Home Homebrew Rilasciato GZDoom Switch port v10

[Scena Switch] Rilasciato GZDoom Switch port v10

0

Disponibile un nuovo aggiornamento per il porting di GZDoom su console Switch. GZDoom è a sua volta un porting di ZDoom che introduce il supporto per la libreria renderer OpenGL.

Oltre a Doom, ZDoom supporta anche Heretic, Hexen, Strife, Chex Quest e giochi creati dai fan come Harmony e Hacx. Questa nuova build si basa sulla versione 4.10.0 di GZDoom e include diverse migliorie come anche un problema nell’input della console.

Installazione

  • Per installare, decomprimere l’archivio .zip all’interno della cartella /switch.
  • Inserire almeno un IWAD supportato (ad esempio doom2.wad) all’interno della cartella gzdoom/iwads/.
  • Avviare GZDoom Launcher da HBMenu

Problemi noti (a partire dalla v8)

  • L’avvio e il caricamento di file di grandi dimensioni in fase di esecuzione richiedono un po’ di tempo.
  • Le prestazioni in generale sono piuttosto scarse, specialmente con alcune mod. Ciò è in parte dovuto al fatto che non esiste una compilazione JIT per gli script sullo Switch.

Alcune note

  • Controlli del launcher:
    • – Navigazione.
    • o – Cambia scheda.
    • –  Attiva l’opzione.
    • – Annulla/esci.
    • – Ripristina l’opzione.
    • – Avvia il gioco.
  • In teoria, è possibile posizionare il gioco in qualsiasi sottocartella in sdmc:/switch/, purché la cartella gzdoom sia accanto a gzdoom_launcher.nro.
  • Eventuali file personalizzati (PWAD, PK3, DEH, LMP, ecc..) devono essere inseriti nella cartella gzdoom/pwads.
  • Il launcher ha profili predefiniti preimpostati per la maggior parte degli IWAD supportati. Puoi anche aggiungere i tuoi profili premendo il tasto nella scheda principale. Eventuali modifiche verranno salvate in gzdoom/launcher.ini.
  • Il launcher rileverà solo i file nelle cartelle gzdoom/iwads e gzdoom/pwads. Puoi utilizzare l’opzione Override RSP file se devi caricare file da altre posizioni.
  • La modalità multiplayer probabilmente funziona (o almeno funzionava l’ultima volta che ho controllato), tuttavia è stato testato solo il multiplayer tra Switch e PC. Puoi avviare una partita di rete dal launcher. Non dimenticare di modificare il numero di giocatori da 1 e leggere il messaggio di avviso.
  • L’indirizzo IP predefinito nel campo degli indirizzi è l’IP locale della Switch, gli altri possono utilizzarlo per connettersi se sono nella stessa rete.
  • Solo il giocatore che ospita la partita deve impostare le impostazioni di gioco, tuttavia tutti devono selezionare lo stesso set di file personalizzati dell’host.
  • Gli errori fatali vengono registrati in error.log. Puoi anche attivare la registrazione nel launcher.
  • Se desideri mantenere le tue impostazioni, non sovrascrivere il nuovo gzdoom.ini.
  • Se cambi il renderer (ad esempio da GLES a OpenGL), devi riavviare il gioco affinché abbia effetto.
  • La console può essere accessibile dal menu Options.

Changelog Switch Release 9

  • Porting ribasato sull’ultimo upstream (4.10+);
  • Ricostruito con le librerie più recenti.

Changelog Switch Release 10

  • Correzione nell’input della console.

Crediti

  • I team ZDoom + GZDoom e altri contributori per GZDoom;
  • fincs, Armada651, Subv e probabilmente altri per il loro lavoro sulla roba OpenGL/mesa/libdrm;
  • slash004, nabelo e altre persone da ReiSwitched Discord e #switchdev per assistenza e test;
  • id Software per Doom;
  • Mod e mappe in screenshot: Alien Vendettaabort_mHideous Destructor.

Download: GZDoom Switch port v10

Download: Source code GZDoom Switch port v10

Fonte: gbatemp.net

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version