Home Emulatori Rilasciato ZXVita v1.2.0

[Scena PS Vita] Rilasciato ZXVita v1.2.0

213
0

Disponibile un nuovo e interessantissimo aggiornamento per ZXVita, il primo emulatore del Sinclair ZX Spectrum sviluppato dal developer Amnon Meir per console PlayStation Vita e PlayStation TV.

L’emulatore è dotato di un’accurata gestione delle istruzioni z80, frequenza di fotogrammi a 50 fps, aggiornamenti per la schermata scanline, emulazione di memoria contesa, tastiera touch, salvataggi di stato (sna/z80) e mappature dei tasti.

Questo nuovo aggiornamento aggiunge una moltitudine di caratteristiche e funzioni, come la possibilità di navigare all’interno della directory uma0: e un più accurato meccanismo di rendering.

Changelog

  • Aggiunto meccanismo di rendering accurato del ciclo.
  • Aggiunta un’interfaccia utente del lettore di cassette per il pieno controllo sul caricamento del nastro.
  • Aggiunta la possibilità di navigare in uma0: per il caricamento del gioco (grazie a @rsn8887).
  • Modificato il browser di file per ricordare l’ultima directory visitata.
  • Resa più funzionale la tastiera.
  • Aggiunte ulteriori mappature di controllo.
  • Aggiunta la funzione di accensione automatica del joystick.
  • Aggiunta l’impostazione del tipo di joystick.
  • Aggiunti controlli di tasti di scelta rapida di ripristino/pausa / boost.
  • Aggiunte opzioni di velocità della CPU più elevate.
  • Modificate le azioni dei pulsanti di menu.
  • Modificato il carattere dell’interfaccia utente.
  • Modificato l’artwork della livearea.
  • Correzione bug: Corretto il problema che a volte si interrompeva quando si tornava dal menu principale.
  • Correzione bug: Corretti problemi di rilascio con mappature di controllo spostate.
  • Diverse altre piccole correzioni e miglioramenti.

Download: ZXVita v1.2.0

Fonte: twitter.com

Articolo precedenteRilasciato Movian v5.0.712 per Android, Linux, Google Chrome, Raspberry Pi e console PlayStation 3
Articolo successivo[Scena Switch] Rilasciato Rekado v4.1.1
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.