Apple Fairplay hackerato

Il DRM Apple è stato bucato, da adesso infatti è possibile utilizzare tutti i contenuti multimediali di iTunes anche su dispositivi non Apple.
20120226-115947.jpg

Il DRM in questione prende il nome di Fairplay ed era stato appositamente da Apple per proteggere i contenuti provenienti dal proprio store al fine di permetterne l’utilizzo solo sui propri dispositivi.

Per rimuovere Fairplay è necessario un tool chiamato Requiem che rimuove il blocco da brani, video e libri scaricati normalmente da iTunes.

A questo punto probabilmente dovremmo aspettarci una mossa da parte di Apple che sicuramente non se ne resterà a guardare e magari rilascerà una nuova versione del proprio DRM.

(Visited 26 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *