Chronic-Dev Team rilascia CDevReporter anche su Cydia

Per fare chiarezza sull’argomento vi ricordiamo che il Chronic Dev Team, uno dei più famosi team sulla scena iDevices, rilasciò, circa un mese fa, un programma chiamato Crash Report che inviava i crash dei nostri dispositivi direttamente al Team non passando dai server di Apple. Il funzionamento del programma era molto utile per scovare nuovi exploit per il futuro jailbreak, in quanto non permetteva ad Apple di risolvere le falle di sistema che i dispositivi riportavano. Per essere più chiari i crash dei nostri dispositivi inviano, ogni volta che entrano in crash, un avviso ad Apple per rilevare il problema riscontrato, un po’ come succede su pcmac quando ci viene chiesto di inviare una segnalazione per un errore di un programma. Il problema era che il Chronic dev team non aveva il tempo di lavorare ad un’exploit trovato, che Apple lo risolveva rendendo inutile il lavoro dello stesso team. Per ovviare a tale problema rilasciò il programma per pcmac così da creare un database di crash report da poter utilizzare per il jailbreak, risolvendo così il problema che Apple potesse venire a conoscenza sui vari crash.

In giornata è arrivata la notizia che tale programma è disponibile anche su Cydia.

 

Il programma rilasciato si trasforma in vero e proprio crash reporter dei nostri IDevices in quanto non dovremo più aprire il programma ed inviare le segnalazioni ma basterà…

scaricare il programma da Cydia e istallarlo sul Device.

Una volta scaricato basta andare in impostazioni ed attivate l’opzione su CDevReporter, così:

A questo punto tutti i problemi di crash che riporterà il dispositivo verranno, in automatico, inviati al team.

A questo punto vi chiederete cosa se ne può fare il Team dei crash, ora che il jailbreak untethered è già uscito per i processori A4 e quello degli A5 è alle porte, molto semplice, tali reporter serviranno al team per i futuri jailbreak sui nuovi aggiornamenti di sistema iOS.

Renderà il lavoro per i futuri jailbreak molto più veloce in quanto avranno del materiale su cui lavorare appena il nuovo iOs sarà rilasciato.

Una grande mossa da parte del Team che rende felici tutti coloro che amano avere il proprio dispositivo sbloccato e privo da limitazioni.

 

 

(Visited 22 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *