Home Homebrew Chiaki4deck potrebbe eseguire meglio lo streaming della console PlayStation 5 su Steam...

Chiaki4deck potrebbe eseguire meglio lo streaming della console PlayStation 5 su Steam Deck OLED

325
0

Chiaki4deck, un recente fork del progetto open source Chiaki, è stato attentamente ottimizzato per garantire una performance eccellente sullo Steam Deck.

Una ben più valida alternativa al dispositivo PlayStation Portal, chi possiede già Steam Deck potrebbe farne a meno, anche perchè il dispositivo potrebbe offrire il supporto alla tecnologia HDR sul modello OLED.

Attualmente in fase di test, l’installazione di Chiaki4deck può essere effettuata creando una repository Flatpak.

È possibile accedere alla repository scaricando il file io.github.streetpea.Chiaki4deck.txt e rinominandolo in io.github.streetpea.Chiaki4deck-hdr.flatpakref anziché .txt.

Dopo il download, è possibile eseguire il comando flatpak install --user -y io.github.streetpea.Chiaki4deck-hdr.flatpakref nella directory corrente.

Successivamente, per avviare il test, è possibile utilizzare il comando flatpak run io.github.streetpea.Chiaki4deck-hdr.

È inoltre necessario sostituire il file di configurazione con una copia del proprio file di configurazione di Chiaki4deck utilizzando il comando cp ~/.var/app/io.github.streetpea.Chiaki4deck/config/Chiaki/Chiaki.conf ~/.var/app/io.github.streetpea.Chiaki4deck-hdr/config/Chiaki/Chiaki.conf.

Per abilitare l’HDR, è necessario aprire Chiaki4Deck, selezionare “Placebeo” (Vulkan, necessario per HDR) dalle impostazioni Renderer nella parte inferiore della finestra delle impostazioni e successivamente selezionare “H265 (HDR)” per il codec.

Per completare l’installazione, Chiaki4Deck può essere aggiunto a Steam come gioco non-Steam e avviato in modalità gioco, poiché al momento l’HDR funziona solo in questa modalità. Il supporto HDR di KDE è pianificato per il 2024.

Per mantenere il software aggiornato, è possibile utilizzare il comando flatpak upgrade io.github.streetpea.Chiaki4deck-hdr man mano che vengono apportate modifiche alla versione.

Il file per creare una build personalizzata è disponibile in scripts/flatpak/chiaki4deck.yaml.

Gli utenti devono aggiornare le sorgenti nel file per puntare alle proprie versioni aggiornate o alle sorgenti locali, facendo riferimento alle istruzioni fornite all’indirizzo https://streetpea.github.io/chiaki4deck/diy/buildit/#create-gpg-key-for-signing-your-builds-and-repositories.

Si consiglia di non eseguire la build direttamente sul proprio Steam Deck.

Fonte: twitter.com