Home News Rilasciato PiPS5, un nuovo script che renderà più semplice la condivisione...

[Scena PS5] Rilasciato PiPS5, un nuovo script che renderà più semplice la condivisione di screenshot e videoclip dalla console PlayStation 5

571
0

Il developer Zero Cho* ha realizzato un semplice quanto utilissimo script che renderà più facile condividere screenshot e videoclip dalla console PlayStation 5.

La condivisione di screenshot e videoclip su console PlayStation 5 avviene solitamente attraverso la pressione del pulsante Crea sul controller DualSense.

Tenendo premuto il pulsante Crea, si andrà ad acquisire uno screenshot, in alternativa, basta un semplice tocco sul pulsante per visualizzare il menu Crea e da qui scegliere l’opzione Acquisisci screenshot.

Il menu Crea permette di salvare anche videoclip o iniziare nuove registrazioni, mentre è possibile toccare due volte il pulsante Crea per salvare un breve clip della durata di 30 secondi.

Requisiti

  • RaspberryPi Zero W.
  • Comprendere come funziona teslausb.

Funzionamento

Il Raspberry Pi permette di emulare i gadget USB, quindi lo emuliamo come un dispositivo di archiviazione di massa USB in cui la PlayStation 5 può scrivere e quindi avviamo un server web che ti fornisce l’interfaccia utente per accedere al contenuto di quella memoria emulata.

Nota che se l’accesso è abilitato sull’interfaccia utente Web, lo spazio di archiviazione verrà smontato dalla PlayStation 5. Dovrai bloccarlo di nuovo affinché sia ​​utilizzabile su PS5.

Guida

Potrei aver perso alcuni passaggi qui …

Da un computer:

  • Eseguire yarn; yarn build all’interno della repo.
  • Copiare la repo all’interno della scheda SD.

Dal Raspberry Pi:

  • Impostare la modalità gadget USB (aggiungere dtoverlay=dwc2/boot/config, aggiungere dwc2g_mass_storage/etc/modules).
  • Installare nginx, supervisor, avahi-daemon, ruby.
  • Cambia il suo nome host in pips5 (questo gli permette di essere raggiungibile tramite pips5.local).
  • Copiare supervisord.conf in /etc/supervisord/conf.d/pips5.conf
  • Copiare nginx.conf in /etc/nginx/sites-available/default
  • Aggiungere fstab in /etc/fstab
  • Aggiungere modprobe.conf in /etc/modprobe.conf
  • Eseguire setup.sh per creare un file immagine da 4 GB.
  • Eseguire bundle install nella repository.
  • Assicuratevi che nginx, supervisor e avahi-daemon siano abilitati (systemctl enable).

Download: PiPS5

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.