Il jailbreak potrebbe diventare illegale!

 In una sentenza dell’ anno scorso il governo degli Stati Uniti ha stabilito che il jailbreak è una procedura legale perchè non va ad usare materiale sotto copyright. Tale sentenza rimane comunque una sentenza provvisoria fino al momento che un giudice decida di far diventare la procedura illegale e quindi perseguibile per legge.

In molti non sanno che la sentenza in questione riguardava solo l’iPhone e non iPad, nonostante questo i possessori di iPad eseguono la procedura inconsapevoli di poter andare contro le leggi vigenti nei vari paesi, anche se le leggi sono diverse per ogni nazione.

Riassumendo il tutto possiamo ben capire che non ci sia una vera e propria legge che vieta il jailbreak ma neanche il contrario.

Per questo motivo…

lo sviluppatore Charlie Miller ha ingiunto una petizione per difendere la legalità del jailbreak e sta pubblicizzando il tutto nella pagina Della Electronic Frontier Foundation dove potete trovare ulteriori informazioni al riguardo.

Il Jailbreak potrebbe diventare illegale ed a quel punto non si potrebbe eseguire nemmeno l’installazione di Cydia che fino ad oggi, non utilizzando questo store per altri fini, era considerata legale.

Ma ci chiediamo se senza il jailbreak molti di noi comprerebbero lo stesso il device oppure no.

lo scopriremo solo vivendo.

 

(Visited 24 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *