In arrivo il nuovo core Libretro PCSX2

Il team Libretro si appresta a pubblicare un nuovo core basato sullo sviluppo dell’emulatore PCSX2, programma in grado di emulare i giochi della PlayStation 2 con un grado di compatibilità piuttosto elevato.

Per oltre due anni il team ha eseguito una taglia sperando che qualcuno potesse portare PCSX2 su Libretro, in modo che possa funzionare all’interno di un frontend come RetroArch.

Di seguito la comunicazione ufficiale del team Libretro:

PCSX2 è un emulatore di PlayStation2 con un grado di compatibilità piuttosto elevato. Per oltre due anni abbiamo sperato che qualcuno fosse in grado di portare PCSX2 su libretro, in modo che potesse funzionare ad esempio all’interno di un frontend libretro come RetroArch.

Oggi, posso tranquillamente riferire che ci stiamo avvicinando al punto in cui il core sta diventando abbastanza utilizzabile. Potrebbe non passare molto tempo prima che possiamo finalmente fare la nostra prima release pubblica.

Guarda il nostro video in anteprima su YouTube che ti mostra una varietà di giochi in esecuzione su un core PCSX2 in fase di sviluppo, in esecuzione su RetroArch ovviamente.

Discutiamo brevemente su cosa aspettarci nelle prossime settimane, quando verrà lanciata la versione di rilascio iniziale. Finora c’è solo un core Libretro x86_64 a 64 bit. Potrebbe esserci un core a 32 bit in futuro, ma è subordinato ai miglioramenti apportati prima a monte.

I renderer OpenGL e Direct3D 11 sono stati entrambi collegati. Il renderer Direct3D 11 dovrebbe essere un po’ più veloce su Windows rispetto a OpenGL, ma il rovescio della medaglia è che OpenGL ha più funzionalità (ad esempio modalità di precisione di fusione più elevate).

Cose da NON aspettarsi per ora:

  • Supporto Android. Totalmente dipendente dagli sforzi a monte per rendere PCSX2 più portatile. Per ora rimarrà per i PC x86_64 a 64 bit.
  • Nessun supporto per Mac. GSdx ha requisiti OpenGL 4.x e il Mac non li soddisfa. Standalone dovrebbe essere lo stesso a questo proposito.

Siamo estremamente grati ad aliaspider per aver finalmente messo in funzione questo core in Libretro. Insieme a Govanify abbiamo anche trovato alcuni bug x64 dynarec che è riuscito a risolvere, quindi giochi come Drakengard e Klonoa 2 ora funzionano con il dynarec a 64 bit.

Govanify ha in programma di rendere la base di codice PCSX2 più portabile di quanto non sia ora, ma questo è un progetto a lungo termine.

Fonte: libretro.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *