Home Homebrew Una nuova caratteristica ha ritardato il lancio del Custom Firmware Evilnat...

[Scena PS3] Una nuova caratteristica ha ritardato il lancio del Custom Firmware Evilnat 4.89.3 PEX/D-PEX ora atteso per questa settimana

426
0

Il developer Nathan Martin (alias Evilnat) torna a manifestarsi su twitter annunciando il lancio del Custom Firmware Evilnat 4.89.3 PEX/D-PEX, ora atteso per questa settimana.

Il custom firmware sarebbe dovuto uscire il 24 di dicembre o giù di lì, ma pare che una richiesta del developer notzecoxao lo abbia fatto slittare, poco male, ora il custom firmware permette di dumpare le syscon EEPROM.

Le syscon EEPROM sono il luogo in cui vengono archiviati i flag di sistema, i token e gli hash, pare che con essi sia possibile eseguire il downgrade anche sul firmware 1.10.

Il Custom Firmware Evilnat 4.89.3 PEX/D-PEX replica le stesse caratteristiche dei più famosi custom firmware Rebug con il porting del kernel DEX e di alcuni moduli presenti su Rebug 4.84.

Permette di accedere anche ad entrambi i kernel nel LV2, sia CEX che DEX attraverso il plugin xai_plugin.sprx, e senza la necessita di utilizzare applicazioni esterne come la Toolbox Rebug.

Dal custom firmware si avrà accesso al ProDG Target Manager, lo strumento ufficiale utilizzato dagli sviluppatori per eseguire il debug del software utilizzando il Target Manager API (TMAPI).

Lo strumento può essere utilizzato per visualizzare e modificare i valori delle variabili sui programmi in esecuzione sulla console, per il modding in tempo reale (RTM) e per il debug di base.

Gli aggiornamenti futuri verranno apportati installando un semplice file PKG con modifiche per il plugin xai_plugin.sprx, scelta più che ragionevole per non intasare la scena con più versioni dello stesso custom firmware.

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.