Home Homebrew Rilasciato Boot9strap v1.4

[Scena 3DS] Rilasciato Boot9strap v1.4

120
0

Sono passati quasi 5 anni dall’ultimo aggiornamento di Boot9strap, l’exploit messo in campo dal developer SciresM e aggiornato oggi da TuxSH ci permette di eseguire codice boot9/boot11 e di copiare i dati ovunque durante il caricamento del FIRM.

L’exploit boot9strap si configura come un bootloader personalizzato per console 3DS che legge un boot.firm posizionato all’interno della scheda SD.

Questo nuovo aggiornamento riduce drasticamente i tempi di avvio da 0,25 a 0,4 secondi, inoltre la dimensione del file .firm ora è di soli 16 KB.

Il LED delle notifiche mostra anche gli errori quando il file FIRM è danneggiato o quando la combinazione NTRBoot ( + + ) viene tenuta premuta:

  • SD FIRM caricato correttamente: verde
  • SD FIRM mancante, CTRNAND FIRM caricato correttamente: giallo
  • SD FIRM danneggiato, CTRNAND FIRM caricato correttamente: arancione
  • SD FIRM mancante, manca anche CTRNAND FIRM: bianco
  • SD FIRM mancante, CTRNAND FIRM danneggiato: magenta
  • SD FIRM corrotto, CTRNAND FIRM anche corrotto: rosso

Il LED lampeggia quando viene eseguito un avvio di NTRBoot.

Come “svantaggio” boot9, boot1 e OTP non possono più essere scaricati. La prossima versione di Luma3DS scaricherà automaticamente l’OTP. GodMode9 può essere usato come sostituto.

Per eseguire un aggiornamento, il download deve essere decompresso sulla scheda SD nella cartella “boot9strap” e deve essere eseguito SafeB9SInstaller (ad esempio tramite il chainloader Luma3DS).

Ovviamente funziona anche OpenFirmInstaller (qui i file arrivano in SD://ofi).

Changelog

  • Si avvia da circa 0,25 a 0,4 secondi più velocemente.
  • Dimensioni dimezzate, ora sotto i 16 KB.
  • Se la combinazione ntrboot ( + + ) viene trattenuta o se uno dei file FIRM è danneggiato, il LED di notifica visualizzerà quanto segue:
    • SD FIRM caricato correttamente: verde
    • SD FIRM mancante, CTRNAND FIRM caricato correttamente: giallo
    • SD FIRM danneggiato, CTRNAND FIRM caricato correttamente: arancione
    • SD FIRM mancante, manca anche CTRNAND FIRM: bianco
    • SD FIRM mancante, CTRNAND FIRM danneggiato: magenta
    • SD FIRM corrotto, CTRNAND FIRM anche corrotto: rosso
    • Oltre a quanto sopra, il LED lampeggerà se si tratta effettivamente di un avvio ntrboot.
  • Rimossa la possibilità di eseguire il dump di boot9/boot11/otp (l’ultimo Luma esegue comunque il backup automatico di otp.bin), è anche il modo in cui tali miglioramenti potrebbero essere apportati in primo luogo
  • (∩ ͡° ͜ʖ ͡°)⊃━☆゚

Per l’installazione da ARM9LoaderHax o l’aggiornamento utilizzate SafeB9SInstaller e seguite questa semplice guida.

Nella misura massima consentita dalla legge applicabile, BiteYourConsole declina ogni responsabilità per quanto riguarda informazioni, software, prodotti e servizi inclusi. Tutte le suddette informazioni sono pubblicate “così come sono” senza garanzia di alcun tipo.

Decliniamo ogni responsabilità per quanto riguarda queste informazioni e per quanto riguarda i software, i prodotti e i servizi inclusi.

BiteYourConsole inoltre non garantisce che questo sistema funzionerà senza incidenti o guasti all’hardware, al software o alla comunicazione.

Gli utenti sono autorizzati ad utilizzare questo sistema solo per scopi legali e degni che sono consoni a tutte le leggi, i regolamenti e le consuetudini accettate in Italia e in qualsiasi altra entità giuridica da cui ci si connette a questo sistema.

Download: Boot9strap v1.4 (DevKit)

Download: Boot9strap v1.4 (NTR DevKit)

Download: Boot9strap v1.4 (NTR)

Download: Boot9strap v1.4

Download: Source code Boot9strap v1.4

Fonte: wiidatabase.de

Articolo precedente[Scena PS3] Rilasciato PS3HEN v3.1.1
Articolo successivo[Scena 3DS] Rilasciato Anemone3DS Theme Manager v2.3.0
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.