Home Microsoft La recensione di Grand Theft Auto V a cura di BiteYourConsole

[Scena Ps3] La recensione di Grand Theft Auto V a cura di BiteYourConsole

982
15

Abbiamo passato diverse ore dietro questo videogioco prima di permetterci di recensirlo, e di certo si sa non bastano per un titolo di questo calibro.

C_2_fotogallery_1019399__ImageGallery__imageGalleryItem_1_image

Il nuovo capitolo della saga Rockstar detiene diversi primati, come il titolo più atteso della storia ed il costo più alto nella realizzazione di un videogioco con i suoi 265 milioni di dollari, a fine mese la Rockstar potrebbe arrivare ad un fatturato di un miliardo di dollari.

Michael De Santa, Franklin Clinton e Trevor Philips.

Questi sono i nomi dei tre personaggi che si alterneranno nella storia, ognuno con caratteristiche e storie diverse. Rapine, sparatorie, omicidi su commissione sembrano all’ordine del giorno per una serie di azioni criminali in cui Michael, Franklin e Trevor si troveranno coinvolti un po’ per scelta, un po’ perché costretti dal corso degli eventi.

C_2_fotogallery_1019399__ImageGallery__imageGalleryItem_3_image

Fin dal primo momento e dall’avvio del titolo notiamo quanto sia semplice nei suoi comandi, molto simili al precedente capitolo a dire il vero, ma più rapidi nella risposta. Il controllo di Trevor, Michael e Franklin, fatto salvo per alcune specifiche situazioni, può essere alternato liberamente, e questo fatto ha un interessante impatto su diverse situazioni di gioco.

C_2_fotogallery_1019399__ImageGallery__imageGalleryItem_6_image

In quasi ogni momento infatti è possibile tenere premuto il D-pad e passare da un personaggio all’altro. Dove sono e cosa stanno facendo, sarà del tutto casuale, ma la scelta verrà dettata dalla loro personalità. Michael per esempio sarà seduto a bordo piscina, a litigare con la moglie, o in bicicletta sulla Vespucci Beach

Franklin a lavare la macchina, flirtare con una ragazza, o a passeggiare con il suo cane. Trevor nel bel mezzo di un inseguimento della polizia nel deserto e in tante altre situazioni tutte diverse le une dalle altre.

C_2_fotogallery_1019399__ImageGallery__imageGalleryItem_7_image

Los Santos inoltre offre campi da golf, campi da tennis, e una spiaggia dove potersi divertire a correre e dedicarsi al triathlon (tre diverse discipline nuoto, ciclismo e corsa), mentre la regione a nord è caratterizzata da zone in cui la natura incontaminata è teatro ideale di gare di motocross, sfide su quad e di sessioni di caccia.

Abbiamo cercato di recensire il titolo cercando di non svelarne la trama.

Articolo precedente[Scena Ps3] Arriva Far Cry 3 totalmente gratuito sul Playstation Plus
Articolo successivo[Grand Theft Auto V]: mistero sul retro della mappa della limited edition
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.