[Speciale Keynote Apple] Ecco il nuovo iPhone 5!!

Si è da poco concluso l’evento Apple tenutosi a San Francisco ed una delle novità più attese dell’anno è stata finalmente svelata: il nuovo iPhone 5, andiamo a scoprirlo in tutto il suo splendore dopo il salto.

Partiamo subito col dire che il nuovo iPhone 5 è il 18% più sottile ed addirittura il 20% più leggero rispetto al suo predecessore iPhone 4S, lo spessore infatti raggiunge i 7.6 millimetri di spessore e soli 112 grammi di peso. Con queste misure l’iPhone torna ancora una volta sul trono dello smartphone più sottile al mondo. Come ipotizzato dai rumor degli ultimi mesi l’iPhone 5 monda un display da 4 pollici in formato 16:9 con risoluzione pari a 1136×640, ed i colori del display risultano il  44% più saturati del precedente. Queste dimensioni consentono di inserire fino a cinque righe di icone nella schermata Home.

Sarà altresì possibile visualizzare i video in widescreen e visualizzare tutte le applicazioni già presenti su App Store nel nuovo formato, mentre soltanto quelle aggiornate ed ottimizzate potranno sfruttare a pieno il nuovo schermo.

Parlando di connettività, il nuovo iPhone supporta le reti HSPA+, DC-HSDPA e si, anche LTE! Quest’ultima connessione migliorerà notevolmente la velocità di caricamento delle pagine sotto connessione dati e sarà compatibile anche con le reti italiane. Sempre in ambito di connessioni, il nuovo iPhone 5 migliora anche il Wi-Fi (2.4ghz e 5ghz 802.11n) e la velocità di caricamento dei dati su rete fissa.

L’iPhone 5 monta un nuovo processore: il processore A6 che rispetto all’A5 risulta fino a due volte più veloce tanto che lanciare applicazioni come Pages, iPhoto, Musica e Keynote risuterà in media due volte più veloce.

Apple ha lavorato molto anche sulla batteria, si parla infatti di 8 ore di conversazione 3G8 ore in navigazione 3G e altrettante in LTE. La navigazione WiFi invece assicura una durata di addirittura 10 ore, come anche per la riproduzione video. Sale a 40 ore l’autonomia per la riproduzione musicale 225 ore in standby.

Anche l’iPhone sarà munito di fotocamera iSight, nonostante siano stati mantenuti gli 8 megapixel della fotocamera dell’iPhone 4S, la fotocamera dell’iPhone 5 è il 25% più sottile di quella dell’iPhone 4S ma risulta ancora più veloce nell’acquisire foto (40% più rapida). La fotocamera presenta come al solito un sensore di retroilluminazione e un filtro IR ibrido. È stata intolre introdotta la modalità di luce dinamica, è stato migliorato l’allineamento delle lenti che adesso sono realizzate in zaffiro. Sempre per quanto riguarda la fotocamera, è stata anche migliorata la resa delle foto tramite appositi processi.

Nell’app fotocamera di iOS è anche stata introdotta la funzione Panorama per scattare foto panoramiche. Se ricorderete, abbiamo già visto questa funzione nelle precedenti versioni di iOS, anche se però risultava inibita di default. Con Panorama potrete scattare foto da 28 megapixels.

Per quanto riguarda la fotocamera anteriore, invece, questa è una FaceTime HD camera che registra video in 720p con tanto di retroilluminazione e face detection. Ovviamente la nuova fotocamera consentirà di effettuare chiamate video con FaceTime su rete dati.

L’iPhone 5 include tre nuovi microfoni: uno in basso, uno in alto e uno sul retro. I tre microfoni serviranno per il wideband audio, per la cancellazione del suono e ovviamente per le chiamate. È stato inoltre migliorato il design degli speaker (come previsto) e ne sono state ridotte le dimensioni.

Come previsto, l’iPhone 5 include un nuovo connettore completamente ridisegnato rispetto al Dock standard da 30 pin che fu lanciato originariamente nel 2003. Il nuovo connettore ha anche un nome, Lighting, che si affianca al Thunderbolt implementato sugli ultimi Mac. Il nuovo connettore assicura una migliore durata, è più sottile dell’80% e soprattutto è reversibile. Ciò significa che con un apposito adattatore potrete comunque utilizzare gli accessori compatibili con il vecchio Dock da 30 pin.

L’iPhone 5 sarà in vendita nelle tonalità già viste per il 4S, ossia il nero e il bianco, con la differenza che, a differenza dell’iPhone 4 e del 4S presenta un retro differente con una parte realizzata in altro materiale.

Per quanto riguarda i prezzi l’iPhone 5 verrà venduto agli stessi prezzi dell’iPhone 4S ovvero: da 16 GB a partire da 659 €, iPhone 5 da 32 GB al prezzo di 739 €, e infine il modello da 64 GB al prezzo di 849 €. Tuttavia questi prezzi, per quanto probabili e altamente plausibili, non sono ancora stati confermati ufficialmente da Apple Italia.

L’iPhone 3GS esce di produzione, mentre l’iPhone 4 diventa il modello di fascia economica e il 4S prende il posto dell’attuale iPhone 4. Quindi la lineup degli iPhone è ora composta da iPhone 4, iPhone 4S e iPhone 5. iOS 6 per iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4 e iPhone 3GS  arriverà a partire dal 19 settembre.

(Visited 111 times, 1 visits today)

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *