[Scena Switch] Disponibili i primi strumenti di SwitchMe

Il developer EvilSperm, membro del team Rebug, ha reso disponibile i primi strumenti per SwitchMe, il modchip open source per console Nintendo Switch.

Dopo il cablaggio in SwitchME è possibile accedere al bootloader collegando un cavo usb-c direttamente alla console Switch.

Prima di proseguire assicuratevi di avere un cavo ucb-c compatibile! Il cavo deve avere una resistenza di 56k Ohm (potrete acquistarlo su Amazon).

Non dovrebbero esserci problemi se si cerca di flashare lo SwitchMe direttamente dal PC, ma prestate comunque attenzione dato che molte persone hanno bruciato la loro carica IC che utilizza banchine di terze parti e cavi USB-C economici.

Se si intende preflashare lo SwitchME, connettere il cavo USB direttamente alla scheda (D+ green) (D- white) (5v red) (gnd black). Al primo collegamento al PC, lo SwitchME verrà eseguito in modalità bootloader pronto per essere flashato.

Dopo aver flashato il dispositivo per la prima volta, sarà necessario premere due volte il pulsante per tornare in modalità bootloader se si desidera riflashare nuovamente il dispositivo, oppure se si collega la linea di ripristino è possibile fare lo stesso.


Per i payload pre-compilati, controllare UF2_SwitchME_Payloads


Per compilare i payload per SwitchME è necessario installare un ambiente di sviluppo IDE Arduino. Successivamente installare lo SwitchME Board Manager.

Eseguire l’applicazione arduino e premere insieme i tasti CTRL e virgola per aprire le impostazioni, in basso su URL aggiuntive per il Gestore schede digitare:

https://raw.githubusercontent.com/Aboshi/SwitchME/master/package_switchme_index.json

Ora portatevi su Strumenti > Scheda: “Arduino/Genuino uno” > Gestore schede e digitate SAMD > Selezionare Arduino SAMD Boards e cliccare su Installa.

Ora cercate SwitchME SAMD Boards by Rebug e installatelo. Ora potrete selezionare SwitchME m0 nel programmatore della scheda.


Per compilare i diversi payload dovrete prima convertire il file payload.bin in esadecimale. Il modo più semplice è usare lo script binConverter.py.

Aprire il file SwitchME.ino. Rinominare il file ctcaer_4.0_hekate.h nello stesso nome del payload. Se si preferisce per caricare direttamente sullo SwitchME, fare semplicemente clic sul caricamento (ora lo SwitchME è pronto per l’uso).

Se si vuole compilare un file .bin per convertirlo in UF2 selezionare Sketch > Esporta Sketch compilato.

Puoi trovare tutti gli strumenti necessari nella sezione releases, così come i payload precompilati in formato UF2. Forniremo moltissimi payload nel formato UF2 e li terremo aggiornati quando verranno rilasciati gli aggiornamenti.


Lo SwitchME ha anche 3,5 MB di spazio di archiviazione. Puoi accedervi inserendo lo SwitchME in modalità bootloader (premere due volte il pulsante).

Download: SwitchME utility

(Visited 1 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *