Home Emulatori Rilasciato Xenia for UWP v1.1.0 ora con un nuovo frontend

[Scena Xbox One/Series] Rilasciato Xenia for UWP v1.1.0 ora con un nuovo frontend

992
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per Xenia for UWP, l’emulatore sperimentale della console Xbox 360 per console Xbox One e Xbox Series X/S ora dispone di un più comodo frontend.

Il frontend attualmente raccoglie tre menu, la lista dei giochi (Game List), le impostazioni (Settings) e i percorsi (Paths), presente inoltre una ben più comoda tastiera su schermo.

L’aggiornamento mira a correggere anche un bug con l’interfaccia utente del sistema operativo in-game che scompariva immediatamente.

Intanto in una lettera aperta il developer SirMangler invita a chi può di donare, anche un solo dollaro potrebbe fare la differenza, e chissa, arrivare davvero ad un porting dell’emulatore Cemu o RPCS3.

Installazione

La modalità sviluppatore può essere abilitata in qualsiasi console Xbox definitiva, tramite l’app “Retail to Dev Kit” disponibile in Xbox Store. Dopo l’abilitazione della modalità sviluppatore nella console di vendita al dettaglio, è possibile passare dalla modalità retail alla modalità sviluppatore.

Maggiori informazioni possono essere trovate a questo indirizzo.

Changelog

  • Nuovo frontend, incluso un elenco di giochi e un menu delle impostazioni.
  • Corretto il problema con l’interfaccia utente del sistema operativo in-game che scompariva immediatamente.
  • Aggiunta una tastiera su schermo per l’interfaccia utente del sistema operativo che ne ha bisogno, come Minecraft.

Problemi noti

  • Se la tua cartella di gioco contiene migliaia di file sciolti, il frontend potrebbe sembrare bloccato fino a quando non vengono elaborati.

Unisciti al canale discord per rimanere sempre aggiornato sugli ultimi sviluppi: https://discord.gg/UXVT66JSm8

Download: Xenia for UWP v1.1.0 (Canary)

Download: Source code Xenia for UWP v1.1.0 (Canary)

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.