La guerra dei developer inizia a creare forse troppa confusione

Sono molte le versioni modificate di Iris Manager e Control Fan Utility, ricordiamo infatti come una versione non ufficiale rilasciata da Evilnat riportava la 2.70, mentre ad oggi ribattezzata Evilnat’s Manager nella sua prima versione, la 1.0.

Web-Developer-Resume-Writing

Per altro la sola implementazione del payload non dovrebbe essere motivo di grande pregio, seppur indispensabile per far avviare gli ultimi backup che verranno rilasciati dall’oggi al domani.

Anche il developer Baxalo ha rilasciato la propria versione del Control Fan Utility, la 1.92 che aggiunge come abbiamo detto prima il solo payload 4.50.

Con la speranza che verranno implementate nuove funzioni, ma non per altro, sembra che allo stato attuale vi sia solo un copia e incolla, senza alcuna battitura di codice sorgente, basta la sola funzione make attraverso terminale, ben poco non credete.

Download: Fan Control Utility v.1.9.2 (4.50 CFW) Baxalo version

Download: Evilnat’s Manager – v1.00U

(Visited 63 times, 1 visits today)

13 commenti

  1. sicuramente un articolo critico verso i copia e incolla…:D ma riguardo il control fan non so se si possa fare di + di quanto fatto fino ad ora MA sicuramente esteticamente potrebbe dico e dico un pochino sforzarsi di +…non si può + vedere un interfaccia cosi povera di grafica,è inguardabile!

    1. Già infatti…
      A questo se si aggiunge Control Fun Utility 1.10 siamo al completo, su ps3hax questa di Alexander non è stata accolta molto bene XD

      1. Lo so, ma non capisco il perchè di tutto questo accanimento.. Ha solo reso compatibile un Utile Homebrew anche per CFW 4.50.. Penso che abbia fatto una cosa utile.. E poi ogni volta che aggiorna (Alexander) il “suo” Iris Manager sempre la solita storia: Non rilascia il Codice Sorgente e lo incolpano di aver copiato, che alla fine ha aggiunto solo il Payload al 4.50.. In oltre solo su PS3HAX ci vanno contro e poi qua mettono “La guerra fra developer”, ma quale Guerra? Bha… Adesso è stato rilasciato PS3ITA Manager “Non Ufficiale” senza Codice Sorgente vediamo come la prendono..

      2. Ti ho risposto solo che il Commento è in Attesa di Moderazione, se magari qualcuno lo accettasse potrai leggere la risposta (COSA CHE DUBITO, MA NON SI SA MAI)..

        1. È cosa avrai scritto mai? XD
          Va beh che su ps3hax hanno idee abbastanza radicali sull’open source ma più che per Control Fan c’è l’hanno con Alexander per la questione iris

  2. Il problema alla base è semplice, utilizzo dello stesso nome su di una applicazione dove viene cambiata anche la versione, se io scarico iris manager 2.70 suppongo che sia l’ultima versione uscita, poi vedo la 2.68, poi ritorna alla 1.0, questo è il motivo per cui molti utenti potrebbero avere problemi nel capire

  3. io devo dire che la versione di alexander(iris manager)la trovo la MIGLIORE uscita fino ad ora,tra latro ha corretto diversi bug e sicuramente tra questi il bug che con il remote play lo schermo della psvita si riduceva del 30% circa…OTTIMO LAVORO ALEX!!!

    1. Che abbia fatto un buon lavoro penso che non lo mettano in dubbio…quello che gli rinfacciano è non aver cambiato nome al Backup Manager e soprattutto il fatto che essendo partito da un progetto open source non rilascia il codice delle modifiche apportate.
      Ora anche con la nuova versione di quelli ps3ita dove anche loro non hanno rilasciato il codice, probabilmente si sono detti perché rilasciarlo visto che c’è chi non lo rilascia…boh probabilmente avranno i loro motivi per non rilasciare il codice.

      1. la versione unofficial non ha rilasciato il sorgente mentre rancid-o lo ha sempre rilasciato, persona che stimiamo molto oltre ad alexander.

        1. Quello che si cerca di fare è migliorare un prodotto che grazie alla pubblicazione dei sorgenti ora diventa possibile .
          E’ facile improvvisarsi sviluppatore semplicemente cambiando il nome al manager , la vera sfida è aggiungere righe su righe di codice modificando aspetto (vedi la possibilità di scegliere la griglia) o le funzionalità (payload o altro) , noi del gruppo evitiamo di rilasciare programmi senza averli testati come si deve o con modifiche marginali , ma ovviamente ogni tanto scappa qualche BUG ..siamo umani 😉

    1. non vengono cancellati, sono stati inseriti dei filtri ed i commenti rimangono in attesa di approvazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *