[Scena PS3] Rilasciato webMAN Mod v1.43.25 e prepNTFS v1.13

Il developer Aldo Vargas ha rilasciato due nuovi aggiornamenti per il plugin webMAN Mod e l’applicazione prepNTFS, ora entrambi supportano il futuro Custom Firmware 4.78 grazie all’implementazione dei nuovi payload.

banshee

Se intendete installare il plugin su di un Custom Firmware non Cobra (come per esempio i Ferrox) potrete scegliere di installare l’applicazione Mamba/PRX Loader del developer OARF, purtroppo sembra che questa applicazione non sia supportata sulle versioni noBD.

Spoiler: Guida installazione SelezionaMostra

Caratteristiche

Tutte le caratteristiche provenienti dal plugin originale Webman Vaniglia e webMAN Mod pubblicate dal developer Deank, Aldo Vargas e Matsumoto.

Powered by psxplace.com

  • Installazione e aggiornamento semplice ed immediato.
  • Nuove icone cartelle (di Brunolee).
  • Può montare i giochi PS2 Classics su PS2 Classics Launcher (.BIN.ENC).
  • Il Setup è integrato all’interno del XMB Manager + (se installato).
  • Può montare in automatico qualsiasi cartella personalizzata o ISO. Solo sulla versione ufficiale può montare AUTOBOOT.ISO.
  • Title ID può essere visualizzato sul menu XMB.
  • Le cover vengono visualizzate utilizzando il title ID sul nome del file della ISO. la versione ufficialie monta il gioco per visualizzare le cover.
  • Possibilità di rippare un gioco da disco a HDD0 o copiare da HDD0 a usb000 o da USB00X a HDD0.
  • La FTP include nuovi comandi SITE per consentire ai file di essere copiati e incollati a livello locale, smontare un gioco, alternare la gameDATA, attivare o disattivare la dev_blind e cambiare gli attributi nei file.
  • Gamedata esterno integrato.
  • Debugger Web (peek/poke/find bytes in remoto).
  • Spoofa IDPS/PSID e visualizza IDPS/PSID su /cpursx.ps3
  • Tradotto in 23 lingue.
  • Diversi collegamenti per disattivare e attivare le patch Cobra, scambiare i file Rebug, montare net0/ o net1/, visualizzare IDPS/PSID, etc.
  • Abilita screen capture su Custom Firmware senza tale caratteristica.
  • Piccoli miglioramenti sul File Manager (collegamenti per navigare più velocemente, monta ISO e monta net0/ o net1/).
  • Profilo memoria MIN+ (lo stesso del MIN ma usa 512K con in più 2.5X di buffer per i giochi PS3).
  • Le operazioni di copia utilizzano la copia shadow su HDD0 per la copia veloce
    Scansione dei giochi nella cartella stealth “/ video”
  • Supporto last_game.txt/autoboot su Custom Firmware nonCobra
  • Modalità “non in linea” (blocca alcuni server PSN/tracking). Gli Aggiornamenti di gioco lavorano ancora (v1.33.03).
  • Integrazione XMBM+ quando il raggruppamento dei contenuti XMB è disattivato (v1.33.03).
  • Estesi i contenuti nel gruppo dei profili (v1.33.07).
  • Supporto PS3 Manager API.
  • Plugin video_rec di mysis integrato.
  • Supporto per .ntfs [BDFILE] (fake ISO creato da IRISMAN).
  • Supporto per montare i giochi su NTFS utilizzando raw_iso.sprx (rawseciso da Estwald).
  • Sottocartella Video facoltativa a cartella “Blu-ray ™ e DVD” (visualizza video RetroXMB, i video su dispositivi USB e sull’icona Disco dati).
  • WebGUI “slider” (mobile friendly).
  • Visualizzazione di tempo di gioco e il tempo di avvio tramite la combo select+ start e /cpursx.ps3 (Usa select+ start+ r2 per visualizzare il Game ID, il titolo, il tempo di gioco e altre info).

Caratteristiche ps3netsrv

  • Supporta solo file ISO (PS3ISO, PSXISO, BDISO, DVDISO). Supporto multi-ISO verrà aggiunta in seguito.
  • Supporto per la copia dei file (ad esempio per video, pkg, musica, ecc).
  • Supporto per un massimo di 3 client net.
  • Backup in formato JB cartella (come GAMES o GAMEZ) non sono supportate, non verrà aggiunto il supporto per le ISO virtuali.
  • I giochi memorizzati nei diversi dispositivi sono elencati in cartelle fuse (per esempio su /net0 e /PS3ISO verranno elencati i file da /dev_hdd0, /dev_usb000, /dev_usb001, /dev_ms, ecc..).
  • I dispositivi NTFS non sono supportati.

Ricordiamo che se montate un Custom Firmware Rebug 4.70.1, 4.75.1 o 4.76.1 Lite il plugin webMAN Mod installato di default saranno obsolete, e volendo potrete facilmente sostituirlo installando la versione più recente, l’operazione non avrà bisogno di alcuna modifica.

prepNTFS v1.13

Per poter supportare i dischi formattati con file system NTFS le applicazioni homebrew del developer Deank Kasabow, tipo multiMAN e webMAN fanno uso di uno strumento esterno chiamato prepNTFS.

Questa edizione si rende compatibile anche con l’applicazione webMAN Mod contenente i plugin modificati da Aldo Vargas e Matsumoto.

L’ applicazione che si presenta anche come file self eseguibile, esegue la scansione di tutte le unità USB collegate andando a generare alcuni dati per le creazioni delle nuove directory PS3ISO, BDISO e DVDISO su “/dev_hdd0/tmp/wmtmp”, le voci avranno il suffisso .ntfs[PS3ISO], .ntfs[BDISO],  .ntfs[DVDISO].

Ogni qualvolta verrà aggiunto un backup sull’hard disk NTFS dovrete avviare nuovamente l’applicazione prepNTFS, non dimenticatevi di usare le funzioni [Refresh XML] e [Refresh HTML] per aggiornare i dati di Webman.

Changelog v1.13

  • Aggiunto supporto per i futuri Custom Firmware 4.78 CEX e DEX.
Spoiler: Changelog precedenti SelezionaMostra

Changelog v1.43.25

  • Aggiunto supporto per i futuri Custom Firmware 4.78 CEX e DEX  (versione 1.43.24).
  • Fixato un bug nella visualizzazione della temperatura quando vengono disattivate le syscall.
Spoiler: Changelog precedenti SelezionaMostra

.

Download: webMAN MOD v1.43.25

Download: prepNTFS v1.13

Download: Mamba/PRX Loader (autoloader) v2.1.4

Download: webPAD.exe

Download: Source Code



Source : psx-place.com


5 commenti

  1. Scusate, io avevo installato da poco il cfw rebug 4.75.3 (anche se qualche giorno fa è uscita la versione 4.76.1 full.

    Volevo chiedere, visto che il cfw ha già integrata una sua versione di webmanMod, per poter far funzionare questo che è sicuramente più aggiornato, devo andare nel toolbox e disattivarne il caricamento. Dopodichè posso installare questa versione nuova con il semplice pkg?
    Può anche essere che con il precedente cfw avessi fatto la stessa cosa e non ricordo…ma in ogni caso forse è bene disinstallare un’eventuale altra versione installata tramite pkg

    1. Se non si disinstalla il plugin dal Rebug Toolbox, webMAN Mod andrà ad installare il plugin all’interno della dev_flash (cosi facendo non si avrà il bisogno del boot_plugins.txt), mentre se si disattiva il plugin dal Toolbox Rebug dovrete creare il file boot_plugins.txt occupando così uno slot dei 6 disponibili.

  2. Ciao, non ho capito in che maniera si disinstalla il webMAN integrato del Rebug, pensavo che bastasse disisattivarlo dal Toolbox.
    Ma questa nuova versione di webMAN Mod integra lo spoof al 4.78?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *