Xbox One: smentita la notizia dei dati via Kinect per scopi pubblicitari

Da qualche tempo a questa parte la notizia che, Kinect potesse recuperare dati anonimi sull’utente per scopi pubblicitari è stata smentita da Microsoft.xbox-one-kinect-sensor_1280.0_cinema_640.02-600x300

Qualche portavoce di Microsoft  parlò infatti della possibilità di utilizzare un sistema di pubblicità dinamico e personalizzato in base ai profili utente e ai dati raccolti da Kinect, in modo da “tagliare” gli spot in base alle caratteristiche specifiche di quest’ultimo. Il Director of Product Planning di Microsoft, Albert Penello, ha di recente smentito questa notizia, spiegando che il sistema NuAds consente di trasmettere pubblicità interattive invece che spot standard, ma in maniera decisamente “innocua” e in generale simile a quanto fatto finora anche su Xbox 360.

Panello ha spiegato ulteriormente che nessuno sta lavorando su una cosa simile e se qualcosa del genere si fosse mai realizzata, sarebbe stato lasciato all’utente il completo controllo sul sistema.

 

(Visited 32 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *