Home Homebrew Rilasciato Nimdsphax, una valida alternativa all’exploit unSAFE_MODE su console 3DS

Rilasciato Nimdsphax, una valida alternativa all’exploit unSAFE_MODE su console 3DS

332
0

Nimdsphax è un’implementazione dell’exploit del kernel ARM9 progettato per fornire una ben più valida alternativa semplificata all’utilizzo di unSAFE_MODE.

Questo exploit consente agli utenti di installare boot9strap sulla propria console Nintendo 3DS senza richiedere hardware aggiuntivo, rendendo il processo di modifica più accessibile a un pubblico più ampio.

Il funzionamento di Nimdsphax si basa su sfruttare la vulnerabilità del kernel ARM9 all’interno della console 3DS.

L’exploit utilizza un servizio emulato chiamato ps:ps per ottenere l’accesso al kernel, dopodiché viene impostato GPUPROT per eseguire l’exploit e pwnare il DSP (Digital Signal Processor). Questa sequenza di azioni consente di installare boot9strap sulla console.

Nimdsphax è compatibile con tutti i modelli di console Nintendo 3DS, inclusi New3DS e Old3DS. Le versioni di firmware supportate vanno dalla 11.8 alla 11.17, l’ultima versione disponibile al momento della stesura dell’articolo.

Ciò significa che gli utenti con una console che esegue una di queste versioni possono utilizzare Nimdsphax per installare boot9strap senza la necessità di hardware extra.

Nimdsphax potrebbe non consentire ancora l’installazione di boot9strap su un Old3DS con il firmware corrente senza hardware aggiuntivo.

Invece, per gli utenti interessati a eseguire l’installazione di boot9strap su un Old3DS con il firmware corrente, ci sono altre opzioni disponibili, come l’utilizzo di exploit software come Cubic Ninja, Freaky Forms, ecc.., o il metodo Seedminer.

Installazione

  • Scaricare l’archivio .zip ed estrarre la cartella nimdsphax nella directory /3ds/ sulla scheda SD, senza inserire i singoli contenuti. L’exploit cerca di eseguire immediatamente dopo l’avvio.
  • Durante l’esecuzione di *hax xml takeover, potrebbe esserci una possibilità di errore con uno schermo rosso, questo è un problema legato all’xml takeover.
  • Nonostante l’utilizzo di nim:s (probabilmente un riferimento a un servizio online), la connessione Internet non è necessaria per il funzionamento dell’exploit.

Download: Nimdsphax v1.0

Download: Source code Nimdsphax v1.0

Fonte: wiidatabase.de

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.