Home Emulatori Rilasciato WiiSX / CubeSX Beta v4.1

[Scena GameCube/Wii] Rilasciato WiiSX / CubeSX Beta v4.1

154
0

Pubblicata una nuova beta per l’emulatore WiiSX / CubeSX, Il programma ci permette di emulare immagini ISO della PlayStation 1 (PS1/PSX/PSone) su console GameCube, Wii e Wii U.

L’aggiornamento comprende il supporto per GCLoader e SD2SP2 su GameCube. Inoltre, sono stati risolti problemi legati al BIOS e all’uso di USB su Wii, e sono state aggiunte opzioni di deflicker.

La gestione dei settaggi è stata migliorata, e sono stati corretti problemi relativi al cambio del disco, alla posizione dello schermo e ad altre correzioni.

Utilizzo rapido

  • Le ISO possono essere in formato .bin/.cue (assicuratevi che .cue contenga la directory _relative_!), .img o .iso.
  • Per installare: Estrarre il contenuto dell’archivio wiiSX-<versione>.zip all’interno della scheda SD.
  • Per SD/USB: Inserire le immagini ISO (.bin/.cue o altri formati) nella directory denominata /wiisx/isos, tutti i tipi di salvataggio verranno automaticamente inseriti in /wiisx/saves.
  • Per DVD: Le immagini ISO potranno essere caricate ovunque sul disco.
  • Per il BIOS effettivo: Inserire il bios SCPH1001.BIN nella directory su SD/USB denominata /wiisx/bios.
  • Caricare l’eseguibile dall’HBC o nel caricatore di tua scelta.
  • Una volta caricato, selezionare “Load ISO”, scegliere la sorgente e selezionare l’immagine ISO da caricare (nota: Per salire di una directory selezionare .., il pulsante uscirà dal browser dei file).
  • Selezionare “Play Game” per giocare

Nota: Attualmente è possibile uscire dal gioco in qualsiasi momento premendo insieme una combinazione di tasti configurabile su di un pad GC (START e X), Classic Controller (HOME), Wiimote (- e +), Wiimote+Nunchuck (1 e 2) o il pulsante di ripristino.

Controlli

  • I controlli sono completamente configurabili in modo da poter mappare qualsiasi pulsante sul controller.
  • La schermata di configurazione del controller presenta ogni pulsante PSX e ti consente di passare da una sorgente all’altra.
  • Sono disponibili 4 slot di configurazione per ogni tipo di controller:
    • Per caricare una configurazione diversa, precedentemente salvata, selezionare lo slot e fare clic su “Load”.
    • Dopo aver configurato i controlli come desiderato, selezionare lo slot e fare clic su “Save”.
    • Dopo aver salvato diverse configurazioni negli slot, assicurarsi di salvare le configurazioni nella scheda degli input del riquadro delle impostazioni.
  • Facendo clic su “Next Pad” si scorreranno i controller PSX assegnati.
  • C’è un’opzione per invertire l’asse Y degli stick analogici della PSX; per impostazione predefinita questo è ‘Normal Y’.
  • La configurazione ‘Menu Combo’ consente di selezionare una combinazione di pulsanti per tornare al menu.

Impostazioni

  • General:
    • Native Saves Device: Scegli dove caricare e salvare i salvataggi di gioco nativi.
    • Save States Device: Scegli dove caricare e salvare gli stati di salvataggio.
    • Select CPU Core: Scegli se giocare con pure interpreter (migliore compatibilità) o dynarec (migliore velocità).
    • Save settings.cfg: Salva tutte queste impostazioni su SD o USB (da caricare automaticamente la prossima volta).
  • video:
    • Show FPS: Visualizza il framerate nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.
    • Screen Mode: Seleziona le proporzioni del display; ‘Force 16:9’ metterà in risalto il display di gioco.
  • Input:
    • Configure Input: Seleziona i controller da utilizzare nel gioco.
    • Configura Buttons: Accedi alla schermata di configurazione del controller descritta sopra.
    • Save Button Configs: Salva tutti gli slot di configurazione del controller su SD o USB.
    • Auto Load Slot: Seleziona lo slot da caricare automaticamente per ciascun tipo di controller.
  • Audio:
    • Disable Audio: Selezionare per disattivare l’audio.
  • Saves:
    • Auto Save Native Saves: Quando abilitato, l’emulatore caricherà automaticamente i salvataggi dal dispositivo selezionato al caricamento ISO e salverà quando si torna al menu o si spegne la console.
    • Copy Saves: non ancora implementata.
    • Delete Saves: non ancora implementato.

Changelog

  • GC: Supporto GCLoader.
  • GC: Supporto SD2SP2.
  • Wii: Corretta la modifica del BIOS quando si utilizza USB.
  • Wii: Corretta la configurazione solo USB con DOL caricato da remoto.
  • Aggiunta l’opzione deflicker (non fa nulla per le modalità video progressive).
  • unai: Utilizza il formato tripletta 8.8 RGB per l’ombreggiatura gouraud.
  • Riscritto il codice della schermata delle impostazioni (corretti problemi relativi al mancato salvataggio/caricamento/applicazione delle impostazioni, rimozione delle impostazioni deprecate).
  • Corretto il problema con lo scambio del disco.
  • Supporto per l’impostazione della posizione dello schermo (corregge l’introduzione di Spyro 2).
  • Reimpostata la tabella di scambio prima di convertire la texture (corregge la schermata iniziale di MediEvil e altri).
  • Impostato Config.GpuListWalking = -1 (corregge le voci di menu invisibili in Crash Bash.).
  • Abilitato Reverb per impostazione predefinita.
  • Utilizza la dimensione minima del fifo GX.

Download: CubeSX Beta v4.1

Download: WiiSX Beta v4.1

Download: Source code WiiSX / CubeSX Beta v4.1

Fonte: wiidatabase.de