Home Homebrew Rilasciato UIX-Ultra-Lite v0.3

[Scena Xbox] Rilasciato UIX-Ultra-Lite v0.3

168
0

Il developer Milenko ha da poco pubblicato una serie di patch e script rivisitati per la Dashboard 5960 della console Xbox Original, i quali si basano su modifiche e patch tradizionali anziché sulla modifica del codice sorgente.

Questi aggiornamenti includono la rimozione dei controlli sulle firme XIP, la personalizzazione dell’Orb in tHc Orb e la trasformazione della scheda Xbox Live in Insignia quando l’opzione ShowInsignia è abilitata.

Questo progetto rappresenta un’attenta rielaborazione moderna e open source di patch e mod realizzate in passato da altri membri della comunità Xbox.

L’obiettivo finale è quello di fornire un set di patch distribuibili e tutorial legali ed open source per semplificare l’uso di tali modifiche.

Tuttavia, è da sottolineare che l’esecuzione di queste modifiche richiede una console Xbox precedentemente modificata e il progetto non include funzionalità aggiuntive come server FTP o server web.

Come fare

  1. NON USARE SU UNA XBOX NON MODIFICATA. Non funzionerà e rischierai di danneggiare la console Xbox. Assicuratevi di avere installato un modchip o una modifica software che non dipenda dai file della dashboard.
  2. Scaricare Visual XIP dalla pagina degli strumenti.
  3. Copiare i file non modificati della dashboard 5960 in una directory sul PC.
  4. Utilizzare Visual XIP o il Binary Patcher per patchare xboxdash.xbe per consentire xips modificati.
  5. Utilizzare Visual XIP o WinXip per modificare i xips in xboxdashdata.185ead00 con i file di origine xap aggiornati.
  6. Copiare i file della dashboard “modificati” 5960 via ftp, inclusi config.xbx, nella root del disco C sulla Xbox.

Modifiche

  • Basate completamente su patch vecchio stile e modifiche esadecimali, non su una modifica del codice sorgente. Quindi non devi sentirti “sporco” nell’usarlo.
  • Rimossi i controlli delle firme XIP.
  • Modificato Orb in Orb tHc. (Imposta UseThcOrb su false in config.xbx per un look più standard).
  • Modificata la scheda Xbox Live in Insignia quando l’opzione ShowInsignia è impostata su true.

Esempio config.xbx

[default]
MainOrbStyle=Stock
ShowInsignia=false
ConfigPanelIcon=Globe
LauncherOrbIcon=Xbox
[MainMenu]
MainMenuItems=4
Button1Text=MEMORY
Button1Action=GoToMemory()
Button2Text=MUSIC
Button2Action=GoToMusic()
Button3Text=XONLINE
Button3Action=GoToXOnline()
Button4Text=LAUNCHER
Button4Action=GoToLauncher()
ButtonYXAction=GoToLauncher()
[LauncherMenu]
Title0=Applications
Path0=Apps
Title1=Dashboards
Path1=Dashboards
Title2=Games
Path2=Games
Title3=Emulators
Path3=Emus
Title4=
Path4=
[ShowInSettings]
Memory=false
Music=false
XOnline=false
Launcher=true
[QuickLaunch]
QuickLaunchA=E:\Dashboards\UnleashX\default.xbe
QuickLaunchB=
QuickLaunchX=
QuickLaunchY=

Ringraziamenti

  • Il TeamUIX originale e i membri di xboxdash[.]net
  • La comunità di Xbox-Scene
  • Insignia Live; Senza il vostro impegno nel rianimare Xbox Live, non ci sarebbe importato se questo dashboard fosse stato compatibile.

Albero genealogico

tHc/tHc Lite

  • Modifica 4920 non basata sul codice sorgente.
  • Patches binari aggiuntivi, “non disponibili nel codice sorgente” (supporto F e G, ad esempio. Le patch di assembly non sono mai state pubbliche, solo installer).
  • Modifiche XIP e XAP.
  • Supporto Live rimosso dagli XIPS.

UIX Ultra Lite

  • Modifica 5960 non basata sul codice sorgente XDK.
  • Riimplementazione e open source delle patch di 4920.
  • Riimplementazione delle modifiche XIP, adattandole ai cambiamenti tra 4920 e 5960.
  • Il Binary Patcher è scritto in Go ed è multipiattaforma. È uno strumento a riga di comando semplice, che patcherà i file per te utilizzando il formato bsdiff.

Motivo

Nei primi anni 2000 non avevamo accesso al codice sorgente, quindi progetti come UIX e UIX Lite non esistevano. Quello che avevamo era una sottoscena, all’interno della scena Xbox, che si concentrava sulle modifiche ai file dei dashboard di vendita al dettaglio.

Il lavoro di queste persone è stato il fondamento di ciò che UIX è diventato alla fine, così come il TeamUIX originale.

Obiettivo finale

  • Fornire un set di patch legali, open source e distribuibili e tutorial per la facilità d’uso.
  • È richiesta una console modificata per eseguire questo, ma utilizzeremo 20 anni di tecniche di modifica per renderlo il più semplice possibile per l’utente finale.

Da fare

  • Avviare giochi dalle partizioni F e G. AGGIORNAMENTO: Aggiunta funzionalità da parte di un genio attualmente non accreditato.
  • Scoprire cos’altro possiamo aggiungere nello spazio vuoto dei binari senza rompere nulla.

Non-Feature

  • Uno dei caveat del tornare indietro qui, è che non toccheremo alcun codice sorgente. È trapelato, vecchio, obsoleto e non ci permetterà di avere una configurazione corretta per i sistemi intenzionati a connettersi ai servizi di rete.
  • Nessun server FTP.
  • Nessun server web.
  • Nessuna icona di gioco nel caricatore HDD (Forse..).

PoC

  • Siamo riusciti con successo a far funzionare il caricatore HDD da tHc Lite (Questo è il motivo per cui il video POC qui è chiamato tHc Ultra-Lite) per avviare XBE da dentro 5960.

Changelog

Changelog completo: Beta...v0.3-Tools

Download: Binary_patcher_Linux v0.3

Download: Binary_patcher_MacOS v0.3

Download: Binary_patcher_Windows v0.3

Download: VisualXip v0.3

Download: Source code Binary_patcher v0.3

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.