[Scena Switch] Disponibile un nuovo core Libretro su Nintendo Switch

Disponibile un nuovo core Libretro per la console Switch di Nintendo, ad oggi sono ben 45 gli emulatori eseguibili attraverso il frontend retroArch.

Oggi diamo il benvenuto a Theodore, l’emulatore del calcolatore Thomson TO8/TO8D prende base dallo sviluppo di DCTO8D, emulatore sviluppato originariamente da Daniel Coulom.

Thomson TO8 è un home computer introdotto dalla società francese Thomson SA nel 1986. Il Thomson TO8D è una versione migliorata che include un’unità floppy da 3,5″ integrata. Il core di Theodore è stato creato da Thomas Lorblanchès.

Requisiti

  • Nessun requisito richiesto.

BIOS

  • Il core Theodore non ha bisogno di BIOS.

Estensioni

I contenuti che possono essere caricati dal core Theodore hanno le seguenti estensioni di file:

  • .fd (floppy disk)
  • .sap (floppy disk)
  • .k7 (nastro)
  • .rom (cartuccia)
  • .m7 (cartuccia)

Caratteristiche

Impostazioni o caratteristiche a livello di frontend che il core Theodore rispetta.

CaratteristicheSupportato
Restart
Saves
States
Rewindx
Netplay-
Core Options
RetroAchievementsx
RetroArch Cheats
Native Cheats-
Controls-
Remapping-
Multi-Mouse-
Rumblex
Sensorsx
Camerax
Locationx
Subsystemx
Softpatchingx
Disk Controlx
Usernamex
Language-
Crop Overscan-
LEDs-

Il nome interno del core Theodore è ‘theodore’.

Directory di sistema del Frontend

FileDescrizione
theodore.cfgFile di configurazione

Geometria e timing

  • La larghezza base del core Theodore è 672 pixel.
  • L’altezza base del core Theodore è 432 pixel.

Utilizzo

Una volta caricato il contenuto e il core, viene visualizzata la schermata iniziale mostrata poco sopra. Ora è il momento di avviare BASIC che eseguirà il programma sulla Switch. Per farlo basta premere il pulsante del joypad che viene opportunamente mappato sul tasto “B”.

Note

  • BASIC 512 funziona per la maggior parte dei giochi.
  • In caso di errore, provare il 2° BASIC premendo il tasto “C”.
  • I programmi su una cartuccia vengono generalmente caricati con il tasto “A”.

Opzioni principali

Il core Theodore ha le seguenti opzioni che possono essere ottimizzate dal menu principale delle opzioni. L’impostazione predefinita è in grassetto.

  • Thomson flavor [theodore_rom] ( TO8|TO8D).
  • Protezione da scrittura floppy [theodore_floppy_write_protect] (disabilitato|abilitato).
  • Protezione da scrittura su nastro [theodore_tape_write_protect] (disabilitato|abilitato).
  • Eseguire il dump dei dati della stampante sul file [theodore_printer_emulation] ( disabilitato|abilitato).

Tipo di dispositivo Utente 1

Il core Theodore supporta i seguenti tipi di dispositivi nel menu dei controlli, i tipi di dispositivi in ​​grassetto sono quelli predefiniti per gli utenti specificati:

  • Nessuno – Ingresso disabilitato.
  • RetroPad – Joypad.
  • RetroPad w/Analog – Joypad.

Altri dispositivi

  • Penna ottica – Gli input della penna luminosa TO8 sono mappati sul mouse.

Joypad

Input RetroPadDescrizione input utente 1
Pulsante "Fuoco".
Tasto "B".
Tastiera virtuale: vai su.
Tastiera virtuale: vai giù.
Tastiera virtuale: Keystroke (pressione di un tasto).

Se siete interessati, potrete scaricare il core Theodore dalle ultime Nightly Build al seguente indirizzo.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *