E’ notizia di questi giorni, direttamente dal sito PressCenter.PlayStation.com sito dedicato agli addetti del settore sono stati pubblicati i nuovi firmware debug 3.74 e 4.00.
Purtroppo noi “umani” con tali firmware non ce ne facciamo di niente in quanto sono destinati solamente a sviluppatori che posseggono una console debug, chi proverà ad installare i firmware su una console retail al controllo iniziale riceverà il seguente errore “The data type is not supported. (8002F029)”.

Ma andiamo a vedere le dichiarazioni:

In questi giorni vi abbiamo parlato del team AC1D che volgeva accuse al dongle più famoso sulla scena PS3 (True blue), accusando il team di aver creato la più grande bufala di tutti i tempi (leggi articolo). Come vi abbiamo detto attendevamo che il team del true blue ci facesse sapere la propria risposta a tali accuse. Risposta che non è tardata ad arrivare, infatti solo poche ore fa il team ha risposto alle accuse che li vedevano coinvolti.

Ma andiamo a vedere le parole del Team:

Il team di cui vi parliamo è sulla scena da pochi giorni, in quanto la loro prima apparizione risalirebbe al 2 Gennaio. Da allora hanno sempre affermato di lavorare al CFW della PS3.

In giornata ci arrivano dettagli al riguardo del proprio progetto.

 

Direttamente da Twitter veniamo a sapere che il proprio CFW lavorerà su firmware 3.55, non avevamo dubbi perchè resta l’ultimo firmware modificato e modificabile.

Sembra che la scena PS3 non viva uno dei suoi migliori momenti in quanto se solo tutti questi presunti developer si riunissero…

La nuova console non è ancora arrivata nel nostro paese che già fa molto parlare di se, solo oggi direttamente da Sony arriva il nuovo aggiornamento per il firmware della console portatile che arriva così alla versione 1.52.

Il nuovo aggiornamento risolve un fastidiosissimo problema che affliggeva la PSVita, cioè l’incompatibilità di varie schede sim, causando il non riconoscimento della scheda e quindi l’impossibilità di usare il 3G in mancanza di una connessione wi-fi.

Il firmware risolve altri piccoli bug di sistema, sul sito ufficiale giapponese è riportata tutta la changelog.

Rimane da capire se l’exploit di tech4 è stato fixato con tale aggiornamento o è rimasto utilizzabile.

Per chi si fosse perso qualche puntata vi ricordiamo che

Nella notte passata è stato rilasciato l’aggiornamento per quanto riguardava Corona, il tool che permette di eseguire il jailbreak untethered dei dispositivi A4 direttamente da Cydia, la novità più impostante era il fix per iBooks.

Attendevamo l’aggiornamento di Redsn0w, che è arrivato poco dopo, giungendo alla versione 0.9.10b4

L’aggiornamento come per corona risolve i problemi di compatibilità con iBooks rendendo il jailbreak untethered molto più stabile.

Ricordiamo che con Redsn0w 0.9.10b4 è possibile eseguire il

Ebbene si ragazzi, la giornata decisiva che doveva approvare la legge contro la pirateria e contro ogni sito di condivisione di file è arrivata, ma fortunatamente , per ora, la legge non è passata per i “pochi consensi”.

Non sappiamo e forse non sapremo mai i motivi che ha spinto il governo Americano a fermare temporaneamente tale legge, forse la pressione esercitata dai maggiori siti che ricavano dai file sharing? O forse la pressione degli Anonimous che promettevano guerra se tale legge fosse stata approvata?

Sicuramente possiamo affermare che tale legge sembrava abbastanza eccessiva

Tramite il suo blog Pod2g ci aggiorna sulle varie novità della scena iDevices, ci fa sapere che presto Corona riceverà un aggiornamento per rendere iBooks compatibile, visti i vari problemi riscontrati in precedenza, in più renderà compatibili altri software che hanno problemi con la sandbox.

Ci tiene a precisare che il lavoro “sporco” lo ha fatto il noto xvolks, insieme sono arrivati a risolvere i problemi di compatibilità applicando una patch al kernel di Corona modificando alcuni file importanti.

Per quanto riguarda il jailbreak abbiamo ripetutamente parlato di un rilascio

Per tutti coloro che non conoscono tale programma, si tratta di una semplice applicazione per windows e per linux che permette di cercare e scaricare gli aggiornamenti per i giochi della nostra xBox direttamente dal vostro PC, senza l’ausilio di XboxLive.

Il programma è utilizzabile da chiunque, basta cercare la ISO che vogliamo trovare , il programma in automatico otterrà il Media-ID, utilizzando abgx, a questo punto troverà l’ultimo aggiornamento disponibile sui database di xbuc.net.

Il programma è arrivato alla versione 3.0 per linux e 2.0 per windows.

Andiamo a vedere la changelog

Planetbeing torna a farsi sentire, poco fa tramite twitter, ha fatto sapere di essere riuscito ad eseguire materiale non firmato sul proprio iPhone 4S.

Come possiamo ben capire in molti hanno chiesto quando il jailbreak potrà uscire, le risposte non sono arrivate ma possiamo supporre che il jailbreak per iPhone 4S e iPad 2 di iOS 5.0.1 ha le ore contate.

Planetbeing precisa che il materiale non firmato finirà nella versione finale del jailbreak untethered.

Per chi si è perso quache “puntata” vi ricordiamo che