[Scena PS4] Pubblicato PS4 Kernel Dumper payload v1.2

Il developer CelesteBlue ha pubblicato un nuovo payload che ci permetterà di dumpare il kernel della PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro all’interno di un dispositivo esterno collegato alla porta USB.

L’intero progetto si basa sul codice sorgente di Flexible Kernel Dumper sviluppato interamente dal developer Wildcard, lo sviluppatore non ha voluto comunque compilare il payload.

La peculiarità di questo nuovo payload è che può essere utilizzato su tutti i firmware sensibili al kernel exploit, vale a dire che è possibile utilizzarlo su firmware 4.05, firmware 4.55, firmware 5.01 e firmware 5.05.

PS4 Kernel Dumper

  • Cross-compatibile con PlayStation 4 montante firmware 4.05, 4.55, 5.01 e 5.05.

Modalità di scaricamento USB

  • Basta semplicemente iniettare il payload, avviarlo e collegare un dispositivo di archiviazione USB, successivamente seguire le istruzioni sullo schermo.

Modalità di scaricamento socket

Se si preferisce è possibile dumpare il kernel attraverso il socket, in tal caso bisogna compilare il codice sorgente con il proprio indirizzo IP e scegliere la porta utilizzata (ad esempio: 9023).

  • Su PC è possibile mettere in ascolto digitando: socat - tcp-listen:9023 > kernel_dump.bin
  • Mentre da un nuovo prompt dei comandi, per inviare il payload digitare: socat -u FILE:PS4-Kernel-Dumper.bin TCP:"PS4 IP":9020

Puoi anche copiare quello che viene stampato dal socket o scegliere di adattarlo con 2 socket, una per il dumping e l’altra per il login.

Building

Crediti

  • CelesteBlue per la riscrittura (USB + compatibilità cross FW).
  • WildCard per il suo codice funzionale.
  • Shadow per il copyout trick.
  • xvortex per l’SDK del payload aggiornato su PS4.
  • CTurt per il suo SDK payload PS4.
  • Specter per il suo metodo Code Execution e l’implementazione.
  • qwertyoruiopz per il suo webkit e gli exploit del kernel.

Download: PS4 Kernel Dumper Payload v1.2

Download: Source code PS4 Kernel Dumper Payload v1.2

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *