Home Microsoft Playground Games svela un nuovo teaser trailer di Fable durante il Summer...

Playground Games svela un nuovo teaser trailer di Fable durante il Summer Game Fest 2023

287
0

Durante il Summer Game Fest 2023, è stato presentato un breve teaser trailer del prossimo capitolo del famoso gioco di ruolo fantasy, Fable, che era rimasto in sospeso per un bel po’ di tempo.

Il gioco è stato sviluppato da Playground Games, lo stesso team responsabile della popolare serie spin-off di Forza, Forza Horizon.

Nel teaser, abbiamo avuto l’opportunità di vedere Richard Ayoade di The IT Crowd e alcuni frammenti del gameplay.

Sebbene gran parte del trailer abbia mostrato Ayoade nei panni di un gigante di nome Dave, sono stati mostrati brevemente alcuni secondi di una protagonista femminile che affrontava nemici con una spada e utilizzava palle di fuoco. Nonostante la breve durata, l’anteprima sembrava promettente.

Interessante notare come Playground abbia utilizzato la stessa tecnologia sviluppata per Forza Horizon per creare questo nuovo capitolo di Fable.

Considerando l’enorme successo e la qualità dei giochi Horizon, non sorprende che Playground stia sfruttando la stessa potente tecnologia e motore per creare un nuovo e ambizioso gioco di ruolo fantasy.

Questo nuovo video rappresenta la prima vera occhiata a Fable dal suo annuncio nel 2020, quando Xbox ha mostrato un breve teaser in CGI con una rana e una principessa.

Dopo oltre un decennio dall’uscita di Fable III su Xbox 360, i fan sono stati costretti ad accontentarsi di spin-off come Fable: The Journey e il gioco di carte free-to-play Fable Fortune.

La chiusura dello studio di sviluppo originale, Lionhead Studios, è avvenuta poco dopo l’annullamento del progetto multiplayer Fable Legends nel 2016.

Il nuovo Fable è previsto per essere rilasciato su Xbox Series X/S e PC. Come per tutti i giochi esclusivi di Xbox, il riavvio sarà disponibile su Xbox Game Pass il giorno stesso del lancio.

Questo sarà un vantaggio per Game Pass, che recentemente ha ricevuto alcune critiche per la lentezza nell’aggiunta di grandi esclusive e giochi AAA al suo catalogo.

Fonte: kotaku.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.