Rilasciato Nintendont v6.490 per console Wii e Wii U

Nintendont, uno dei più famosi homebrew per console Nintendo Wii e Wii U si aggiorna, l’applicazione ci permette di eseguire i giochi del GameCube su console Wii e Wii U attraverso vWii.

Questa nuova versione corregge finalmente un crash di vecchia data quando Nintendont viene iniettato in una WiiVC e utilizzato con i controller HID, mentre aggiunge anche il supporto per il GamePad Saitek P990.

Se si esegue Nintendont su console Wii è possibile cambiare profilo di rete come già configurato nelle Impostazioni della Wii. Questo può risultare utile se il profilo non può essere selezionato come predefinito nelle Impostazioni della Wii quando non si ha accesso a Internet e si ha solo bisogno di un accesso LAN.

Su Wii U questa opzione non è disponibile, ma non è comunque necessaria perché è possibile impostare un profilo come predefinito indipendentemente dall’accesso a Internet o meno.

Note specifiche sui giochi

Per Mario Kart, Kirby Air Ride e 1080 Avalance, quando si desidera connettersi a una console GameCube fisica o all’emulatore Dolphin, passare prima alla modalità LAN. Dopo che hanno iniziato a cercare altre console, solo allora si collegano alle altre istanze di nintendont.

Se non segui questo ordine, Nintendont non sarà in grado di vedere le altre console, probabilmente a causa di un bug nel firmware della Wii.

Puoi connetterti solo ad altre console nella tua rete locale a meno che tu non utilizzi un programma di tunneling LAN come Xlink Kai proprio come su un vero BBA. Inoltre, mentre la WLAN funzionerà, ovviamente ha il potenziale per funzionare più lentamente.

Nota che 1080 Avalanche ha un problema particolarmente grande con la disconnessione, vedi i trucchi dell’helper di seguito per facilitare la sua connessione.

Per i giochi della serie Phantasy Star puoi connetterti a server privati ​​come schthack dopo aver creato un nuovo account. Dopo aver creato un account, accedere alle impostazioni di rete dei giochi, impostare DHCP su Auto e non disconnettersi, quindi immettere il server DNS del server privato a cui si desidera accedere.

Volendo è possibile collegare anche una tastiera USB e utilizzarla ingame senza ulteriori impostazioni necessarie.

Per Homeland, è possibile utilizzare il gioco sia come server che come client quando si attiva la modalità IP diretta nel gioco. Basta impostare le sue impostazioni di rete su DHCP Auto proprio come per Phantasy Star Online.

Quindi dovresti essere in grado di giocarci come su di un vero GameCube o su Dolphin.

Spoiler: Trucchi helper SelezionaMostra

Caratteristiche

  • Funziona su console Wii e Wii U (in modalità vWii).
  • Caricamento full-speed da dispositivo USB o scheda SD.
  • Carica immagini 1:1 e riduce le dimensioni per le immagini disco .GCM/.ISO.
  • Carica i giochi come file estratti (formato FST).
  • Carica immagini disco in formato CISO. (Formato uLoader CISO).
  • Supporta l’emulazione della scheda di memoria.
  • Riproduce l’audio tramite lo streaming del disco audio.
  • Supporto controller Bluetooth (Classic Controller (Pro), Wii U Pro Controller).
  • Supporto del controller HID via USB.
  • Disposizione dei pulsanti personalizzati quando si utilizza i controller HID.
  • Supporto Cheat code.
  • Possibilità di modificare la configurazione di varie impostazioni.
  • Riavvio/Spegnimento tramite combo (R + Z + Start) (R + Z + B + D-pad Giù).
  • Modalità Advanced Video per l’applicazione di patch, forza progressiva e forza widescrean a 16:9.
  • avvio automatico da loader.
  • Cambio disco.
  • Possibilità di utilizzo dell’adattatore ufficiale del controller Nintendo GameCube.
  • Emulazione BBA (leggi sopra). NEW!!

Caratteristiche (solo Wii)

  • Esecuzione dei giochi retail.
  • Supporto per backup da DVD scrivibili (solo per le vecchie Wii).
  • Utilizzo delle reali schede di memoria.
  • Supporto cavo GBA-Link.
  • WiiRd.
  • Possibilità di utilizzare il microfono su console Nintendo GameCube.

Installazione

  • Scaricate il file loader.dole rinominatelo in boot.dol.
  • Caricate il file boot.dol scaricato precedentemente nella directory /apps /Nintendont/insieme ai file meta.xml e icon.png.
  • Copiate i giochi del GameCube nella directory /games/. Le sottodirectory sono facoltative per i giochi da 1-disco in ISO/GCM e il formato CISO.
    • Per i giochi multi-disco si rende necessario creare una nuova sottodirectory /games/MYGAME/ (dove per MYGAME si intende qualsiasi cosa), quindi il nome del disco 1 come game.iso e il disco 2 come disc2.iso.
    • Per i file FST estratti, questo deve trovarsi in una sottodirectory, ad esempio in /games/FSTgame/sys/boot.bin.
  • Collegate il dispositivo di archiviazione alla console Wii o Wii U e avviate l’applicazione Homebrew Channel.
  • Selezionate Nintendont.

Note

  • Lo slot per schede SD su Wii e Wii U è conosciuta per essere molto lenta. Se si sta utilizzando una scheda SD e si riscontrano problemi nelle prestazioni, considerare l’utilizzo di un più veloce disco rigido USB.
  • Le unità flash USB sono note per avere molti problemi.
  • Nintendont funziona meglio con i dispositivi di memorizzazione formattati con cluster da 32 KB. (Utilizzare FAT32 o exFAT).

Per installare la vWii su Wii U ed utilizzare Nintendont seguite questa guida completa.

Download: Nintendont v6.490

Fonte: wiidatabase.de

(Visited 1 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *