Home Cronaca La Procura di Roma blocca Mega e altri 23 domini pirata

La Procura di Roma blocca Mega e altri 23 domini pirata

2027
20

Nella giornata di oggi il tribunale di Roma sembra aver voluto dichiarare guerra ai domini pirata, 24 in tutto dove figura anche, ed io aggiungo purtroppo il dominio Mega di Kim Dotcom, tutto per colpa di due film che pare abbiano violato le norme sul diritto d’autore.

20130120212101!Mega.co.nz_website

Un elenco lungo dove figurano anche canali meno conosciuti come Nowvideo, Cineblog01, Movshare e addirittura ddlstorage.com, anche se sembra che molte di queste piattaforme contengano anche file legali, ma che a causa di due film pirata non saranno più accessibili (ricordiamo dall’Italia).

L’operazione è partita a causa della denuncia di un distributore italiano indipendente che ha scoperto la fruizione online dei film “The congress” e “Fruitvale Station” non ancora sbarcati al cinema. Tutti i portali coinvolti sono di proprietà russa, ad esclusione di Mega.

Elenco completo

  • cineblog01.net
  • cineblog01.tv
  • ddlstorage.com
  • divxstage.eu
  • easybytez.com
  • filminstreaming.eu
  • filmstream.info
  • firedrive.com
  • mail.ru
  • mega.co.nz
  • movshare.sx
  • nowdownload.ag
  • nowdownload.sx
  • nowvideo.sx
  • piratestreaming.net
  • primeshare.tv
  • putlocker.com
  • rapidvideo.tv
  • sockshare.com
  • uploadable.ch
  • uploadinc.com
  • video.tt
  • videopremium.me
  • youwatch.org

Vi è ancora la possibilità di poter accedere ai suddetti portali settando i DNS di google o utilizzando il browser TOR, di seguito vediamo come.

DNS Google

  1. Aprire il pannello di controllo.
  2. Cliccate su Rete e Internet, e poi su Centro connessione di rete e condivisione.
  3. Cliccate sul nome della rete a cui siete connessi, ciò vi permetterà di vedere lo status della connessione dove dovrete cliccare su Proprietà.
  4. Cliccate su Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) e successivamente su Proprietà.
  5. Nella parte bassa della finestra che vi si aprirà, cliccate Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e inserite come  Server DNS preferito 8.8.8.8 e come alternativo 8.8.4.4.

Ora vi basterà cliccare su Ok, e potrete tranquillamente visitare i portali oscurati, in alternativa potrete scegliere di scaricare il browser TOR che vi permetterà di navigare in modalità del tutto anonima.

dns

Download: Tor Browser

Articolo precedenteIl nuovo aggiornamento di Xbox One per il mese di Agosto aggiungerà gli acquisti a distanza, scaricandoli
Articolo successivo[Scena PS3] Rilasciato webMAN MOD v1.30.12 Multi 19 & PS3 Web Debugger
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.