La notizia ci arriva direttamente da ps3news , un utente spagnolo che porta il  nome di “Calandra” ha rilasciato un’applicazione per trovare le chiavi decriptate del Lv0 della PS3, il programma si chiama “PS3 Lv0 Assault”.

Vi diciamo subito che non è tutto oro quel che luccica, infatti lo stesso sviluppatore ci tiene a precisare che l’applicazione è un’utile strumento per tutti gli sviluppatori in cerca di nuove chiavi Lv0, ma il risultato è molto difficile da ottenere.

Andiamo a vedere le parole dell’artefice dell’homebrew.

Kakaroto torna a parlare del proprio jailbreak, se così si puo chiamare, in quanto non è un vero e proprio jailbreak della console ma serve a far funzionare homebrew su firmware 4.00. Kakaroto aveva scoperta tale exploit su firmware 3.73, pochi giorni prima che Sony eseguisse l’aggiornamento 4.0. Tale exploit in seguito si è scoperto funzionare anche sul nuovo firmware rilasciato. A questo punto ci fu il caso Mathieulh, che condivise solo una parte del proprio lavoro lasciando Kakaroto stizzito e abbastanza irritato. Da allora il developer non è più tornato sulla vicenda jailbreak fino ad oggi, infatti tramite un post ha voluto chiarire diversi argomenti e aggiornare tutti sullo stato del proprio lavoro.

Ma andiamo a leggere insieme i passaggi più impostanti scritti da Kakaroto: