Home Homebrew Compilata la versione più recente del payload ps5-kstuff ora compatibile anche...

[Scena PS5] Compilata la versione più recente del payload ps5-kstuff ora compatibile anche con l’host di SpecterDev

459
0

Lo sviluppo del payload ps5-kstuff sta avanzando rapidamente. L’obiettivo è portare questa versione su tutti gli altri firmware vulnerabili della console PlayStation 5 compresi tra 3.00 e 4.51.

Intanto lo sviluppatore zecoxao ha pensato bene di compilarne una versione che dovrebbe rendersi pienamente compatibile con il server host di SpecterDev.

https://twitter.com/notnotzecoxao/status/1714030899031871908

Questa versione del payload in formato ELF dovrebbe contenere anche tutte le modifiche apportate da Sleirgoevy in questi ultimi giorni, vale a dire il supporto per lo script python frankenELF in prosper0gdb.

Secondo Echo Stretch, la versione binaria dello stesso payload non presenterebbe problemi sul firmware 4.03 della console PlayStation 5, anche con l’aggiunta di LibHijacker.

Guida

  • Se non presente sul PC, scaricare e installare la versione più recente di Python (durante l’installazione spuntare la voce Add python.exe to PATH in basso).
  • Scaricare l’archivio PS5-IPV6-Kernel-Exploit-main.zip ed estrarlo su PC.
  • Configurare lo script fakedns tramite dns.conf per far puntare manuals.playstation.net all’indirizzo IP del PC.
  • Eseguire lo script fakedns da terminale attraverso il comando: python fakedns.py -c dns.conf
  • Eseguire il server HTTPS da terminale attraverso il comando: python host.py
  • Accedere alle impostazioni di rete avanzate della console PS5 e impostare il DNS primario sull’indirizzo IP del PC e lasciare il secondario su 0.0.0.0.
    • A volte il manuale non si carica ancora ed è necessario un riavvio, incerto sul motivo per cui è davvero strano.
  • Andare al manuale dell’utente nelle impostazioni e accettare la richiesta del certificato non attendibile.
  • Facoltativo: Eseguire gli script del server rpc/dump (nota: indirizzo/porta deve essere sostituito in formato binario in exploit.js).

Esistono anche numerosi host ospitati sul web, utili se si esegue il browser web di Leeful o se non si riesce a configurare un proprio ambiente, in tal caso basta creare un redirect per puntare il manuale al server.

Una volta caricato l’exploit, apparirà un popup con il testo “Ready?”. Fare clic sul pulsante “OK” e attendere il caricamento dei vari stage.

Per iniettare il payload ELF, seguire questi passaggi:

  • Scaricare il payload aggiornato fornito da zecoxao.
  • Scaricare netcat GUI su PC.
  • Inserire l’indirizzo IP della console PlayStation 5 e la porta 9020, quindi fare clic su “Inject Payload”.

Questo vi consentirà di installare ed eseguire fPKG della console PlayStation 4 su PlayStation 5.

Download: ps5-kstuff (zecoxao)

Download: Source code PS5 IPv6 Kernel Exploit

Download: Netcat GUI v1.2

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.