Home News iGoogle chiuderà i battenti a novembre 2013

iGoogle chiuderà i battenti a novembre 2013

469
0

Mountain View ha deciso di chiudere per sempre il servizio usato da moltissimi utenti (me compreso), iGoogle.

Creata nel 2005, iGoogle è l’homepage personalizzata che consente di avere informazioni e notizie in tempo reale sugli argomenti che interessano.

Negli ultimi anni, con l’avvento degli Android e degli iDevices, Google  ha capito che oramai la sua homepage è inutile e obsoleta, pertanto ha imposto la chiusura su tutti i dispositivi mobili dal 31 luglio 2012 e su pc dall’1 Novembre 2013.

Andiamo a vedere le parole di Google:

iGoogle è stato lanciato nel 2005 prima che si potesse anche solo immaginare le potenzialità web odierne delle applicazioni dei cellulari che consentono di personalizzare e rimanere informati in tempo reale con il semplice tocco delle dita. Poiché le moderne applicazioni vengono eseguite su piattaforme come Chrome e Android, non c’è più l’esigenza di ricorrere ad iGoogle. Pertanto iGoogle verrà disattivato il 1 novembre 2013 e avrai 16 mesi a disposizione per sistemare o esportare i tuoi dati iGoogle.

Quindi Google avvisa che tutti i dati sono memorizzabili tramite la sincronizzazione di Chrome e tutti gli altri servizi, quali il calendario Google o Google Mail, o ancora Google Drive, o l’ottimo Google Play.

Noi non possiamo che dare ragione a Google, che ha capito oramai che bisogna puntare sui dispositivi mobili (abbiamo visto Google Chrome scaricato da moltissimi utenti) e abbandonare le vecchie tecnologie, anche se un po’ di rimpianto per l’ottimo servizio resta e resterà sempre.

Google punta al futuro e speriamo riesca sempre a sorprenderci, noi vi terremo sempre aggiornati sulle novità!

Stay tuned on MyNewsPortal.iT

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.