Home News Rilasciato payload DiscDump 50X v1

[Scena PS4] Rilasciato payload DiscDump 50X v1

414
8

Il developer Stooged torna alla ribalta, dopo aver pubblicato un nuovo aggiornamento per il payload AppToUSB, ha rilasciato la primissima versione di DiscDump.

DiscDump è un semplice payload che una volta iniettato sulla PlayStation 4 o PlayStation 4 Pro jailbroken (e solo su firmware 5.0x) ci permetterà di dumpare i contenuti di un disco all’interno di un dispositivo USB.

Sembra che alcuni utenti siano riusciti a dumpare i contenuti di Red Dead Redemption 2 aggirando l’aggiornamento del firmware, ma una volta eseguito il gioco, sullo schermo hanno visto apparire il messaggio di memoria insufficiente.

Il payload appare comunque particolarmente lento nel dumpare i file, mentre i contenuti scaricati potranno essere trovati all’interno dell’unità USB nella cartella Disc_Dump .

Download: Payload DiscDump 50X v1

Download: HTML DiscDump 50X v1

Download: Source code payload DiscDump 50X v1

8 Commenti

  1. ma per dumpare il disco è necessario l’avvio del gioco? e se si riesce a farlo e poi si ricostruisce il fpkg per 5.05 come è stato fatto in passato?

  2. con lo spoof 5.55 si riesce ad installare il gioco se si riesce poi a metterlo su un usb si potrebbe avere la possibilita’ di modificare param ed eboot

  3. come tutti gli altri giochi nuovi che richiedono il 5.55 io li ho installati poi si vedra’ se esce qualcosa altrimenti li cancello

  4. poi non so se avete notato raga adesso cosa fanno questi furboni della sony fifa 19 e assassin creed odyssey per avere la lingua full ita si scarica dal playstore gratis pero’ se non hai il gioco originale te lo devi tenere solo coi sottotitoli

  5. Scusate…in questi commenti ho sentito parlare di spoof a firmware superiori…quindi attualmente è possibile spoofare firmware superiori al 5.05 e giocare a titoli più recenti???

    Mi sono perso qualcosa??

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.