Home Emulatori Rilasciato pEMU v6.7 – emulatori pFBN, pNES, pSNES e pGEN per console...

Rilasciato pEMU v6.7 – emulatori pFBN, pNES, pSNES e pGEN per console PlayStation Vita, PlayStation 4, Nintendo Switch e Linux

920
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento di pEMU (acronimo di Portable EMUlator), la raccolta include ben quattro emulatori, pFBN, pNES, pSNES e pGEN per console PlayStation Vita, PlayStation 4, Nintendo Switch, Linux e dispositivi Android.

Questa nuova versione apporta una serie di correzioni e miglioramenti nella gestione dei file di gioco, che comprende anche un’accurata pulizia nel codice.

Tra l’altro ora è possibile aggiungere file sconosciuti anche se non sono presenti all’interno dell’elenco dei giochi (nel file gamelist.xml).

Sono state apportate anche alcune modifiche alla posizione delle voci di menu per una navigazione più intuitiva, mentre i percorsi dei giochi che iniziano con ./ sono stati corretti per garantire un corretto funzionamento.

Volendo è possibile utilizzare anche un file gamelist.xml personalizzato nelle cartelle dei giochi, sovrascrivendo quello incorporato (in romfs).

Altre modifiche e correzioni possono essere trovate nei singoli emulatori, tra cui l’aggiornamento di Nestopia, fbneo, Genesis-Plus-GX e SNES.

pNES

L’emulatore pNES prende base dal codice sorgente di Nestopia. Supporta i salvataggi, le cover, gli shader, i filtri e il ridimensionamento delle immagini. Le ROM dovranno essere caricate in formato .zip o .nes all’interno della cartella /rom.

Caratteristiche

  • Supporto per i salvataggi di stato.
  • Interfaccia grafica chiara e colorata.
  • Supporto per i Joy-Con individuali.
  • Supporto multiplayer.
  • Ridimensionamento lineare a: 2x, 3x, fit, fit 4/3 e fullscreen hardware scaling.
  • Filtro video (punto, lineare).
  • Shader.
  • Supporta titoli, anteprime e icone images (png), con il nome della rom con estensione .png, invece che .zip o .sfc, nella rispettiva directory (da creare se necessario).

Dispositivi attualmente supportati

  • Linux (sdl1, sdl2).
  • Nintendo Switch (libnx, sdl2).
  • Sony Ps Vita (vitasdk, vita2d).
  • Sony PS4 (openorbis).

Romset

  • Il database pNES è basato sul romset no-intro: No-Intro - Nintendo - Nintendo Entertainment System (2017-06-18).zip.

Anteprima di immagini e video

  • pNES supporta l’anteprima di immagini e video (metti i file nella cartella media roms: i file png vanno in roms/media/mixrbv2, mentre i file mp4 in roms/media/video). Si noti che la porta Vita non supporta le anteprime video. Puoi scaricare un mixrbv2 quasi completo e un pacchetto video (in formato SD o HD) qui:

Capacità

  • Supporta gli stati di salvataggio.
  • Supporta 2x, 3x, fit, fit 4/3 e ridimensionamento hardware a schermo intero.
  • Supporta il filtraggio hardware (shader).
  • Supporta gli effetti degli shader.

pSNES

L’emulatore pSNES invece prende base dalla versione più recente di Snes9x, presenta inoltre un’interfaccia utente user-friendly e un più recente rendering OpenGL.

Obiettivi principali di questo porting per snes9x

  • Avere un’interfaccia utente semplice ma intuitiva sui dispositivi non Windows.
  • Utilizzare un’interfaccia di rendering recente per il supporto di velocità ed effetti.
  • Cross-platform e portabilità del codice.
  • Aggiornamenti facilitati del core snes9x (nessuna modifica alle fonti originali).

Dispositivi attualmente supportati

  • Linux (sdl1, sdl2).
  • Nintendo Switch (libnx, sdl2).
  • Sony Ps Vita (vitasdk, vita2d).
  • Sony PS4.

Caratteristiche

  • Supporta gli stati di salvataggio.
  • Supporta cheat (metti un file rom_name.cht con i codici del Game Genie nella cartella cheat).
  • Supporta 2x, 3x, fit, fit 4/3 e ridimensionamento lineare hardware a schermo intero.
  • Supporta il filtro software (tv2x, smooth, supereagle, 2xsai, ecc…).

Anteprima di immagini e video

  • pSNES supporta l’anteprima di immagini e video (inserire i file nella cartella media delle rom: I file png vanno in rom/media/mixrbv2, i file mp4 in rom/media/video). Si noti che il porting su PlayStation Vita non supporta le anteprime video. Puoi scaricare un mixrbv2 quasi completo e un pacchetto video per ciascuna piattaforma qui:

Formato cheat

  • Esempio di codici di gioco Super Mario World (USA).cht

cheat
name: UnlimitedJumps
code: 3E2C-AF6F
enable

cheat
name: 99Lives
code: 14B4-6F07
enable

Installazione Switch

  • Copiare la cartella psnes nella directory /switch/ della scheda SD.
  • Copiare le ROM nella directory /switch/psnes/roms/ della scheda SD.

Utilizzo

  • Premere nell’elenco delle rom per configurare le opzioni principali e le opzioni di default delle ROM.
  • Premere nell’elenco delle rom per configurare le opzioni per le ROM.
  • Premere insieme  e  quando si è in emulazione per accedere al menu delle opzioni.

pFBN

L’emulatore pFBN (portal Final Burn Neo) è un frontend in grado di emulare varie piattaforme di gioco arcade come Neo-Geo, Capcom, Konami e Cave.

Obiettivi principali di questo porting di FBNeo

  • Avere un’interfaccia utente semplice ma intuitiva.
  • Utilizzare un’interfaccia di rendering recente per il supporto di velocità ed effetti.
  • Cross-platform e portabilità del codice.
  • Aggiornamenti facilitati del core fbneo (nessuna modifica alle fonti originali).
  • Utilizzo del core arm asm m68k (cyclone) sui dispositivi arm.

Dispositivi supportati

  • Linux.
  • Windows.
  • Sony Ps Vita.
  • Sony PS4.
  • Nintendo Switch.

Informazioni generali

  • pFBN, come fbneo, supporta le console rom. Ecco le cartelle corrispondenti dove dovrebbero trovarsi le rom (come fbneo):
Arcaderoms
Coleco .coleco
Sega GameGear.gamegear
Sega MegaDrive.megadriv
MSX.msx
Nec PC-Engine.pce
SG-1000.sg1000
Nec SuperGraFX.sgx
Sega Master System.sms
Nec TurboGraFX-16.tg16
Spectrum.zx3
  • pFBN supporta l’anteprima di immagini e video (inserire i file nella cartella media corrispondente. Per le rom arcade, ad esempio: I file .png vanno in rom/media/mixrbv2, i file .mp4 in rom/media/video). Si noti che la porta per console PlayStation Vita non supporta le anteprime video. Puoi scaricare un mixrbv2 quasi completo e un pacchetto video per ciascuna piattaforma qui:

Informazioni generali su Nintendo Switch

Attenzione: L’utilizzo delle icone su console Nintendo Switch renderà più lungo il caricamento del menu se vengono rilevate molte icone. Non c’è attualmente nessun piano per migliorare questo.

Se si desidera, è possibile abilitare o disabilitare il supporto single joycon dal menu principale pFBA (tasto ). Se abilitato, tutti i joycon rilevati (e non ancorati) verranno gestiti come un singolo controller/lettore.

Il ridimensionamento dei punti è attualmente limitato alle dimensioni 1x, 2x e 3x. Le opzioni FIT, FIT 4/3 e FULL passeranno invece a 3x.

Controlli Switch nella GUI

  •  e  – Passa da titolo ad anteprima immagine.
  •  – Opzioni generali + Opzioni predefinite delle Rom.
  •  –  Opzioni per Rom.
  •  – Avvia Rom.

Controlli Switch ingame

  •  – Start.
  •  – Coin.
  •  o   +  – Start.
  •  o  + Coin.
  •  o  + Cambia servizio.
  •  o  +  – 1P + 2P START.
  •  o  +  o  – Menu pFBA.
  • +  – Menu UNIBios (solo NEOGEO).

Note

  • Segnalare i bug qui.
  • Se si proviene da una versione inferiore alla 6.0, sarà necessario eliminare tutti i file xml “gamelist” dalle cartelle dati degli emulatori (ed eliminare anche la cartella skins). Il formato dei file xml “gamelist” è cambiato da questa versione e ora sono incorporati nelle piattaforme “romfs” (vpk, pkg, nro..). Se si trovano nella cartella dei dati, sovrascriveranno quelli in “romfs”, che non è quello che vogliamo.

Changelog

  • Comune: Codice di caricamento del supporto di pulizia.
  • Comune: Aggiunti file sconosciuti anche se non esiste in gamelist.xml.
  • Comune: Cambiata la posizione delle voci dei menu.
  • Comune: Corretti i percorsi dei giochi che iniziano con ./.
  • Comune: Corretti i percorsi dei media con il formato recalbox gamelist.xml.
  • Comune: Aggiunta la possibilità di utilizzare il file gamelist.xml personalizzato nelle cartelle rom, sovrascrivendo il file gamelist.xml incorporato (romfs)
  • Comune: Aggiunta l’opzione di menu SHOW_AVAILABLE per nascondere file/rom/sistemi mancanti dall’elenco dei giochi (è richiesto il riavvio).
  • UI: Migliorata la gestione della risoluzione automatica dello schermo.
  • UI: Aggiunta l’opzione di ridimensionamento dei caratteri.
  • UI: Aggiunta l’opzione proporzioni.
  • UI: Non mostra le estensioni nell’elenco delle rom.
  • Skin: Corretto l’avvio e seleziona la dimensione dei pulsanti.
  • Skin: Corretta la posizione del titolo del menu delle opzioni.
  • Skin: Rimossa la skin grande (le opzioni di ridimensionamento dei caratteri e proporzioni dovrebbero essere sufficienti ora).
  • Skin: Aggiunto il supporto per config.cfg.override e config.cfg.override.43.
  • Skin: Consentito/corretto l’override della skin dalla directory dei dati.
  • pNES: Aggiornato Nestopia alla versione 1.52.0.
  • pNES: Corretti i percorsi dei dati (salvataggi nestopia, ecc…).
  • pFBNEO: Aggiornato fbneo all’ultima revisione git.
  • pGEN: Aggiornato Genesis-Plus-GX all’ultima revisione git (c3f02f9c9059e7f4898dd73feac57ef610e22db0).
  • pGEN: Corretto il crepitio dell’audio su PLayStation Vita (calo di fps).
  • pSNES: Passaggio all’ultima revisione git (153965e5f2fbb0b638868ac3fa89ff8b0363d22c)
  • Vita, 3DS, Windows: Corretta la compilazione.
  • Vita: Riattivato il driver cps3 (OPTION_LIGHT).
  • Vita: Corretta la versione dell’app nella creazione di sfo.
  • Switch(pnes): Invertiti i pulsanti A/B per impostazione predefinita.
  • Switch: Forzata la risoluzione a 720p.

Download: pEMU v6.7

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.