[Scena Ps3] Rilasciato System Manager e aggiornamento non ufficiale Ps3ITA Manager v1.50

Arriva un aggiornamento non ufficiale del PS3ITA Manager, sono poche le informazioni in nostro possesso, non conosciamo nemmeno il nome del developer che ne ha rilasciato l’homebrew.

ICON0

L’aggiornamento non ufficiale manco a dirlo supporta i nuovi Custom Firmware 4.50, di seguito il changelog, almeno quello è ufficiale.

Changelog

  • Supporto per i nuovi Custom Firmware 4.50.
  • Inclusa patch sys_init_osd.self per il solo Custom Firmware 4.50 Habib (aggiunge diverse funzioni presenti sul Custom Firmware 4.40 di Miralatijera come ad esempio il system manager, il Control Fan Utility e la patch per le USB dormienti* ).
  • Modalità discless completa.

* Attraverso questa patch l’hard disk esterno non andrà mai più in stand-by andando a salvare ogni cinque minuti un file all’interno di essa.

Ecco uno stralcio della news sul Custom Firmware Miralatijera 4.40 recensito diversi mesi fa dal nostro stesso portale.

top

Attenzione: Leggere attentamente le istruzioni, da utilizzare solo sul Custom Firmware Habib 4.50.

  • Attraverso il Backup Manager di MultiMAN andiamo a fare un backup della memoria flash.
  • Sempre da MultiMAN premere contemporaneamente Start + Select e da mm OS cliccare su PS3 Root accedere alla directory “dev_flash/sys/internal” e cercare il file sys_init_osd.self, una volta trovata selezionatela con il tasto X, e cliccando cerchio copiatela ed incollatela sulla Root della vostra pendrive, conservate il file scaricato, in caso di problemi vi sarà utile per ripristinare il sistema senza dover reinstallare il Custom Firmware.

sys_init_osd.self e sm.self

  • Da MultiMAN dobbiamo consentire l’accesso in scrittura sulla dev_flash, per fare questo rechiamoci sulle impostazioni portiamoci su accesso in scrittura a dev-flash e mettiamo Attiva.
  • Copiamo il file sys_init_osd.self all’interno della directory “dev_blind/sys/internal” ( sostituendo il vecchio sys_init_osd.self ).
  • Copiamo il file sm.self all’interno della directory principale “dev_blind”.
  • Spegnere la console Playstation 3 e scollegarne tutte le unità USB.
  • Accendere la Console Playstation 3, controlliamo il LED di alimentazione, se di colore giallo (dopo pochi secondi il led diventerà verde e poi di nuovo giallo) indicherà che il control Fan Utility è stato avviato con successo, se nel caso la Playstation 3 non riesca ad arrivare sulla XMB si avrà un semi brick, vedere più in basso come risolvere.
  • Copiare la cartella “flags” all’interno di una pendrive formattata in FAT32 per poterne aumentare la velocità di boot.

Se si desidera modificare la velocità della ventola in sm.self , è possibile scaricare PS3 Custom Firmware

Importante: Come recuperare una console in Semibrick, recuperiamo la nostra copia del file “sys_init_osd.self” e copiamola all’interno di una pendrive formattata in FAT32, a console spenta inseriamo la pendrive nella porta USB più vicina al lettore, accendiamo la Playstation 3, se non funziona provare a reinstallare il Custom Firmware.

Attenzione: Pericolo di Semibrick, utilizzare a proprio rischio e pericolo, lo Staff riporta solo le news da altri portali pertanto non è riconducibile su eventuali danni che potreste recare sulle vostre console.

Download: PS3ITA Manager 1.50 Unofficial

(Visited 70 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *