[Scena PS Classic] Rilasciato AutoBleem v0.8.5

AutoBleem è una valida alternativa a BleemSync/Boot Menu sviluppato in C++ dal developer Artur Jakubowicz (conosciuto anche come Screemer), lo strumento ci permette di cambiare aspetto, modificare la configurazione avanzata e aggiungere giochi all’interno della PlayStation Classic Mini.

I pacchetti non abilitati per RetroBoot (full, ntscU, palE, ntscJ) contengono uno script di avvio non compatibile con la versione 0.9 di RetroBoot.

Se RetroBoot è stato installato manualmente sulla build e si riscontrano problemi con RetroArch, aggiornare un file sulla propria build per correggere il loader.

Nota: Non è necessario disinstallare BleemSync 0.4/0.7/1.0/1.0.1 dalla console prima di utilizzare AutoBleem. Preparare una nuova pendrive USB con AutoBleem e funzionerà come previsto.

Nota: Se avete già installato il firmware BleemSync 1.1 nel PSC AutoBleem, questo può essere avviato dalla porta USB posteriore.

Caratteristiche

  • Sostituisce completamente Bleemsync, Bootmenu e SonyUI per offrire una migliore esperienza.
  • Funzionalità integrata per condividere schede di memoria tra i giochi.
  • Separa i giochi dagli stati di salvataggio in cartelle separate.
  • AutoBleem non ha bisogno di eseguire nulla sul PC. Basta copiare i giochi sul dongle USB e collegarlo.
  • Non utilizza alcuna connessione internet o USB.
  • Modifica o sostituisce (selezionabile nelle opzioni) l’interfaccia utente per mostrare i giochi aggiunti.
  • Utilizza i NOMI DEI GIOCHI come cartelle al posto delle cartelle numerate.
  • Può creare automaticamente cartelle di gioco.
  • Supporta giochi multi-disco.
  • Include metadati offline e database di cover – nessun download necessario durante la sincronizzazione.
  • Funziona all’avvio di PlayStation Classic come è stato progettato per farlo dall’inizio.
  • Parla la propria lingua.
  • Rende la tua PlayStation Classic un dispositivo eccezionale.
  • A partire dalla versione 0.6.0 b3+ include la distribuzione pre-compilata di RetroBoot per generebent: RetroBoot è una distribuzione su misura di RetroArch, un emulatore open source che può emulare altre console e farti giocare sempre più giochi. Il pacchetto è fornito dagli sviluppatori RetroBoot.
  • Integra RetroBoot per eseguire titoli PS1 e altri giochi console direttamente da EvoUI.
  • Gestore/editor di memory card integrato.

Installazione

  • Scaricare l’archivio .zip dalla repository – puoi selezionare uno dei pacchetti:
    • autobleem-0.7.x-full – contiene tutte le cover.
    • autobleem-0.7.x-ntscU/palE/ntscJ – contiene solo le cover per la regione selezionata.
    • autobleem-0.7.x-clean – nessun database contenente le cover (devono essere installati manualmente).
    • autobleem-0.7.x-RetroBoot – una versione basata sul pacchetto completo ma che include anche RetroBoot preinstallato (solo questa versione può utilizzare l’integrazione completa di RetroArch).
  • Estrarre il contenuto dell’archivio all’interno della chiavetta USB formattata in FAT32 (consigliata) o ext4.
  • Assegnare l’etichetta SONY all’unità flash. Questo è un requisito obbligatorio.
  • Se si è deciso di utilizzare un programma di installazione pulito, scaricare i database di Cover Repository (tre file separati per NTSC-U, PAL e NTSC-J).
  • Copiare i database Cover Repository in /{Your USB}/Autobleem/bin/db (non necessari se si sono scaricati i pacchetti completi o regionali).
  • Si consiglia di installare temi aggiuntivi … cercateli su reddit o autobleem.tk e copiateli nella cartella /themes (seguire la struttura delle cartelle).

Scansione automatica del gioco

Per consentire ad AutoBleem di scansionare i giochi, questi devono essere inseriti nella cartella /Games. Basta inserire la cartella con il nome del gioco. Appena ci sarà un file .bin all’interno di questa cartella, AutoBleem proverà a generare tutti gli altri file necessari per l’avvio della console. Quindi la struttura può essere la seguente:

Games/
      Resident Evil 2 Leon/
            Resident Evil.bin
      Silent Hill/
             Silent Hill.cue
             Silent Hill.bin
      Revolt/
              Revolt.PBP

Questa versione può creare quelle cartelle per te se le lasci direttamente nella cartella dei giochi, ma si basa sul presupposto che i file di immagine dei giochi siano corretti (in particolare i file CUE) e alcuni giochi potrebbero non essere aggiunti in questo modo.

Ci sono database collegati a questo file con tutte le cover e i metadati. Anche AutoBleem creerà le cartelle per memorizzare i dati di salvataggio e la configurazione.

File di database

Utilizzo generale dei file di database

La release “Full version” contiene il database delle cover. Questo è probabilmente tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare. Nel caso in cui si desideri rendere l’installazione più piccola, scaricare “Clean version” e copiare i database sul dongle USB come nelle versioni precedenti.

Il database è diviso in tre file separati per regione. Se ad esempio non pianifichi di giocare ai giochi della regione JAP, puoi installare solo US o PAL.

Il motivo di tale suddivisione è la dimensione del file. La repository contenente le cover originali in formato PNG nel formato 226×226 aveva una dimensione di circa 1 GB.

Sono riuscito ad utilizzare molte ottimizzazioni e infine a ridurlo a dimensioni molto più piccole, ma è ancora un po’ grande per un piccolo dongle USB.

Quindi spetta a te decidere quali file includere nella chiavetta USB. Con tutti e tre i file, AutoBleem dovrebbe essere in grado di abbinare la maggior parte dei giochi disponibili.

Se il gioco non può essere trovato, cercherà comunque di utilizzare l’immagine “Generic”, metterà lo stesso nome della cartella in Games e Publisher.

Nota: RICORDATE DI COPIARE I FILE DATABASE nella directory /Autobleem/bin/db all’interno della pendrive USB, non in qualsiasi altro luogo.

Changelog v0.8.5

Applicazioni

Applicazioni! Premi fino ad arrivare alla selezione App. Esistono quattro applicazioni in questa versione di AutoBleem: l’emulatore di gioco Amiberry Amiga, l’app Doom Shareware, l’emulatore OpenBOR (Open Beats of Rage) e Retroboot.

Doom

  • Se possiedi una copia di Doom puoi aggiungere mappe di livello aggiuntive copiando i file WAD di doom nella directory /Apps/doom sulla chiavetta USB.

OpenBor

  • Per aggiungere giochi OpenBOR, copiare i file OpenBOR PAK in \Apps\openbor\OpenBOR\Paks.

Amiberry

Nota: Amiberry è per utenti esperti e richiede il BIOS.

KMFDManic ha collaborato con screemer per l’ottimizzazione e le prestazioni delle applicazioni OpenBOR/Amiberry. KMFD continuerà a collaborare nelle versioni future con Screemer, Axanar e il resto del team AutoBleem, per produrre nuove aggiunte a sorpresa! Dimostrazioni di entrambi gli emulatori, in azione, sono visibili sul suo canale YouTube:

https://www.youtube.com/channel/UCoRrbw6gyi4KRPGUNnVVjMQ

I core che funzionano con AutoBleem e RetroBoot con il suo iniettore Xtreme AB sono forniti anche da KMFD. Puoi fare un ping su di lui nel canale Discord, nonché fare riferimento alla sua Pagina di rilascio per qualsiasi soluzione di problemi. Genderbent e KMFD collaborano anche all’unione armoniosa di RetroArch e dei core.

https://github.com/KMFDManic/NESC-SNESC-Modifications/releases

Nota 1: OpenBOR richiede semplicemente di inserire .pak nella cartella Apps/openbor/OpenBOR/Paks. Verrà caricato automaticamente un singolo Pak.

Multiple richiederà un elenco a discesa. Su Google Drive Link di KMFD, puoi aggiornare e ricontrollare in Xtras/Games/OpenBOR per alcune belle sorprese da esaminare con detto emulatore!

Verranno aggiunti altri giochi, incluso uno speciale gioco bonus di Natale, appositamente corretto per funzionare sui Classici Mini, grazie al debug, alla risoluzione dei problemi, alla collaborazione di Douglas Baldan e KMFDManic.

Nota 2: Amiberry è un emulatore molto avanzato (richiede un BIOS), Di cui KMFD eseguirà un tutorial video, per aiutarti ad andare avanti!

Seleziona le modifiche dello schermo

Le schermate dei pulsanti di selezione multipla sono state ridotte a tre stati di selezione.

  1. Giochi per PS1
  2. Giochi retroarch
  3. Applicazioni

Quando viene selezionato il carosello del gioco PS1, premendo la combo + verrà visualizzato un menu di categorie PS1 tra cui scegliere.

Se “Mostra giochi interni” è abilitato nelle Opzioni interfaccia utente, le categorie sono “Tutti i giochi”, Giochi interni, “Directory giochi USB e” Preferiti “.

Se si seleziona Preferiti, i giochi interni vengono inclusi nell’elenco dei preferiti. Se” Mostra giochi interni “è disattivato nelle Opzioni dell’interfaccia utente, quindi le categorie sono” Directory giochi e “Preferiti”. Se si seleziona Preferiti, i giochi interni non sono inclusi nell’elenco dei preferiti.

Nota: La selezione Preferiti si trova alla fine del menu (come se fossero nella playlist Retroarch).

Retroarch History

Il menu della playlist Retroarch ora include la playlist Retroarch History.

Le selezioni della playlist Preferiti e Cronologia si trovano alla fine del menu della playlist. Quando viene visualizzato il carosello Retroarch, premendo + viene visualizzato il menu di selezione della playlist.

Canale di supporto degli Autobleem su Discord: https://discord.gg/eKqfjk

Video dimostrativo di Restalgia di 0.8.5

Download: Autobleem-0.8.5 (Christmas Edition+Themes)

Download: Autobleem-0.8.5 (Christmas Edition)

Download: Source code Autobleem-0.8.5

Fonte: github.com

(Visited 1 times, 5 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *