Home Homebrew Sony potrebbe aver corretto il metodo DNS che permetteva di eseguire il...

Sony potrebbe aver corretto il metodo DNS che permetteva di eseguire il jailbreak su console PlayStation 4 e PlayStation 5

946
0

Il developer zecoxao ha fornito una conferma quasi certa che i recenti aggiornamenti di sistema per le console PlayStation 4 e PlayStation 5 abbiano corretto il metodo DNS utilizzato per l’accesso diretto al jailbreak tramite il browser Internet e l’auto-hosting.

Questo metodo consente di rimanere offline e creare un proprio sito web host per eseguire il jailbreak sulla console. Ovviamente il blocco funziona solo se si monta il firmware 8.40 su console PlayStation 5 e 11.02 su console PlayStation 4.

Sulla PlayStation 4, l’utilizzo del browser integrato potrebbe facilitare l’esecuzione del jailbreak, consentendo anche la connessione diretta a Internet.

Tuttavia, sulla PlayStation 5, che non dispone di un browser integrato, potrebbero sorgere complicazioni nell’implementazione del jailbreak.

Probabilmente gli hacker ora potrebbero concentrarsi maggiormente sul quasi dimenticato exploit mast1c0re, la vulnerabilità presente all’interno dell’emulatore PS2 della console PlayStation 4 e PlayStation 5.

Nonostante sia troppo presto per trarre conclusioni definitive, sembra che stia emergendo una sorta di “guerra” tra Sony e gli hacker, vedremo chi la spunterà.

Fonte: twitter.com