Novità in arrivo per Dropbox per Mac

Dropbox ha da poco rilasciato una nuova versione per la sua omonima applicazione per Mac che raggiunge così la versione 1.5.27 e porta con se sostanziali novità: andiamo a vederle dopo il salto.

Come già accennato il nuovo update è abbastanza importante: la prima novità, che potrebbe passare inosservata, è il cambio del linguaggio di programmazione utilizzato per scrivere l’interfaccia, adesso infatti è Dropbox è scritto utilizzando Pyton 2.7 e di conseguenza l’intera app dovrebbe registrare un significativo miglioramento delle prestazioni e della stabilità generale.

Novità meno importante, ma ben più in vista, riguarda invece l’icona che adesso è in risoluzione HIDPI, ovvero compatibile con i nuovi schermi retina. Sono stati inoltre risolti i problemi che causavano la lentezza del login ed è stato modificato anche il tipo di installazione; adesso infatti sarà necessario soltanto fare doppio click sull’icona di Dropbox. Infine, è stata raggiunta la piena compatibilità con Mountain Lion, il che significa che Dropbox comincerà a sfruttare il Centro Notifiche per indicarrci quando la sincronizzazione di un file o di una cartella sarà terminata.

L’update 1.5.27 di Dropbox, come sempre, è gratuito tuttavia si tratta ancora di una versione beta, che può quindi essere soggetta a instabilità. Potete trovare in questa pagina sia la versione beta di cui vi abbiamo parlato sia quella stabile.

(Visited 18 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *