva a 100 punti vince.
  • Search and Destroy: a turno le squadre devono distruggere o proteggere un obiettivo.
  • Search and Rescue: uguale a Search and Destroy, ma bisogna recuperare le dog tag per consentire o negare i respawn.
  • Team Deathmatch: il classico deathmatch a squadre.

A completare tutti questi leak c’è anche la limitazione per il multiplayer online su Xbox 360 e PlayStation 3, per Call Of Duty: Ghosts si può dire che è iniziata una vigilia di lancio travagliata.

 

 

 

 

(Visited 163 times, 1 visits today)

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *