Rilasciato emulatore MelonDS v0.7.2 per PC Windows e Linux

A poco meno di una settimana dall’ultimo aggiornamento dell’emulatore MelonDS, il developer StapleButter oggi ne ha pubblicato una nuova revisione.

MelonDS ci permette di emulare i giochi DSi su PC Windows e Linux, per funzionare correttamente richiede una copia del bios per funzionare correttamente, più precisamente i file, bios7.binbios9.bin e firmware.bin. Potrete dumpare i file attraverso l’utilizzo di dsbf_dump.nds.

Nota: Il firmware del DS-mode nel 3DS non è avviabile, contiene solo il minimo indispensabile per eseguire i giochi. Assicurarsi di abilitare l’avvio diretto del gioco quando si utilizza un firmware dumpato da un 3DS.

Caratteristiche

  • Grafica 2D quasi completata.
  • Grafica 3D (software renderer) con texture, alphablending, illuminazione.
  • Input: Tastiera e joystick, touchscreen.
  • Memoria di riserva.
  • Avvio dal BIOS.
  • Finestra di uscita video ridimensionabile, mantiene la proporzione delle singole schermate.

Changelog

  • Aggiunto supporto per ingresso microfono (microfono fisico, rumore, wav).
  • Stampa console in stile nocash.
  • Invia l’output della console a cmd sotto Windows.
  • Correzioni al file romlist.bin.
  • 2D: Correzione del blending per gli sprite di semitransp e il livello 3D quando si usano le finestre (ignora il controllo della finestra ‘color effect enable’).
  • 3D: Corretto il margine del test di profondità “equal” in modalità Z-buffering, corregge Puzzlers World 2.
  • SPU: Aggiunto il supporto per la modalità di ripetizione del canale 3 (si comporta come 1).
  • SPU: Elimina sempre i buffer dei canali, anche quando stai eseguendo ch0-7 in modalità 3 (corregge American Girl – Kit Mystery Challenge!).
  • libui/windows: Dimensione ideale della cache per uiButton. corregge il ritardo nella finestra di dialogo della configurazione di input.
  • Aggiunto il supporto per chiudere/aprire il coperchio, modalità sospensione.
  • Aggiunto sistema di hotkey.
  • Finestra di dialogo delle impostazioni audio, con il cursore del volume e le impostazioni del microfono.
  • libui/gtk: Ricorda l’ultima directory in cui è stata aperta una ROM.
  • libui/gtk: I tentativi di correggere la finestra di dialogo di configurazione di input si interrompono.
  • Alternatore framerate toggle (abcdjdj).
  • Aggiunti nomi di librerie libpcap di Linux (dogtopus).
  • Migliorato il readme (Aqueminivan).
  • GX: Imposta il flag immediatamente occupato quando si mettono le cose nella FIFO, correggendo le possibili condizioni di gara.
  • GX: Rivisti i tempi per il comando SWAP_BUFFERS.
  • Aggiunto manifest flatpak (cpba).

 – Emulatore MelonDS v0.7.2 – 64 bit

 – Emulatore MelonDS v0.7.2 – 64 bit

Download: Source code MelonDS

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *