Home Android Rilasciato retroArch v1.10.2

Rilasciato retroArch v1.10.2

241
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per retroArch, il frontend Libretro resta ancora in attesa di un post ufficiale che ne elenchi le funzionalità e le caratteristiche introdotte.

Questa nuova versione vede tutta una serie di modifiche e correzioni del frontend su console Nintendo 3DS, Wii e Wii U. In particolare sulla console portatile è stato introdotto un interruttore per passare dalla vecchia alla nuova velocità del 3DS, che si trova all’interno del menu “Risparmio energetico”.

La libreria rcheevos, utilizzata dal frontend per analizzare e valutare risultati e classifiche per RetroAchievements, è stata aggiornata alla versione 10.3.3 introducendo il supporto per Arduboy e correggendo alcuni bug.

Si potranno inoltre selezionare manualmente quali core visualizzare all’interno del menu ‘Standalone Core’. Mentre la versione STEAM di retroArch ora utilizza l’OSK nativo (tastiera su schermo) invece della versione integrata di RetroArch.

Sempre sulla versione STEAM di retroArch è stato introdotto un nuovo downloader dei DLC (come vengono chiamati i core sulla piattaforma). Sono stati inoltre scambiati i pulsanti OK e Annulla.

Changelog

  • 3DS: Aggiunto un interruttore di menu per passare dalla vecchia alla nuova velocità del 3DS, che si trova nel menu “Risparmio energetico”. Abilitato per impostazione predefinita, nascosto sui vecchi dispositivi 3DS.
  • CHEEVOS: Aggiornamento a rcheevos 10.3.3.
  • CHEEVOS: Supporto per Arduboy.
  • CHEEVOS: Corretto il problema con le sequenze di tabulazioni in presenza ricca che venivano trasformate in carattere t.
  • CHEEVOS: Corretto l’overflow durante l’analisi del valore float che ha più di 9 cifre dopo il decimale.
  • CHEEVOS: Corretta la mappatura della memoria quando la maschera di disconnessione interrompe una regione in più blocchi.
  • CORE: Abilita la selezione manuale di quali core vengono visualizzati nel menu ‘Standalone Core’.
  • DATABASE/ESPLORA: Aggiunte più categorie al menu Esplora.
  • INPUT: Corretto il problema con la levetta analogica che non funzionava con “Controlli menu unificati”.
  • INPUT/MAPPATURA: Aggiunto il sottomenu “Gestisci file di rimappatura” + salva automaticamente le rimappa di input alla chiusura del contenuto.
  • INPUT/MAPPATURA: Aggiunta l’opzione “Ripristina mappatura input” al menu “Gestisci file di rimappa”.
  • INPUT/MAPPING: Corretto il problema con l’annullamento della rimappatura del dispositivo della tastiera.
  • IOS/IOS13+: Supporta una barra degli strumenti che consente di alternare la tastiera su schermo e il mouse touch.
  • LIBRETRO: Correzione di RETRO_ENVIRONMENT_SHUTDOWN: assicurarsi che il core sia scaricato correttamente quando viene chiamato RETRO_ENVIRONMENT_SHUTDOWN.
  • LIBRETRO: Correzione di RETRO_ENVIRONMENT_SHUTDOWN: assicurarsi che lo stack di menu venga svuotato correttamente quando viene chiamato RETRO_ENVIRONMENT_SHUTDOWN.
  • LINUX/MALI FBDEV: Corretto il video di commutazione segfault in thread dal menu rapido.
  • LOCALIZZAZIONE: Aggiunto il supporto per la lingua ceca.
  • MIYOO: Migliorata l’architettura della CPU e l’identificazione del nome del modello per Miyoo.
  • MENU/IMPOSTAZIONI: Rimosso il flag “Impostazioni avanzate” dal menu “Impostazioni > Base”.
  • MENU/MATERIALUI: Aggiunti temi “Grigio scuro + chiaro”.
  • MENU/RGUI: Aggiunti caratteri ASCII estesi 6×10 e caratteri A e B latini estesi. Questi consentiranno la visualizzazione della maggior parte degli alfabeti latini in RGUI.
  • MENU/RGUI: Aggiunti temi “Grigio scuro + chiaro”.
  • MENU/XMB: Aggiunta la regolazione del margine del titolo.
  • MENU/XMB: Correzioni di dissolvenza verticale.
  • MENU/OZONE: La dimensione della barra delle miniature ora può essere modificata tramite una nuova opzione (Impostazioni->Interfaccia utente->Aspetto) fino al doppio della sua dimensione normale.
  • MENU/OZONE: Aggiunti i temi “Grigio scuro + chiaro”.
  • MENU/OZONE: Aggiunta l’opzione di scala delle miniature.
  • Tasti di scelta rapida: Aggiunto tasto di scelta rapida per attivare/disattivare la sincronizzazione con il framerate del contenuto esatto.
  • Tasti di scelta rapida: Impedisce lo spam nel registro quando si utilizza il tasto di scelta rapida di riavvolgimento con core che non supportano il riavvolgimento, se la funzionalità di riavvolgimento stesso è disabilitata.
  • Tasti di scelta rapida: Aggiunti tasti di scelta rapida per attivare la sincronizzazione con il framerate esatto del contenuto.
  • STEAM: Utilizza l’OSK nativo (tastiera su schermo) invece della versione integrata di RetroArch.
  • STEAM: Nuovo downloader DLC di base integrato.
  • STEAM: Scambia i pulsanti OK/Annulla per impostazione predefinita.
  • VIDEO/HDR: Rimossa la copia ridondante del buffer in modalità HDR se lo shader ha già un formato HDR, ad esempio R10G10B10A2 (driver Vulkan/D3D11/D3D12 aggiornati).
  • VIDEO/HDR: Corretto l’arresto anomalo durante l’utilizzo di stock shader e HDR e ottimizzazione precedente.
  • WAYLAND: Carica dinamicamente libdecor in fase di esecuzione.
  • WAYLAND: Correzione della schermata iniziale quando si utilizza xdg_toplevel.
  • WAYLAND: SHM anticollisione per la schermata iniziale.
  • WAYLAND: Salta la schermata iniziale se la finestra non è pronta.
  • WII: Corretto find_connection_entry(): necessita di unsigned int altrimenti non è possibile trovare il gamepad USB, se VID/PID ha zero iniziale. Questo problema si è verificato con l’adattatore per gamepad Retrode
  • WII: Rielaborata l’implementazione del gamepad di Retrode per supportare l’interfaccia multi_pad.
  • WII: Correzione – Lo scollegamento e il ricollegamento ora funzionano di nuovo.
  • WII: vWii- supporta il solo gamepad 1, perché il multi_pad è attualmente rilevante solo nell’implementazione Wii U.
  • WIIU: Implementata l’interfaccia multi_pad in base a input/connect/connect_wiiugca.c.
  • WIIU: Aggiunta l’opzione Ottimizza per Gamepad.

Download: RetroArch v1.10.2

Download: Source code retroArch v1.10.2

Fonte: github.com

Articolo precedente[Scena PS4] Rilasciato GoldHEN v2.2.2
Articolo successivo[Scena Switch] Rilasciato Bitmap Printer v1.3.0
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.