Home Android Nuova beta dell’emulatore Citra disponibile sui dispositivi Android

Nuova beta dell’emulatore Citra disponibile sui dispositivi Android

103
1

Pubblicato un nuovo aggiornamento beta dell’emulatore Citra sui dispositivi Android, una versione che vede la correzione di diversi bug e arresti anomali relativi alla GPU, inclusi i fastidiosi crash in Mario Kart 7 e Super Smash Bros.

Sono in tutto 15 le beta pubblicate fino ad oggi e che grazie al lavoro del developer SachinV oggi vede anche il supporto per la Disk Shader Cache presente ormai da tempo in Yuzu e Ryujinx, i due emulatori della console Nintendo Switch.

Sebbene non sia una funzione fondamentale, l’aggiunta di questa caratteristica contribuirà ad un reale balzo in avanti nella fruibilità dei giochi, e non sono poche le persone ad averlo richiesto.

Fino a questo momento, sui dispositivi Android, l’emulatore compilava gli shader al volo, e solo quando il gioco li richiedeva, causando cali di frame rate e balbettii che sarebbero durati da una frazione di secondo a quasi un minuto, questo a seconda del gioco e delle dimensioni dello shader.

Una volta compilati, questi shader rimanevano memorizzati nella RAM solo fino alla chiusura dell’emulatore. Nei replay successivi dello stesso gioco questi shader dovevano essere ricompilati ancora una volta, portando con sé gli stessi rallentamenti.

Ora invece gli shader compilati verranno scritti sul disco dove risiederanno in modo sicuro fino a quando non verranno caricati nella RAM al successivo avvio del gioco. Ciò significa che anche dopo aver chiuso e riaperto l’emulatore, riavviato il dispositivo o aggiornato Android, Citra precaricherà gli shader del gioco in pochi secondi.

Caratteristiche

  • Compatibilità con centinaia di giochi.
  • Grafica migliorata, come il ridimensionamento della risoluzione e il filtro delle texture (queste funzionalità opzionali funzionano meglio su dispositivi di fascia alta).
  • Supporto per gamepad esterni.
  • Supporto per varie funzionalità integrate, come fotocamera, microfono e controlli di movimento.

Changelog

  • Implementata la cache shader GPU, che migliora le prestazioni e riduce la “balbuzie” del framerate.
  • Corretti vari arresti anomali relativi alla GPU.
  • Unite le ultime correzioni e miglioramenti da Citra a monte.

Fonte: twitter.com