Home Mac OS Rilasciato emulatore Redream v1.3.1

Rilasciato emulatore Redream v1.3.1

284
1

Redream è forse uno degli emulatori più promettenti del Dreamcast, la console sviluppata e prodotta da Sega nel 1998. In passato l’emulatore era stato concesso in licenza GPL3, ma poi è diventato Closed Source nel gennaio del 2018. 

Attualmente esistono due edizioni dell’emulatore Redream, una Lite e una Premium. La versione Lite può essere scaricata liberamente, anche se bisogna comunque effettuare la registrazione sul sito redream.io.

La versione Premium invece può essere acquistata per 5 dollari, rispetto alla versione Lite aggiunge il supporto per il rendering in alta definizione.

L’emulatore può essere eseguito anche senza BIOS, tuttavia l’uso di un BIOS è altamente raccomandato in quanto alcuni giochi potrebbero presentare bug, questo perché il BIOS sostitutivo non è attualmente perfetto.

Nel luglio del 2018, il developer inolen introdusse un importante modifica nella sincronizzazione audio/video di redream, la funzione prede il nome di “MultiSync”.

MultiSync aiuta a prevenire il crepitio udibile, la latenza imprevista nell’audio e i fotogrammi saltati o strappati nell’output video. La soluzione comporta una maggiore complessità del codice e la larghezza di banda della memoria per gestire gli extra blits.

Ha anche alcuni altri vantaggi sottili:

  • Le macchine con specifiche inferiori hanno più tempo per eseguire l’emulazione effettiva, poiché il thread principale non viene mai bloccato da vsync.
  • Se l’utente ha forzato la forza vsync nel suo pannello di controllo, l’emulazione continua a girare alla velocità corretta poiché viene pilotata dalla sincronizzazione audio.

Changelog v1.3.1

Modifiche

  • Opzioni di ordinamento poligono per-mesh e per-triangle combinate in una nuova opzione per-strip migliorata. Questa nuova opzione non è precisa come la nostra opzione per-pixel, ma migliora su entrambe le opzioni precedenti per gli utenti senza il supporto per OpenGL 4.5.
  • Codice di sincronizzazione thread refactored tra l’emulazione e il thread grafico per ridurre l’utilizzo della CPU e migliorare le prestazioni nei sistemi dual core.
  • Aggiunto supporto per JIT che compila il codice CPU ARM di AICA per un guadagno percentuale di circa il 10%.
  • Ottimizzato il codice di schedulazione per un guadagno percentuale di circa il 5%.
  • Ottimizzato il codice di collegamento del blocco di base.

Correzioni

  • La modalità di ordinamento dei passaggi non viene sempre rispettata correttamente (menu di Tony Hawk).
  • Smistamento di poligoni a percussione (decalcomanie delle auto in Test Drive Le Mans, menu SGGG Segagaga).
  • Alone in the Dark non si riavvia più ora quando si seleziona un personaggio con il BIOS HLE.
  • Ignora gli eventi di ridimensionamento della finestra su minimizza per evitare il riavvio del programma di rendering.
  • La schermata della licenza non viene visualizzata quando si utilizza il BIOS HLE.

Compatibilità titoli

Download: Redream v1.3.1

Articolo precedente[Scena Switch] Rilasciato SwitchThemeInjector v2.0
Articolo successivo[Scena Switch] Rilasciato dhewm 3 – Il porting di Doom 3 arriva su console Switch
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.