Home Emulatori Rilasciato Batocera v39 – Painted Lady

Rilasciato Batocera v39 – Painted Lady

860
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per Batocera, una distro Linux retro-gaming open-source e completamente gratuita che può essere copiata su una chiavetta USB o una scheda SD con l’obiettivo di trasformare qualsiasi computer o nano-computer in una console da gioco.

Si tratta essenzialmente di un sistema operativo che trasforma un computer o un dispositivo simile in una console di gioco retro (il developer Noob404 era riuscito a portare la versione 34 di Batocera anche su console PlayStation 4).

Una volta installato, Batocera fornisce un’interfaccia utente semplice e intuitiva che consente agli utenti di eseguire facilmente giochi retro tramite emulatori.

Include una vasta gamma di emulatori preinstallati per console come NES, SNES, Sega Genesis, PlayStation e molti altri. Gli utenti possono quindi caricare le loro ROM e avviarli attraverso l’interfaccia di Batocera.

Inoltre, Batocera supporta varie funzionalità aggiuntive, come la gestione dei joystick e la configurazione dei controller, il supporto per l’audio HDMI, l’integrazione di scraper per aggiungere automaticamente immagini, e molto altro ancora.

Note speciali

Gli emulatori che utilizzano Wine ora utilizzano il custom runner Glorious Eggroll per le ultime capacità e compatibilità.

I giochi salvati precedentemente sono ancora mantenuti in /userdata/saves/ nel relativo “bottle” per gli emulatori interessati come Xenia, BigPemu, FPinball e Model2Emu.

I futuri “bottle” di WINE ora sono forniti qui: /userdata/system/wine-bottles sotto il nome del sistema corrispondente.

Gli emulatori Xbox360 (Xenia e Xenai-Canary) ora sono passati a supportare VKD3D (D3D12 a Vulkan) per una compatibilità espansa di default, con Vulkan nativo disponibile come opzione.

I nuovi salvataggi saranno invece in /userdata/saves/xbox360, dove è possibile trasferire i salvataggi precedenti per continuare a giocare da dove si era interrotto.

Quindi è possibile liberare spazio rimuovendo i “bottle” WINE precedenti da userdata/saves dopo aver avviato ogni emulatore e formando il nuovo “bottle” WINE di conseguenza.

Se è stato utilizzato squashfs per i giochi Windows, è possibile scegliere di decomprimere e ricreare il “bottle” con il nuovo runner.

Il supporto migliorato per il Secure Boot sui sistemi x86_64 richiede l’interazione con il modulo di piattaforma fidata (TPM) del sistema anche quando il Secure Boot è disabilitato.

Quando si avvia la versione 39 o successiva, potrebbe essere necessario disabilitare il TPM o confermare l’intenzione di avviare Batocera quando viene visualizzata la schermata blu “Restaurazione opzioni di avvio”.

Consultare https://wiki.batocera.org/secureboot#tpm per istruzioni più dettagliate.

Batocera 39 – “Painted Lady”

Hardware

  • Supporto iniziale per AYN Loki MiniPro (altoparlanti non funzionanti).
  • Supporto iniziale per Anbernic RG353V.
  • Supporto iniziale per ASUS ROG Ally.
  • Supporto iniziale per Raspberry Pi 5.
  • Supporto iniziale per Steam Deck OLED.
  • Supporto per chassis eGPU Thunderbolt 3 / USB4.
  • Supporto iniziale per varie schede RK3568 (Rock-3a, Firefly-ROC-PC, Odroid-M1, Anbernic-RG353P, Anbernic-RG353PS, Anbernic-RG353V, Anbernic-RG353V-v2, Anbernic-RG353VS, Anbernic-RG503).
  • Supporto scheda Le-Potato v2.

Aggiunte

  • Impostazione XEMU per Vsync.
  • Impostazione ES per rilevare e abilitare automaticamente il rapporto di aspetto 16:9 per i core libretro se il gioco lo supporta.
  • Impostazione ES per rilevare e abilitare automaticamente il rumble pak per N64 se il gioco lo supporta.
  • Impostazioni audio aggiuntive per i core libretro di Sega.
  • Rimappatura automatica degli input per controller stile N64 e controller a 6 pulsanti.
  • Aggiunta dell’impostazione ES per la mappatura automatica per i controller stile a 6 pulsanti per i core libretro di genesisplusgx e picodrive.
  • Opzioni aggiuntive per il limite di frame per RPCS3.
  • Nuova impostazione ES Powermode. Regola il governor della CPU/il consumo di energia del sistema durante il gioco.
  • Nuova impostazione TDP per regolare i valori di wattaggio TDP delle CPU della serie Ryzen Mobile supportate per sistema o globalmente.
  • Impostazioni controller aggiuntive per Dolphin.
  • Impostazione ES DPLII/Surround Sound per Dolphin. Nota: c’è un costo prestazionale moderato.
  • The Force Engine: Gioca a Dark Forces con grafica migliorata.
  • IORTCW: Gioca a Return to Castle Wolfenstein con grafica migliorata.
  • Fallout Community Edition: Gioca al gioco originale di Fallout.
  • Fallout 2 Community Edition: Gioca al gioco originale di Fallout 2.
  • DXX-Rebirth: Gioca a Descent 1 & 2 con grafica migliorata.
  • RetroAchievements aggiunti per Uzebox e NeoGeo CD.
  • ETLegacy: gioca a Wolfenstein: Enemy Territory in modalità multiplayer online con grafica migliorata.
  • Fucile ottico Konami Justifier / Hyper Blaster nel core PCSX reARMed.
    • Non compatibile con il patch GunCon nuvee, utilizzare ROM pulite.
  • Port di Sonic 3 A.I.R. (Angel Island Revisited).
  • Nuovi volanti supportati:
    • Logitech: Driving Force, G27, G29, G920, G923 (PS4), Momo.
    • Thrustmaster: T300RS, Ferrari 458 Spider.
    • HORI Racing Wheel APEX.
    • MOZA Racing R9.
  • Maggiore supporto per i volanti:
    • Ottimizzazione out of the box per volanti Atomiswave, Dreamcast, N64, Naomi, Naomi 2, GameCube, PS2, Saturn.
    • Supporto iniziale per Wii, PSX, MAME, Xbox.
    • Impostazione automatica dei volanti sui pad del primo giocatore quando si giocano giochi con volante.
    • Aggiunta di impostazioni per zone morte del volante, angolo di rotazione massimo, zona mediana per gioco e sistema.
  • Supporto spinner:
    • Joystick classico Atari: il timone viene visto come uno spinner
  • Ayn Loki Zero: supporto per LED integrati (e effetto luminoso sugli obiettivi di retroachievements sbloccati)
  • Port di Sonic Mania.
  • OpenBor 4 (build 7533).
  • Downloader di contenuti: il contenuto ospitato su Batocera ora può mostrare miniature.
  • Supporto iniziale per Retro Shooter Lightgun.
    • Premere e tenere premuto il pulsante posteriore sinistro per 3 secondi per avviare la calibrazione.
  • Aggiunto il servizio zramswap.
  • Abilita lo swap su rpi tramite rpi3 per migliorare il supporto per varianti a bassa memoria, ad es. Zero 2W.
  • Supporto per Wiimote di terze parti.
    • Abilita il servizio wiimote3rdparty in SYSTEM -> SERVICES.
  • Hotkey+south padtokey per menu OSD di pcsx2.
  • Lingua: vietnamita.
  • Supporto CONFIGS@ per il punto di montaggio in S11share.
  • Calibrazione per GunCon3 (premere e tenere premuto B2 per 3 secondi).

Correzioni

  • Correzione della mappatura degli input di Yabasanshiro.
  • L’impostazione ES della texture asincrona RPCS3 non veniva applicata.
  • Bug Dolphin che impedisce il funzionamento dei profili Wii Pad.
  • Bug Dolphin che impediva l’utilizzo dell’intera gamma dell’asse del trigger analogico.
  • Opzione di ordinamento Flycast per pixel se il renderer non è impostato esplicitamente.
  • Bug che impedisce lo scraping dei sistemi della famiglia MSX.
  • Cursore del mouse mancante per la rom soniccd iOS nota che originariamente richiedeva l’input tramite touchscreen.
  • Bug che impedisce il passaggio delle opzioni della riga di comando a ES a meno che non si utilizzi un sistema basato su xorg.
  • La finestra di dialogo di avanzamento dell’installazione su disco interrompe il download a circa il 31%.
  • Immagine di nuovo download dell’installazione su disco anche quando una copia è già stata scaricata.
  • Raschiatura del sistema errato (c64) per cplus4 e pet.
  • Montaggio automatico mancante delle partizioni sulle unità NVMe in /media.
  • I dati di inizializzazione erano troppo grandi per /userdata su RAMdisk.
  • Nvidia Prime utilizza per impostazione predefinita il fornitore 1 quando potrebbe essere un altro fornitore.
  • AMD Prime utilizza per impostazione predefinita il provider 1 quando potrebbe essere un altro provider.
  • Il bordo di Sinden Lightgun non viene visualizzato con la risoluzione 4K nei giochi di armi Model2.
  • Lo script ES registra i registri di gioco #1666.
  • Dolphin non utilizza il controllo del movimento sui controller DualSense quando selezionato in ES.
  • I giochi con armi da top model fallivano quando il numero di armi era superiore al numero di controller.
  • Impossibile impostare CUSTOMESOPTIONS quando non si esegue xorg #10220.
  • L’archivio ANYEXTERNAL non funzionava in alcuni scenari #3455.
  • Il nome host non è stato inviato al server DHCP e i nomi host da DHCP non sono stati rispettati #7502.
  • Risolti i retroachievementi per pcsx2 e duckstation.
  • Ripristina il binario /sbin/hwclock mancante.
  • Collegamento simbolico Daphne non riuscito.
  • Gli emulatori non funzionano se è selezionata l’API Vulkan e nel sistema non è presente alcuna GPU compatibile con Vulkan. Ora ricorriamo a OpenGL ove possibile.

Modifiche

  • Cache SPU RPCS3 abilitata per impostazione predefinita.
  • Modifiche apportate alla sensibilità del joystick Mupen64plus e alla zona morta.
  • L|R attiva l’ingresso “Z” nel gioco in Dolphin per i controller GC/giochi GC se il controller ha gli ingressi L+R mappati.
  • I file del BIOS PS2 dovrebbero essere inseriti in /userdata/bios/ps2.
  • Migrazione delle risorse C-Dogs SDL (cdogs) al downloader di contenuti.
  • Migrazione delle risorse di Super Mario War (superbroswar) al downloader di contenuti.
  • L’ordine predefinito dei pad ora nell’emulationstation dipende dall’hardware (quindi lo stesso ad ogni avvio).
  • Supporta la build x86_64 su sistemi con CPU x64 ma solo UEFI ia32.
  • Aggiunti wsdd per l’individuazione del sistema nel pannello “Rete” su Windows senza protocolli SMB1 legacy.
  • Invia il nome host al server DHCP e consenti il ​​nome host configurato dinamicamente da DHCP.
  • Supporto ottimizzato per l’avvio sicuro x86_64.
  • I giochi di armi per Wii ora sono giocabili al 100% con armi leggere (basato sulla mappatura di 5 pulsanti).
  • Abilitato il regolatore delle prestazioni per impostazione predefinita su Raspberry_Pi_Zero_2_W_Rev_1_0.
  • Le risorse di gioco per cdog e superbroswar sono state trasferite al downloader di contenuti.
  • Soluzione migliorata per il montaggio di volumi NTFS.
  • Batocera ora sceglierà automaticamente la GPU discreta (in un sistema multi-GPU) per Vulkan.
  • EmulationStation: Nuove impostazioni predefinite per il tema Carbon.

Aggiornamenti

  • RetroArch alla versione 1.16.0.3.
  • GroovyMAME 0.261 – Switchres 2.002z.
  • DosBox-X alla versione 2023.10.6.
  • Libretro-FBNeo fino al 9 ottobre 2023.
  • DevillutionX alla versione 1.5.1.
  • PPSSPP (autonomo) e lr-ppsspp alla versione 1.17.
  • Libretro-MAME alla versione 0,261.
  • Libretro-Picodrive fino all’11 agosto 2023.
  • Libretro-Genesis-Plus-GX fino all’11 settembre 2023.
  • Libretro-PCSX-ReARMed fino al 9 ottobre 2023.
  • Fheroes2 fino alla versione 1.0.9.
  • BigPEmu alla versione 1.094.
  • Cemu alla versione 2.0-65.
  • Citra alla versione nightly-2054.
  • Dolphin alla versione 5.0-20840.
  • Flycast al 17 dicembre.
  • Libretro-Flycast fino alla versione del 17 dicembre.
  • MelonDS al 12 ottobre 2023.
  • PCSX2 alla versione 1.7.5531.
  • Play! al 30 novembre 2023.
  • Python Pygame2 alla versione 2.5.2.
  • Python Pyxel alla versione 1.9.18.
  • RPCS3 alla versione 0.0.30.
  • Ruffle a nightly-2023-10-13.
  • Solarus Engine al 2 ottobre 2023.
  • Vita3k al 26 dicembre.
  • Xemu alla versione 0.7.118.
  • Xenia alla versione 1.0.2808.
  • Xenia Canary alla versione 49d4460 (build dell’11 gennaio).
  • ECWolf alla versione 1.5pre.
  • EDuke32 al 7 ottobre 2023.
  • Libretro-A5200 al 18 agosto.
  • Libretro-Atari800 al 1 agosto.
  • Libretro-Beetle-Lynx al 22 luglio 2023.
  • Libretro-Beetle-PCE fino al 6 ottobre 2023
  • Libretro-Beetle-PCE-Fast fino al 6 ottobre 2023
  • Libretro-Beetle-PCFX fino alla versione del 28 maggio 2023
  • Libretro-Beetle-PSX fino al 13 ottobre 2023
  • Libretro-Beetle-Saturn al 28 maggio 2023.
  • Libretro-Beetle-Supergrafx al 6 ottobre 2023.
  • Libretro-Beetle-WSwan al 27 maggio 2023.
  • Libretro-Bluemsx al 18 aprile 2023.
  • Libretro-Bsnes al 20 ottobre 2023.
  • Libretro-Cap32 alla versione 4.5.4.
  • Libretro-ChaiLove al 30 settembre 2023.
  • Libretro-Craft al 28 maggio 2023.
  • Libretro-Desmume al 6 ottobre 2023.
  • GZDoom alla versione g4.11.3.
  • Libretro-DosBox-Pure alla versione 0.9.9.
  • Libretro-Ecwolf al 18 luglio 2023.
  • Libretro-Fake08 al 19 ottobre 2023.
  • Libretro-Fceumm al 17 settembre 2023.
  • Libretro-FMSX al 18 aprile 2023.
  • Libretro-Freeintv al 18 aprile 2023.
  • Libretro-Fuse fino al 24 giugno 2023
  • Libretro-Gambatte al 29 settembre 2023.
  • Libretro-Gearsystem al 23 ottobre 2023
  • Libretro-Genesisplusgx-Wide al 16 settembre 2023
  • Libretro-GPSP al 7 ottobre 2023.
  • Libretro-GW al 28 maggio 2023.
  • Libretro-Handy al 20 agosto 2023.
  • Libretro-Hatari al 30 settembre 2023.
  • Libretro-iMame al 26 aprile 2023.
  • Libretro-Kronos alla versione 2.6.1
  • Libretro-Lutro al 30 maggio 2023.
  • Libretro-Mame2003-plus al 23 ottobre 2023.
  • Libretro-Mesen al 21 maggio 2023.
  • Libretro-MGBA al 26 ottobre 2023.
  • Libretro-Minivmac al 7 dicembre 2022.
  • Libretro-MrBoom alla versione 5.3.
  • Libretro-NEOCD al 22 febbraio 2023.
  • Libretro-Nestopia al 28 maggio 2023.
  • Libretro-Opera al 31 luglio 2023.
  • Libretro-ProSystem al 18 agosto 2023.
  • Libretro-PUAE al 15 ottobre 2023.
  • Libretro-Scummvm al 27 novembre 2023.
  • Libretro-Snes9x al 13 ottobre 2023.
  • Libretro-Stella al 26 ottobre 2023.
  • Libretro-MAME alla versione 0.260.
  • Sonic CD al 2 dicembre 2023.
  • Sonic 2013 al 2 dicembre 2023.
  • Duckstation al 21 dicembre 2023.
  • ScummVM alla versione 2.8.
  • Redream alla versione 1.5.0-1106.
  • Raze alla versione 1.9.1.

Sistema

  • Kernel Linux fino alla versione 6.7.2.
  • Mesa al 23.3.4.
  • Proton e Lutris sostituiti dal runner WINE personalizzato Glorious Eggroll.
  • Wine Tricks al 20240105.
  • FAudio alle 23.10.
  • Driver di produzione Nvidia su 545.29.06.
  • Driver legacy Nvidia su 470.223.02.
  • Da SDL2 a 2.28.5.
  • Firmware aperto audio alla versione 2023.12.
  • Bluez a 5.71.
  • Aggiunta l’utilità tree.
  • VKD3D-Proton fino alla 2.11.1
  • Da Host-XA a 2.4.0
  • Pipewire a 1.0.0
  • Server Xorg alla 21.1.10
  • XWayaland al 23.2.3
  • QT6.6.1
  • Stack Vulkan per supportare 1.3.275.

Download: Batocera 39 Painted Lady

Fonte: batocera.org

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.