Nuovo motore di ricerca italiano: Volunia

Massimo Marchionni ha creato l’algoritmo originale di Google (Pagerank) e oggi crea un nuovo motore di ricerca creato a Padova e tutto italiano: Volunia.

In realtà è un vero e proprio sito diviso nelle parti seek e meet:

La parte seek riguarda propriamente il motore di ricerca, mentre la parte meet è come un social network, dove si può interagire con gli utenti che stanno visitando la stessa pagina.

Secondo le sue parole “Volunia non sarà come la luna” (anche se il suo nome la contiene, in un certo modo), “ma sarà un evoluzione di Google”. “Non ne sarà un concorrente”. Infatti, “se Google è un auto a 120 cavalli, Volunia non sarà un auto a 130 cavalli, ma un elicottero, parliamo di cose completamente diverse” ha spiegato Marchionni.

Volunia farà in modo che chi cerca una parola, o qualsiasi altra cosa, ogni utente vede i risultati scelti da un utente che aveva impostato la stessa ricerca precedentemente, lasciando così al primo posto solo i siti più visitati.

Il sito è stato creato insieme ad altri Laureati di Padova e si può accedere alla beta solo diventando Power Users. Per farlo dovrete andare nel link sottostante e inserire la vostra e-mail. Potreste essere sorteggiati come beta-tester per provare il nuovo sito.

Noi ci abbiamo provato, e voi? Perchè non tentate?

Per ora vi salutiamo, ma ovviamente non è finita qui, aspettiamo il lancio.

Stay tuned

 

 

Link Volunia
Volunia su Facebook
Volunia su Twitter

(Visited 32 times, 1 visits today)

2 commenti

  1. sono interessato alla possibilità di individuare in rete utenti che come me si interessano di microstorie o storie locali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *