Home Homebrew Rilasciato sys-botbase v2.0

[Scena Switch] Rilasciato sys-botbase v2.0

491
0

Disponibile un nuovo aggiornamento per il modulo sys-botbase, lo scopo di questo modulo è quello di permettere agli utenti di controllare la console Switch a distanza tramite la connessione Wi-Fi, nonché di leggere e scrivere nella memoria di un gioco.

Il modulo sys-botbase prende base dallo sviluppo di sys-netcheat del developer jakibaki e può essere utilizzato per creare anche bot per giochi o altri divertenti progetti di automazione.

Questa nuova release aggiunge i comandi multi-peek. I comandi multi sono comunque gli stessi delle loro controparti non multi e hanno l’ulteriore vantaggio di accettare un array di indirizzi e dimensioni divisi per spazi.

Il comando controllerType consente la configurazione del controller dal Controller Pro predefinito ad altri controller, come un singolo joy-con, ring-con, ecc.. utile se si sta scrivendo un bot per qualcosa che richiede un controller diverso, come un bot LGPE. Questo deve essere configurato su di un HidDeviceType.

Anche la quantità di memoria allocata da sys-botbase è ora ridotta e la retroilluminazione si spegne quando si utilizza il comando screenOff.

Elenco funzioni (pianificate)

Input pulsante

  • Simula la pressione del pulsante.
  • Simula la pressione del pulsante (tenendo premuto).
  • Imposta lo stato completo del controller.

Input touchscreen

  • Simula la pressione sul touchscreen.
  • Simula la pressione sul touchscreen (tenendo premuto).
  • Simula il disegno sul touchscreen.

Lettura della memoria

  • Legge x byte di memoria consecutiva dalla RAM in base all’indirizzo di memoria assoluto.
  • Legge x byte di memoria consecutiva dalla RAM in base all’indirizzo relativo alla base nso principale.
  • Legge x byte di memoria consecutiva dalla RAM in base all’indirizzo relativo alla base heap.

Scrittura della memoria

  • Scrivi x byte di memoria consecutiva nella RAM in base all’indirizzo di memoria assoluto.
  • Scrivi x byte di memoria consecutiva nella RAM in base all’indirizzo relativo alla base nso principale.
  • Scrivi x byte di memoria consecutiva nella RAM in base all’indirizzo relativo alla base dell’heap.

Cattura schermo

  • Cattura lo schermo corrente e invialo (solo come jpeg in questo momento).

Installazione manuale

  • Copiare il file sys-botbase.nsp in sdmc://atmosphere/contents/430000000000000B e rinominatelo in exefs.nsp.
  • Creare una nuova cartella in sdmc://atmosphere/contents/430000000000000B e rinominatelo in “flags”.
  • Creare un file vuoto e rinominatelo in boot2.flag all’interno di questa cartella. Riavviare la console Switch.

Il sysmodule apre una connessione socket sulla porta 6000. Vedi l’esempio di Python su come parlare al sysmodule e quali comandi sono disponibili.

Changelog

Functionalità

  • peekMulti.
  • peekMainMulti.
  • peekAbsoluteMulti.
  • controllerType.

Download: sys-botbase v2.0 (nsp)

Download: sys-botbase v2.0 (zip)

Download: Source code sys-botbase v2.0

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.