Home Homebrew Rilasciato Aroma Beta-20

[Scena Wii U] Rilasciato Aroma Beta-20

113
0

Pubblicato un rapido aggiornamento  per la beta di Aroma, l’ambiente per lo sviluppo di homebrew per console Wii U può essere inserito all’interno degli “Avvisi di salute e sicurezza” ed eseguito automaticamente all’accensione.

Gli strumenti, i moduli e i plugin di Aroma sono modulari, il che significa che le funzionalità possono essere facilmente aggiunte o rimosse.

Le modifiche introdotte in questa nuova versione includono la correzione dell’errore nella visualizzazione del menu di configurazione quando si utilizza una risoluzione di output di 480i + 4:3 o 576i, l’aggiunta di una schermata per il salvataggio delle configurazioni nel menu di configurazione e il corretto salvataggio dell’OTP in otp.bin anziché opt.bin.

Inoltre, ora non viene più visualizzata la schermata di selezione della lingua per region free nelle informazioni sulla salute e sicurezza, evitando così lo splash screen all’avvio della console con il rilevamento automatico disabilitato.

Caratteristiche

  • Compatibilità con l’ultimo firmware (5.5.5/5.5.6).
  • Entrypoint gratuito e persistente (incluso un programma di installazione + opzione di avvio a freddo).
  • Compatibile con entrypoint esistenti (exploit del browser)
  • Installazione e aggiornamento facilitato: basta copiare i file sulla scheda SD.
  • Supporto integrato per moduli.
  • Integrazione integrata del sistema di plugin Wii U.
  • Tutti i moduli e i plugin utilizzano un heap di memoria separato per migliorare la stabilità.
  • Plugin e applicazioni homebrew possono essere utilizzati contemporaneamente.

Queste funzionalità di base possono essere facilmente estese tramite plugin. I più comuni sono:

In futuro verranno aggiunti altri plugin, come la possibilità di lanciare giochi provenienti da altre regioni (il più classico RegionFree), SDCafiine per mod di gioco, plugin per screenshot, e quant’altro.

Un’altra novità è il formato “WUHB” per gli homebrew, che raggruppa tutti i dati necessari per un’applicazione homebrew. Questi appariranno direttamente nel menu della Wii U (il formato .elf non viene supportato da Aroma, in tal caso utilizzare Tiramisù).

Se si desidera passare da Tiramisù ad Aroma basta cambiare l’ambiente su “aroma” dopo averlo scaricato e tenere premuto durante il caricamento di EnviromentLoader (di solito quando si avviano “Avvisi per la salute e la sicurezza” o il Coldboot della Wii U).

Installazione rapida

  • Scaricare ed estrarre l’archivio all’interno della scheda SD.
  • Eseguire l’ambiente tramite EnvironmentLoader. Potrebbe essere necessario tenere premuto durante l’avvio di EnvironmentLoader per forzare l’apertura del menu.

Changelog Beta-20

  • Corretto il problema della visualizzazione del menu di configurazione quando si utilizza una risoluzione di output di 480i + 4:3 o 576i.
  • Aggiunta la schermata “salvataggio configurazione” al menu di configurazione.
  • Salva effettivamente l’OTP in otp.bin anziché opt.bin.
  • Non mostra mai lo schermo di selezione della lingua region-free per le informazioni sulla salute e sicurezza, evitando così lo splash screen all’avvio della console con il rilevamento automatico disabilitato.

Changelog Beta-19

  • Evita il caricamento doppio dei moduli/plugin dopo un riavvio di IOSU.
  • Corretto il reindirizzamento dei salvataggi di gioco per certi ID persistenti (corregge l’ordine delle icone sulla Wii U per questi utenti).
  • Salva automaticamente un dump di OTP e SEEPROM sulla scheda SD al primo avvio.
  • Corretti potenziali crash che possono verificarsi raramente durante il caricamento di un modulo di configurazione.

Changelog Beta-18

  • Corretto il caricamento di Nanddumper tramite il PayloadLoaderPayload.
  • I plugin nel menu di configurazione ora saranno ordinati per nome.

Changelog Beta-17

  • Ricompilato quasi tutto con gli ultimi wut, devkitppc, wums/wups.
  • Rifatto EnvironmentLoader e CustomRPXLoader per inizializzare prima il modulo WUMS.
    • Ciò significa che abbiamo accesso a tutti i moduli/plugin di altri moduli di configurazione.
  • Aggiunta un’opzione per (s)bloccare gli aggiornamenti dal selettore di avvio o dalla schermata di avviso di blocco degli aggiornamenti.
  • Aroma ora raggruppa il programma di installazione del caricatore di payload.
  • Ora è possibile utilizzare l’applicazione Salute e Sicurezza.
  • Patchato il driver Cafe OS FAT32 per migliorare le prestazioni di readdir e statistiche. (Grazie: @GaryOderNichts).
  • Disabilitato l’accesso ad alcuni dispositivi grezzi per i client sbloccati per evitare la corruzione della scheda SD.
  • Riscritta l’API di configurazione e archiviazione (i plugin esistenti sono ancora compatibili).
    • Tutti i plugin Aroma sono stati aggiornati per utilizzare la nuova API di configurazione e archiviazione.
  • Riscritto il menu di configurazione del plugin.
    • I plugin ora possono avere categorie nidificate.
    • I plugin senza configurazione vengono mostrati nel menu di configurazione.
  • Visualizza notifiche di errore quando il caricamento del plugin fallisce.
  • Le configurazioni danneggiate ora vengono rilevate ed eliminate automaticamente.
    • Reindirizza solo la directory di salvataggio dell’utente corrente per mantenere IconDatabase sincronizzato con la console.
  • Le configurazioni dei plugin vengono scritte sulla scheda SD solo se sono effettivamente cambiate.
  • Corretto il problema con il controllo del menu di configurazione con il controller Wiimote/Pro in alcuni giochi (ad esempio Shovel Knight).
  • Implementato RL_GetPathOfSaveRedirection per RPXLoadingModule per ottenere la directory di reindirizzamento homebrew /vol/save corrente.
  • Le notifiche verranno accodate finché non potranno essere visualizzate.
  • Aggiunto il supporto per le notifiche che possono sopravvivere alle modifiche dell’applicazione fino al rendering.
  • Corretto il problema relativo all’uscita dall’applicazione di trasferimento del software.
  • Corretto il problema con il reindirizzamento del contenuto per i titoli che utilizzano la modalità “wb” per aprire i file.
  • Logica di caricamento RPX rifattorizzata per essere più robusta.
  • Interrompe il menu Avvio rapido dopo circa 120 secondi.
  • Corretta la funzione di sostituzione che utilizzava r11 nella sua prima istruzione.
  • Per impostazione predefinita, patch loader.elf invia meno avvisi durante il caricamento di .rpx creato con wut.
  • Migliorato il rilevamento della combinazione di pulsanti in PayloadLoaderPayload.
  • Evita di sfruttare l’iosu quando la moka è già accesa.
  • Corretto il problema con l’avvio delle impostazioni di avvio rapido dal menu di avvio rapido.
  • Aggiunto il supporto iniziale per il caricamento di homebrew dal menu di avvio rapido.
    • Nota: attualmente non è possibile impostare effettivamente i titoli homebrew nel menu di avvio rapido.

Download: Aroma Wii U Beta 20

Download: Source code Aroma Wii U Beta 20

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.