Tortuga-cove ha cambiato stile, il noto portale moderato da Rogero adesso si colora di un azzurro cielo

Il famoso portale Tortuga-cove ha subito un restyling di tutto rispetto, un bel azzurro cielo per la risorsa più gettonata del web in campo hacking e videoludico.

tortuga

Il noto portale da sempre raccoglie i lavori (per lo più Custom Firmware) da parte di developer di tutto il mondo, tra i più famosi citiamo Rogero, Arachetous, Habib, SvenSGK e tantissimi altri (il team Rebug ha un sito tutto suo).

Anche se non viene spesso aggiornato il portale si distingue dagli altri appunto per l’impegno con cui vengono rilasciati i progetti, il Forum interno mantenuto vivo da parte degli utenti minori in ogni caso riesce a colmare questa mancanza.

 Portale: www.tortuga-cove.com

(Visited 111 times, 1 visits today)

8 commenti

  1. Mi sono stancato di tutti e di tutto, siete solo un branco di bambini pronti solo ad insultare, riteniamo che i commenti in un blog debbano servire a scambiare opinioni, ma qui come al solito si continua ad andare fuori tema, noi spendiamo molto tempo per cercare di offrire un servizio migliore, ma prendiamo sempre e solo pesci in faccia, grazie a tutti.

  2. Un blogger deve saper affrontare le critiche e opinioni senza lamentarsi questo fà di un blogger un vero professionista, e non permetterti di offendere i lettori dandogli dei bambini, se molti si lamentano dei tuoi articoli un motivo ci sarà, ma il tuo non e il modo di comportarsi professionalmente

    1. Ok, accettiamo la tua opinione e la utilizzeremo per migliorare e raggiungere livelli sempre più alti. Grazie 🙂

    2. se stai parlando di scuzzu è un utente di un altro Forum venuto giusto per criticare il nostro operato, io difendo la mia buona fede se poi volete darmi addosso, no questo nn ve lo posso permettere, ritengo che comunque anche tu abbia sbagliato ai tempi di mynewsportal

  3. Sei tu che fai schifo non il sito dove scrivi, io offendo te non il sito in questione.
    Quando copi interi post da altri siti sarebbe opportuno che tu inserissi la fonte da dove hai preso quelle belle parole che tu non sei stato in grado di scrivere.

  4. che ti dicevo? questo non lo cancello, cosi che tutti si possano rendere conto della persona che hanno davanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *