[Agg. #1] xBox One: A New Generation Revealed

Presentata oggi in diretta Streaming, direttamente da Redmond la nuova xBox: xBox One

xboxone

Trovate tutti gli aggiornamenti in fondo alla pagina prima della galleria immagini

Dopo 10 minuti di quadrati bianchi e verdi si apre la presentazione Microsoft. In data odierna (21/05/2013) è stata presentata la nuova console di casa Microsoft, in diretta dall’xBox Campus Redmond in streaming su “Xbox Live Event”, scaricabile dal MarketPlace e direttamente dal sito xBox.

La presentazione comincia con due brevi Trailer, mostranti uno le vecchie console (Sempre Microsoft ovviamente), e l’altro alcuni personaggi di spicco, riguardanti lo scomparto interattivo/videoludico, come ad esempio Steven Spielberg o Hideo Kojima, e vecchi fantasmi Microsoft come Cliff Bleszinski.

Una volta terminato il video il primo a parlare è Matt Addict, che comincia a parlarci vagamente della nuova xBox One, prendendo più nel dettaglio tutte le funzionalità interattive che ne verranno a seguito dopo l’uscita della console, facendoci alcuni esempi, come guardare la televisione o ascoltare la musica, e subito dopo ci viene mostrata la nuova xBox: xBox One, disintegrando letteralmente tutti i rumors sui possibili nomi in circolazione affibiati alla nuova console.

XboxOne_16604_640screen

Dopo Matt prende il posto Yusuf Mehdi, che comincia a parlarci e a mostrarci più nel dettaglio la nuova console, cominciando dalla basilare accensione. “xBox On”: ed ecco che  xBox One esegue un Login automatico con il nostro profilo, riconoscendo il nostro timbro vocale. E subito dopo aver introdotto il nuovo Kinect One ci mostra le funzioni in parte ereditate dal vecchio Kinect, ma migliorate in maniera esponenziale, in combinazione con il nuovo Sistema Operativo xBox:

  • La caratteristica che più ha fatto scalpore è sicuramente il MultiTasking: Yusuf ci ha subito mostrato, sempre tramite comandi vocali diretti al Kinect One come “Switchare” letteralmente da un App all’altra, ad un film in riproduzione, ad un programma televisivo in diretta o al gioco in corso. Si avete capito bene, permetterà di tornare in gioco facendo un vero e proprio “freeze” del gioco in corso (Funzione che probabilmente sarà disponibile solo per lo scomparto SinglePlayer o al massimo in Cooperativo, certamente non in Multiplayer competitivo), e di navigare in Dashboard o nello store per scaricare film, musica o altro e di tornare tranquillamente al gioco senza alcun tipo di Lag o problema di rallentamento di alcun tipo.
  • “Snap Mode”, questa caratteristica ereditata da Windows 8 ci permetterà di tenere a sinistra ad esempio il gioco che stiamo eseguendo e dall’altra una pagina Internet (Magari con eventuali soluzioni nel caso ci fossimo bloccati in un determinato punto!), questa operazione può essere eseguita con la maggior parte, se non con tutte, le applicazioni disponibili per xBox One.
  • Skype: Tramite una semplice istruzione vocale sarà possibile chiamare un contatto o rispondere ad una chiamata mentre stiamo giocando, o addirittura sarà possibile eseguire una videochiamata di gruppo (Caratteristica presente per PC ma a pagamento)

Architettura:

Ma come fa la console ad affrontare una sfida come questa senza alcun tipo di Lag o rallentamento? Ecco che a 20 Minuti dall’inizio della conferenza entra in scenza Mark Whitten per esporci le caratteristiche tecnica delle nuova xBox One:

Console:

specs610

  • CPU 8 Core
  • 8 GB di Ram
  • 500 GB di HardDisk interno
  • Lettore Blue-Ray
  • WiFi 802.11n con WiFi Direct
  • HDMI In/Out, che ci permetterà di eseguire la console su un normalissimo televisore FullHD e di utilizzare la console stessa come visualizzatore di altri dispositivi, come ad esempio un computer o uno SmartPhone
  • USB 3.0

Caratteristiche tecniche che non hanno niente a che vedere con le attuali console, e che si avvicinano sempre di più a GamingComputer, eguagliando computer di fascia medio-alta, ad un prezzo notevolmente inferiore.

JoyPad:

xboxonecontroller

  • Batteria Integrata
  • Grilletti ad Impulso
  • Connessione WiFi Direct con RadioStack, per tempi di risposta ultra veloci
  • Pad Direzionale di Precisione

Kinect One:

kinectone-1369157042

  • Videocamera RGB che gira video a 1080p a 30FPS
  • Time of Flight Technology (Ridirezionamento automatico)
  • Microfono attivo con sensori di riconoscimento

L’attuale Kinect riesce a gestire quantità di dati enormi che si aggirano intorno all’ordine dei 2GB/sec, data la qualità delle immagini in FullHD, riuscendo a monitorare fino a 6 persone contemporaneamente, rilevando i lati degli arti e la direzione in cui sono rivolti, l’intero scheletro e l’impatto sui muscoli e la tensione a loro sottoposta. Inoltre all’interno è integrato un sensore capace di monitorare e tracciare il battito cardiaco. Potete vedere tutto nel video sotto riportato.

Riguardante invece lo scomparto retrocompatibilità purtroppo Microsoft poche ore dopo la fine dell’evento ha annunciato, previo intervista, che le architetture delle due console sono troppo diverse per poter emulare con successo senza troppa fatica le caratteristiche della xBox360 e che quindi non sarà integrata. Nessuna notizia per quanto riguarda la fantomatica xBox Mini, o simili derivata da Rumors

xBox Live:

Dopo questa piccola parentesi dedicata allo scomparto tecnico, Mark ci espone alcune delle nuove funzionalità SmartGlass presenti nativamente su xBox One e che saranno usufruibili tramite Device compatibili (iOs, Adroid e ovviamente Windows Mobile) e successivamente l’incremento dei servizi che riceveremo tramite l’aiuto di Azure.

  • I server (attualmente circa 15.000) verranno portati alla smisurata quantità di 300.000 sparsi in tutto il mondo
  • Grazie ad Azure – Cloud Gaming avremmo la possibilità di avere Server Dedicati per ogni titolo a nostra disposizione, incrementando anche il numero di partecipanti per ogni lobby, passando dai classici 12-16 a 64-128 Giocatori per Partita
  • Una lista amici più capiente che passerà dagli attuali 100 a 1.000 amici a Persona

Sistema Operativo:

Il sistema operativo della nuova console durante la presentazione non ha avuto alcun tipo di impuntamento o lag, riconoscendo alla perfezione tutte le funzioni impartite al Kinect One, senza mai sbagliare, e al suo interno sono state aggiunte diverse chicche alcune delle quali renderanno la console ancora più appetibile soprattutto agli HardCore Gamer:

93244

  • Registratore: Tramite una semplice richiesta vocale effettuata al Kinect One sarà possibile avviare la registrazione di una nostra partita, così da avere sempre la possibilità di poter registrare una scena incredibile che potrebbe non capitarci mai più
  • Skype: Siete impegnati in un intenso quanto avvincente combattimento onLine in un picchiaduro, o state per fare la 15esima kill di fila su Call of Duty e si connette il vostro migliore amico? Niente di piu facile: “Kinect Chiama Francesco”. Oltre alle semplici features vocali sono integrate anche le chat di gruppo e la videochat di gruppo. (Funzione gratutita su xBox One a differenza di quella per PC)
  • Decoder: Fungerà da interfaccia grafica fra Decoder e Tv, sempre con comandi integrati ci permetterà di parlare su Skype e di registrare una partita o guardarla  direttamente dalla nostra console, senza alzare un dito chiedendolo semplicemente al Kinect (Ovviamente a vostra scelta potrete anche utilizzare il Pad)
  • Snap Mode: MultiTasking che permette di utilizzare due App su due lati separati dello schermo

Videogiochi:

A circa metà evento si è passati a parlare dall’interattività (Buona tattica per l’integrazione sociale nella vita di tutti i giorni) al gaming (Fulcro portante di una console).

I giochi presentati in esclusiva durante la conferenza sono stati:

  • Fifa 14
  • Forza MotorSport 5
  • Quantum Break
  • Call of Duty: Ghost

Annunciati inoltre 15 ulteriori esclusive (Di cui però ancora non si sa nulla) in arrivo entro il primo anno dall’uscita della console

Fifa 14

Una delle modalità di intrattenimento legate a Fifa è sicuramente Fifa Ultimate Team, che sarà disponibile a quanto detto dal responsabile EA Sports esclusiva xBox One. Sia Fifa che Fifa Ultimate Team saranno realizzati con un integrazione assoluta del Kinect One e saranno realizzati con il nuovo motore grafico EA Ignite, con la rilevazione degli urti fra i personaggi.

Forza MotorSport 5

Grafica incredibile e mozzafiato, è così che si presenta il nuovo trailer di Forza, mostrandoci il battistrada di un’auto in derapata mentre si rovina e i riflessi della fibra di carbonio sugli alettoni, il tutto condito con sgargianti effetti di luce riflessi dalle carrozzerie e dagli specchietti delle auto.

Quantum Break

Apparentemente il video mostratoci durante la conferenza non rivela molto, il che rende tutto ancora più intrigante nell’attesa dell’E3. Il gioco dovrebbe essere basato sullo stile di “Heavy Rain” famoso titolo per PS3 in cui il giocatore dovrà prendere delle decisioni durante il gioco, che porterà quindi ogni giocatore ad un finale diverso, dipendente dalle nostre scelte.

Call of Duty: Ghost

Presentato in esclusiva durante questa conferenza Eric Hierst ci mostra tutte le peculiarità di questo nuovo titolo, mettendo in risalto soprattutto l’attenzione ai dettagli, come ad’esempio l’espressività  o le mani di un determinato personaggio, gli ambienti e addirittura il pelo dei cani. Il gioco avrà contenuti scaricabili che arriveranno in anteprima su xBox, e altri che saranno esclusive, e che quindi approderanno solo su xBox One.

Data di Uscita:

Confermata la data di uscita entro la fine di quest’anno, insieme al titolo “Forza MotorSport 5”

Riepilogo:

Dunque gli argomenti trattati durante questa conferenza sono stati:

  • Architettura Console
  • Architettura JoyPad
  • Architettura Kinect
  • xBox Live
  • Sistema Operativo
  • Fifa, CoD, Quantum Break, Forza Motorsport 5
  • Features varie: Skype, TV

Inoltre è stato presentato da Bonnie Ross il progetto della serie Televisiva di Halo disponibile solo su xBox One portata avanti dalla 343 Industries e niente poco di meno che Steven Spielberg.

Aggiornamenti:

[22/05/2013]

  • La chat fra xBox One e l’attuale xBox360 sarà possibile, così come lo scambio di messaggi
  • Annunciata la possibilità di poter salvare in  qualsiasi momento in qualsiasi gioco
  • Gli aggiornamenti saranno scaricati in automatico, anche quando la xBox One sarà spenta e salvati nel Cloud
  • I profili della nuova One potranno essere ereditati dalla xBox attuale, così come il punteggio giocatore
  • Aggiunto un video sulle caratteristiche del nuovo Kinect nella sezione Kinect dell’articolo

Ringrazio Francesco Galli per l’aiuto nella stesura della scaletta. Di seguito trovate una carrellata di immagini riguardanti la nuova console xBox One, Joypad, KinectOne e DashBoard presentate durante la conferenza e il trailer della nuova console xBox One.

E’ vietata la riproduzione totale e parziale di questo articolo, senza citare BiteYourConsole come fonte

(Visited 94 times, 1 visits today)

43 commenti

    1. Appunto, conta comunque che dentro non ci sono processori del GameBoy, fai che per raffreddare tutto quel popò di roba non bastano più le ventoline utilizzate fino ad adesso nelle attuali console, che comunque rischiano ugualmente di far fondere la console.
      Preferisco avere una console un po’ più ingombrante ma con una ventola capace di raffreddare efficacemente una console, piuttosto che avere una console elegante e più compatta che rischia di fondere dopo poche ore di gioco.

  1. Caratteristiche alquanto ignote… 8 core e 8 GB ? Perfetto… DDR? SDRAMM? GDDR4/5? Bah…La cpu e il processore grafico cosa è? Secondo me per essere cosi misteriosi c’è sotto qualcosa..

    1. Ho trovato un sito che da le informazioni tecniche nel dettaglio, ma sto aspettando la conferma, per non scrivere informazioni errate, ufficiosamente sono:
      -Ram DDR3 8GB
      -Processore 8Core AMD Personalizzato Microsoft (Architettura non specificata, ma ti lascio x86)
      -GPU non specificata, ovviamente hanno ufficializzato solo che supporterà D3D 11.1

  2. esteticamente il mio digitale terrestre è più bello..i giochi presentati hanno un graficono ma sono solo video e nessun gameplay e a fare graficoni x i video sono capaci tutti..e cosa più importante nn hanno chiarito se la connessione ad internet è obbligatoria o no..e il fatto che nn ne abbiano parlato mi puzza..come a voler nascondere le cose brutte

    1. La questione sull’Always-On è stata smentita da Microsoft tempo fa ufficialmente, ho già pubblicato un articolo e dato che alla conferenza non ne hanno parlato perchè già smentito ufficialmente non mi sembrava necessario inserirlo nell’articolo, comunque non sarà obbligatoria la connessione ad internet

      1. ho letto su un sito che è stato ufficializzato che bisogna x forza collegarsi a internet almeno una volta ogni 24 ore..e che i giochi usati ci saranno ma che x poterci giocare devi pagare..e pagando il gioco usato più pagare anche x installarlo alla fine conviene comprarlo nuovo..e se voglio farmi prestare un gioco devo pagare x giocarci?

  3. Una ps3! E’ UNA PS3 aggiornata! Vediamo un pò quindi. Un 8 core (nella ps3 è già un 8 core, se non sbaglio ovviamente meno potente visto che ha sul groppo un pò di anni). Poi metto il wifi integrato (nella ps3 da sempre di serie), poi mettono ‘hd integrato (ps3 di serie da sempre), poi mettono il lettore blueray (la ps3 sbaglio o lo usa da sempre?), poi la fanno pure nera (copiano pure il colore adesso?), Il pad più preciso nelle direzione (ci volevano 6 anni per capire che la croce direzionale del pad della 360 fa cagare? in ogni caso la precisione del pad della ps3 è ovviamente sempre stato anni avanti, parlo della croce direzionale), la batteria integrata ricaricabile nel pad senza fili (sbaglio o la ps3 l’ha sempre avuta di serie?), Triplo sistema operativo (la ps3 ne aveva già due il primo giorno del lancio, nessuno si ricorda Linux?) un punto a sua favore la compatibilità certa tra altri apparecchi come decoder, smarphone ecc ecc quindi la cosa mi garba. Si può vedere in streamig e ascolatere musica (scusate sony non ha già da tempo un servizio gratuito e uno a pagamento per fare la stessa cosa?). In pratica questa nuova xbox non fa che “pareggiare” quello che sony ha già reso disponibile DA ANNI!
    Certo, avremo più potenza e grafica, ma mi sembra il MINIMO. Unici punti di forza veri e innovativi sono il multitasking più performante (che manco a dirlo la ps3 fa già anche se con grossissimi limiti), le app (che anche in questo caso ps3 ha già da tempo, come programmi di editig fotografico, montaggio video, canali ecc.ecc.), interezione con altri apparecchi domestici (beh, volendo mettere i puntini mi sembra che la playtv sia stato un tentativo un pò fallimentare, ma funzionale in ongi caso) e il servizio live che è veramente ben fatto in tutto.
    In sostanza questa sicuramente nuova xbox mi sembra il tentativo di mettersi in pari con la concorrenza, proponendo un prodotto praticamente identico a quello che sarà la presunta ps4 (anche se sony secondo farà di tutto per cercare di accapparrarsi nuovi clienti).
    Sicuramente questa nuova macchina da gioco attirerà la mia attenzione, sperando che offra grandi giochi (e non solo sequel triti e ritriti).
    Sony dalla sua dovrà stupire molto di più per cercare di restare in gioco, se la ps4 sarà un fiasco la ps5 non credo uscirà mai. Un vero peccato perchè con Nintendo già morta e defunta con i suoi giochi per bambini, la sola microsoft detterebbe legge per anni. Non c’è nulla da gioirne nel caso accada. Ci troveremo solo una console OBSOLETA dalla nascita che durerebbe per decenni, alla peggio un pc camuffato che andrà aggioranto hw ad ogni gioco. Non ci credete? Vediamo… X360 primo giorno. Alimentatore esterno, un casino della mandonna, joypad con cavo, memory card, wifi aggiuntivo optional, hd esterno optional…
    Poi compri il wifi, poi compri l’hd (diventato indispensabile), poi le batterie ricaricabile e il caricatore per il pad (se no giochi per 2 ore e fine), poi copri il paraorecchie per non sentire il rumore del frullatore dentro la 360, poi le cuffie per sentire la musica senza il frullatore, poi quando sei attrezzato ecco che… svampa tutto dopo il ROD!
    Adesso la 360 a distanza di anni è “migliorata” dopo non so quante versioni hd, dopo aver integrato cose BASILARI come Hd e ATTENZIONE la PORTA HDMI!…. Suvvia, se questo è quello che ci riserva il futuro con microsoft ANCHE NO!
    Perchè ragazzi, inutile prenderci in giro, Xbox non è mai MAI stata una macchina al passo con i tempi, men che mai rivoluzionaria. Giochi belli? Certo, un sacco. Ma se posso avere oltre che una macchina da gioco, una BELLA macchina da gioco scelgo la seconda.

    1. Inanzi tutto ti ringrazio, commenti lunghi ed esplicativi fanno sempre bene, per rendere le cose più comprensibili a tutti e fare chiarezza su determinati argomenti di cui non si sente parlare molto.
      Cominciamo dall’inizio allora prima di tutto il processore PS3 non è un 8Core, bensì una divisione un po’ logica/illogica (Dipende da come la si vede) del processore in 7 parti Single-Thread, probabilmente questa operazione è stata fatta per ovviare al problema di una console uscita 2 anni prima ovvero i Led Rossi, così facendo ogni processore lavora di meno e scalda di meno, ma questo non significa che sia più prestazionale infatti il processore della xBox360 è un 3Core con due Thread attivi simultaneamente, ciò significa che pur con processori differenti raggiungono entrambi la capacità di svolgere una 6 processi contemporaneamente (xBox360) e l’altra 7 (PS3), per essere uscita molto dopo un solo processo in più mi sembra una scarsa evoluzione, considerando che hanno comunque il problema del surriscaldamento (YLOD).
      In secondo luogo la xBox360 esiste da 9 anni oramai, e il fatto che siano uscite tre versioni diverse non la si può considerare un punto a sfavore considerando che l’HardWare non si autoaggiorna da solo ed’è ovvio che debba uscire una versione aggiornata ogni tot anni, altrimenti saremmo tutti relegati al livello dei videogiochi di 9 anni fa. Comunque è da considerare che di 360 ne sono uscite 3 diverse nel tempo, mentre fin dal lancio della PS3 c’erano 18.000 modelli diversi fin dal lancio, e comunque poi sono uscite nonostante tutto anche la Slim e la SuperSlim.
      Per quanto riguarda gli accessori extra io direi che l’HardDisk integrato non è un passo avanti, anzi è un grande passo indietro, per quale motivo nel caso mi si bruciasse l’HardDisk, (Probabilmente non succederà mai, ma nel caso…) dovrei pagare la spedizione per mandarla in assistenza pagargli l’HDD nuovo e ripagare le spese per farmela rispedire quando posso andare al MediaWorld e comprarmene uno nuovo, certo posso anche sostituire quello integrato da solo, ma invaliderei la garanzia e si mi si frigge che faccio?. Stessa cosa per quanto riguarda il vano batteria, è un passo indietro fosse stato per me sarei rimasto così, metti caso che mi si scarica il JoyStick e non ho la possibilità di ricaricarlo metto le batterie, e comunque se voglio posso utilizzare il Pack Batteria, certo dovrebbero includerli entrambi in ogni confezione, ma non lo fanno. Per quanto riguarda il WiFi era un po’ fantascienza che poi con il progresso è stato scelto di integrare nativamente. Le frecce direzionali se hai un JoyStick xBox360 uscito con la Slim di ultima generazione puoi notare che possono essere ruotate di 90° e come per magia si abbassano le curvature intermedie diventando un semplice Su, Giù, Sinistra, Destra senza gli obliqui, così puoi scegliere e comunque il riferimento al Pad di precisione è riferito al fatto che funziona tramite WiFi Direct (2GB/sec di dati trasmessi) e non Bluetooth (200KB/sec ovvero 0,0002GB/sec) e il pad è più sensibile, non rileva più solo tutte le direzioni e i laterali ma anche la fasi intermedie fra laterale e direzionale.
      Il BlueRay non è quello della PS3, quello della PS3 legge giochi sull’ordine della 30ina di GigaByte, mentre questo lettore ottico supporterà più di 50GB
      Il doppio sistema operativo la PS3 non lo ha mai avuto, il sistema operativo è basato su Linux, ciò implica che il codice è basato sul famoso Kernel del pinguino, ma non che girano due sistemi operativi differenti e la possibilità di installarlo dual boot esiste, ma mamma Sony non approva, prova a mandarla in garanzia, gli tirano una martellata e te la rimandano indietro, gratis ovviamente.
      Streaming e musica esistono da tempo su 360, sulla xBox One lo hanno solamente migliorato non è una novitè, c’è solo più integrazione con il Kinect.
      Ultimo ma non meno importante l’HDMI, effettivamente sapresti dirmi nel 2005 quante persone nel mondo avevano uno Televisore capaci di supportare risoluzioni minime di 720p (Occhio che qualcuno aveva sì il Televisore al Plasma, ma non tutti i televisori al plasma in giro durante quel periodo, nonostante fossero schermi piatti, supportavano quella risoluzione molti raggiungevano a stento i 480p), già con l’avvento della seconda xBox360 era stato integrato come “lusso”, e così definito, diventato poi standard con l’arrivo della Slim. Questo era solo un chiarimento, ciò non implica che la xBox One sia migliore della PS3, della PS2 della PS4, del WiiU o di quel che preferisci la mia era solo una puntualizzazione su quel che hai scritto. Buon Pomeriggio 😉

  4. Ma che PS3 aggiornata, la PS3 prende cazzotti da una XBOX360, da questa nemmeno viene guardata, la CPU è un’esclusiva IBM/Microsoft/AMD molto probabile PowerPC indide, e se la grafica si sa che è AMD e la CPU/GPU è unica, mi sembra chiaro che se dicono un dettaglio qualsiasi Sony copia perchè non avendo idee può solo copiare.. copiare nintendo con il move.. copiare i Rumors con l’architettura x86…. di fatto Microsoft è pronta alla vendita,.. Sony fa solo annunci e chiacchiere.. niente di più.. e per colpa del fallimentare operato di Sony abbiamo visto finire prima l’era XBOX360 & PS3. Tutto qui..
    E per concludere.. uscendo dopo 2 anni e copiando dagli errori di giovinezza altrui è facile far uscire già i joypad wi-fi ecc. ma YLOD presenti per anni dopo che dal 1008 su XBOX360 erano praticamente scomparsi (a me mai venuti.. e sono anni che uso XBOX360, e ho avuto tutti i modelli, goduti e venduti, basta saperle usare le cose..
    Dalle parole si Sephir è chiaro che è un console fan che schiuma di rabbia repressa, io che le ho entrambe, e ogni gioco lo provo su entrambe, credo che la goduria è avere tutto quel che c’è, ma non a prezzi di 680€ e oltre e 110€ a gioco..
    io devo giocarci, non disquisirne nei forum 🙂

    Ora vado a giocare a Metro.

    1. Probabilmente la tue parole sono più fondate delle mie (Anche se le mie sono un po’ più imparziali :D), anche io le posseggo entrambe (Due PS3 e una xBox360), ma in rare occasioni ho provato lo stesso gioco su entrambe le console, per quanto riguarda le caratteristiche ho solo precisato che entrambe se la giocano bene. Ti ho unito i due commenti. Buona partita a Metro.

  5. Gigi, la mia non è rabbia repressa. Ho acquistato TUTTE le macchine di questa generazione, apprezzando pregi di ognuna e notando i difetti. Xbox tecnologia unica nel processore? Ma se sony è quasi fallita per il suo Cell? Concordo che il prezzo della ps3 era alto, ma per avere una xbox paragonabile (non UGUALE) dovevi spendere la stessa cifra. Gli Yol ci sono stati, verissimo. Se però la cosa è passata quasi inosservata vuol dire che a differenza del ROD i casi sono stati minori (anche per le vendite minori sicuramente). Sta di fatto che tu come dici ha cambiato TUTTE le x360 per avere in fondo la stessa macchina sempre aggiornata. Io ho una ps3 dal day one e a tutt’ora non ho la necessità (ne la vedo) di cambiarla con una ps3 uscita ieri. Motivo? Mi sembra ovvio. Faceva già TUTTO senza dover implementare NULLA per renderla migliore.
    Cazzotti ps3 da x360? Curioso. Io pur avendole entrambe (a dir la verità la 360 l’ho ragalata anni fa), non ho trovato nulla (dico davvero) che mi faccia pensare questo. Al massimo il contrario. Però possono essere gusti. Sta di fatto che conosco molti che sono passati da x360 a ps3. Nessuno il contrario (se non per copiare i giochi, TRISTE VERITA’).
    Parli di prezzi, ma io non sto parlado di prezzi. Se vuoi giocare e basta compro una wii e chissenefrega se è un gamecube camuffato di 12 anni. Se posso scegliere scelgo il meglio.
    Ti dò ragione su Sony e la sua politica di annuciare e fare chiacchere. Sta di fatto che quando escono i suoi prodotti sono a mio avviso superiori a tutti. Diavolo ammetterai che un lettore blue ray quando è uscito costava PIU di una ps3! Una 360 aveva e HA dentro un lettore che faceva un casino che dovevi metterla sul balcone per sentire il volume del gioco!
    Sony su questo punto, se sei obiettivo, ammetterai ha sempre fatto macchine all’avanguardia. Costose (fino a un certo punto, tornado che io ho speso 600e UNA VOLTA e tu hai cambiato non so quante xbox per avere qualcosa che in ogni caso è paragonabile).
    Ripeto, ben venga che la xbox nuova sia un mostro. Tutte le innovazioni che sono state annuciante restano tuttavia cose a mio avviso OBBLIGATORIE e che non aggiungo molto a quello che i giocatori Sony sono già abituati da tempo.
    Vedo microsotf un pò come Apple. Pubblicizza un telefono spantegando la possibilità di fare (esempio) foto panoramiche come se fosse una novità. Un nokia di 5 anni fa lo ha sempre fatto… dov’è la novità? Forse la novità è che Apple si è svegliata e si è messa in pari con la concorrenza (parlo di questo esempio!, poteva essere un samsung o un Nec, un motorola… quello che volete, nessuna diatriba contro Apple e fan).
    Poi c’è gente che chiude gli occhi e vede quello che vuole vedere.
    Chi non nota che una fotocamera del genere è presente da anni su un cellulare, chi non vede che un pad ricaricabile con batteria integrata è già presente da anni su una console, chi non nota che tutte quasi tutte le novità annunciate sono novità SOLO per gli utenti microsoft…

  6. x ale, concordo con molto di quello che dici. Ho letto velocemente ma la ps3 è uscita solo un anno dopo. Le versioni successive hanno solo TOLTO quello che la gente non usava per ridurre i costi. Nel 2005 pochi avevano televisori hd ma IN ITALIA! Io ho cambiato 3 tv, e non ho dovuto fare nulla! Da hd, al full HD al 3D!
    il wifi lo avevano già in moltissimi! Il lettore br legge tranquillamente i 50GB! (non escludo anche quello più grandi ma non ne ho trovati). Su linux concordo, ma quello che dici tuo è più un multitasking tra sistemi (ovviamente non esisteva nulla del genere prima, sta di fatto che potevi scegliere se avere un pc dentro una ps3, cosa nn da poco). Concodo anche sulla politica sony del toglierlo, nel senso che ha fatto na cazzata!
    Gli sbagli ne fanno tutti, sia una che l’altra. Non dico che la nuova xbox sia COME la ps3. Dico che solo è molto meno rivoluzionaria di quanto appaia. Molte cose sono già presenti da tempo sulla ps3, altre ovviamente no (manco esistevano). Non saranno paragonabili come prestazioni grafica e molte altre cose. Ma molte novità NON SONO NOVITA’ per moltissimi utenti sony. Anzi, direi che sono il minimo che una nuova macchina debba avere.
    Se non ci fosse una batteria ricaricabile nel pad cosa penserei? Quello che penso adesso quando guardo una 360. “CAZZO NEL 2013 ancora senza batterie? Ancora con solo il lettore dvd? Ancora …”
    Ribalto la situazione e vedo. “Novità? Ma la mia ps3 lo fa già!”

    1. Conta comunque anche che come ho già detto il sistema operativo PS3 è basato su Linux, il che rende sviluppare un Applicazione con un codice conosciuto, che esiste oramai da molto tempo molto semplice, la vera difficoltà è stata integrare le applicazioni che abbiamo attualmente su 360 e farle funzionare, scrivendole nativamente ed unicamente per il S.O di xBox360. Penso di essere più che sicuro quando ti dico che con l’arrivo della nuova One con un S.O basato su Win8 le applicazioni che arriveranno saranno molte di più perchè probabilmente potrà essere utilizzato il più diffuso Visual di Microsoft, con il quale è fatta praticamente qualsiasi applicazione windows. Per quanto riguarda il Pad ti ho già detto quello che penso

  7. Xbox ONE,Htc ONE,ONE Direction,ONE Piece,Formula ONE ecc.
    E’ solo una coincidenza o e’ un sotterfugio del dipanamento di qualche entita’ superiore?

  8. infatti Alessandro concordo con te.
    un plauso per quello che è riuscita a fare microsoft per tenere a galla la sua macchina in modo decisamente ottimo nonostante i limiti (che ci sono e sono ben evidenti).
    Ciò non toglie che anche quella scelta di sistema operativo si è rivelata alla fine sbagliata.
    Così come sbalgiata per sony l’uso di un processore potentissimo per l’epoca ma difficile da padroneggiare, così ci siamo trovati un sacco di giochi converti male in mezzo a capolavori di programmazione.
    Unico punto di forza che vedo nella One come ho detto, è l’integrazione che potrà offrire con altri apparecchi. Quindi tablet, pc, smathphone che suppoteranno la condivisione dele app. Windows 8 punto TUTTO su quello, ingrazione al massimo con tutto. Poco importa se per ora fa storcere il naso a molti per la sua dubbia efficacia (alla fine per ora resta un seven ottimizzato molto bene e nulla più). Per le app ci mancherebbe altro, DEVONO per forza migliorare visto sia la scarsità di app presenti sul market per micorsoft (il peggiore e pià scarno senza dubbio).
    Volendo essere pignoli la ps3 con la sua condivisione a server multimendiale è stata avanti anche su quello. Ma alla fine concordo che pochi di noi hanno poi usufruito di tutte queste novità, che CI SONO sempre state ma che la maggior parte di noi non hanno mai usato.
    Poi resta il punto cruciale, ovvero. Ma se alla fine dobbiamo giocarci chissenefrega di tutto il resto?
    Nulla, solo giocare. Ma se oltre a quello fa anche il resto vuoi non usarlo? Se ho tra le mani un prodotto multimediale completo ho solo un motivo in più per comprarlo.
    Concludiamo qui la diatriba, alla fine i nostri punti di vista non sono poi così distanti, anzi.

    x revange… non credo che qui voglia smerdare nessuno, solo condividere pareri e passioni.
    Ci sarà chi la pensa in un modo, chi in un altro. Quancuno potrà cambiare posizione di pensiero confrontandosi civilmente senza smerdare nessuno.

    1. Per quanto riguarda Revenge lascia stare, ha commentato solo per accondiscendenza perchè è un conoscente, non credo abbia neanche letto l’articolo (E comunque gli ho modificato il commento).
      Per quanto riguarda i nostri punti di vista concordo con te, sembra esserci un punto di convergenza, ma alla fine poco importa, se i giochi funzioneranno bene su entrambe le console non vendo motivo per cui uno non debba puntare sugli “Optional”, sulle esclusive o sul parco applicazioni che una casa piuttosto che un’altra abbia la possibilità di offrire, e che ognuno scelga la console che creda, senza però diffamare la scelta degli altri.
      Grazie per non aver ripiegato sui soliti insulti che sono soliti fare praticamente su tutti i siti i bambini (E non solo) perchè oramai hanno scelto una console piuttosto che un’altra e non hanno la possibilità economica di permettersi la controparte, quindi la loro è la migliore (Vedi YoShiStaR). Un confronto onesto di idealismi fra possessori multipiattaforma

  9. Ringraziamenti superflui (ma graditi=). Ritengo che videogiocare debba essere una passione, un divertimento. Che senso ha litigare per una passione?
    Il confronto lo si può fare anche senza insulti, o al massimo alla “Monkey island”;)

  10. Ravenge, vuoi veramente fare una gara a insulti con me? Scappa intanto che sei in tempo, vai a cambiarti il patello. Hai già dimostrato la tua età da come rispondi. Non litigo con i pisicchi. non capirebbero nemmeno gli insulti…

  11. Attenzione! GIUSTIZZIA! Mettine tre la prossima volta di z, 3 è il numero perfetto.
    Sarebbe così facile continuare che sono imbrazzato per te.
    Abbiamo punti diversi di vista, niente di male in questo. Io rispetto i tuoi, tu rispetta quelli degli altri. Non è difficile.

    1. Signor sono bravo solo io devo dirle che accusare gli altri facendoli cambiare il patello lo rende una persona seria e sicura di se, a no scusa sono ringraziamenti superflui ma graditi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *