Home News MobileMe chiude definitivamente i battenti

MobileMe chiude definitivamente i battenti

263
0

Dopo numerosi annunci Apple ha ufficialmente terminato la transizione di MobileMe e chiuso definitivamente iWork.com

Già dalla giornata di ieri si sono notati i primi preparativi per la chiusura definitiva del servizio, mentre a partire dalla chiusura effettiva risulta impossibile eseguire la transizione della propria galleria fotografica e files iDisk verso iCloud. Come annunciato oggi Apple ha chiuso definitivamente il servizio, infatti gli utenti che si recano sul sito MobileMe.com non potranno più migrare i propri documenti verso iCloud.

Sempre come anticipato in diverse occasioni durante le scorse settimane, Apple ha chiuso il servizio di iWork.com indirizzando gli utenti direttamente sulla home page di Apple. Il servizio è rimasto attivo fino a qualche ora fa, come riportato da MacRumors, nonostante la chiusura definitiva fosse stata programmata per la giornata di ieri. In questo caso tuttavia l’azienda di Cupertino non ha offerto alcun periodo di transizione in seguito alla chiusura del servizio per permettere agli utenti di spostare i propri documenti, come invece fatto con MobileMe.

Nel frattempo Apple, in seguito ai malfunzionamenti di ieri fa sapere attraverso la pagina di supporto relativa ad iCloud che lo stato del servizio è stato ripristinato e che la percentuale degli utenti colpiti è stata molto contenuta.

MobileMe chiude definitivamente i battenti ultima modifica: 2012-08-02T00:31:53+02:00 da Andrea Amorosi
Articolo precedenteApple introduce il servizio Hulu Plus su Apple TV
Articolo successivo[Tutorial] Inserire le informazioni di Twitter all’interno dei Contatti di OS X