Home Mobile Android Rilasciato GB Interceptor v1.2.0 con supporto MJPEG, 60fps e compatibilità Apple

Rilasciato GB Interceptor v1.2.0 con supporto MJPEG, 60fps e compatibilità Apple

370
2

Dopo ben tre beta release viene pubblicata la versione 1.2.0 stabile di GB Interceptor, la soluzione open source per riprodurre in streaming il gameplay dal Game Boy attraverso un Raspberry Pi con circuito integrato rp2040.

Questa nuova versione presenta quasi le stesse caratteristiche della terza e ultima beta release pubblicata lo scorso mese.

Le novità includono l’implementazione del video MJPEG senza perdita, che consente una migliore compatibilità con diverse app Android e offre una vera frequenza di 60 fps, garantendo piena compatibilità anche con i Mac basati su M1/M2.

Tra l’altro GB Interceptor ora supporta sia 30 fps che 60 fps, sebbene quest’ultimo richieda alcune considerazioni riguardo al flusso di dati.

Per gli utenti di OBS, è stata inviata una patch per supportare i 60 fps, che dovrebbe essere inclusa nella prossima versione del software.

Le modifiche relative alla compatibilità dei giochi includono la risoluzione di problemi legati alla sincronizzazione dell’interruzione STAT e al bug di interruzione STAT su Game Boy monocromatici.

Changelog

Grazie al brillante suggerimento di @Ikadzuchi per un metodo semplificato per codificare MJPEG (vedi #17) e all’implementazione di @kkitayam della modalità di trasferimento di massa per la classe video USB in Tiny USB, questa versione implementa video MJPEG senza perdita invece dell’originale codifica NV12 raw. Questo introduce in particolare due caratteristiche principali:

  • Vero 60fps (ovvero la frequenza esatta dei fotogrammi fornita dal Game Boy, quindi qualcosa come 59.7Hz).
  • Piena compatibilità Apple (i Mac basati su Intel hanno funzionato prima, ma ora anche quelli basati su M1/M2 sembrano essere felici).
  • Complessivamente migliore compatibilità con il software, in particolare con molte più app Android rispetto a prima.

GB Interceptor ora supporta 30fps e 60fps, che possono essere impostati nelle impostazioni di origine della maggior parte dei software host.

Si noti che 30fps offre uno stream MJPEG standard che dovrebbe funzionare su qualsiasi software, mentre la modalità a 60fps invia uno stream di immagini JPEG in scala di grigi, che tecnicamente non fa parte dello standard USB Video Class e potrebbe non essere supportato ovunque.

Agli utenti di OBS: La versione attuale 29.1.3 di OBS supporta solo la versione a 30fps, ma ho inviato una patch per supportare i 60 fps di Interceptors che è stata accettata e dovrebbe far parte della prossima versione di OBS.

Tutto ciò comporta alcuni inconvenienti, che ritengo siano al massimo un piccolo inconveniente e che dovrebbero essere risolvibili con l’editing o il software di streaming (ad esempio OBS):

  • La modalità verde è disponibile solo in modalità 30 fps.
  • A causa del trucco di Ikadzuchi, il dispositivo host vede un’immagine ingrandita di un fattore 8, ovvero 1280×1152. (Poiché questo è ancora inferiore al tipico FullHD, la maggior parte dei dispositivi host dovrebbe gestirlo senza problemi ed essere in grado di ridimensionarlo se necessario).
  • La fusione dei fotogrammi è ora limitata alla fusione di due fotogrammi successivi in ​​parti uguali (il che sembra comunque migliore nella maggior parte delle situazioni di trasparenza dello sfarfallio, come prima era possibile disabilitarlo con il pulsante accanto ai LED).
  • Il contrasto è leggermente ridotto (facilmente risolto in post o OBS).

Changelog relativo alla compatibilità dei giochi:

  • Corretto il problema con la sincronizzazione dell’interruzione STAT che blocca lo schermo se attivato quando si torna a LY = 0. (Risolve il blocco nei filmati di Trip World e probabilmente molti altri).
  • Correzione dell’interruzione STAT attivata dal bug di interruzione STAT che si verifica su Game Boy monocromatici, ma non su GBC o GBA. Corregge Game Boy Camera (e forse altri) su Game Boy monocromatici.

Per aggiornare, tenere premuto il pulsante [Flash] (di solito all’interno della custodia) mentre si connette l’Interceptor tramite USB e trascinare il file uf2 sottostante nel suo file system.

gbinterceptor_case.zip: Non includo più i progetti di stampa 3D originali nel rilascio, per indirizzarti verso versioni migliorate dalla community. Se preferisci l’originale, puoi scaricare gli STL dalla repository.

Download: GB Interceptor firmware v1.2.0

Download: gbinterceptor_pcb_bom.csv

Download: gbinterceptor_pcb_gerbers.zip

Download: gbinterceptor_pcb_position.csv

Download: Source code GB Interceptor v1.2.0

Fonte: twitter.com

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.